ULTIMA - 20/10/18 - ROSSI (OLIMPIA PONTE CRENCANO): “CI SERVONO 50-52 PUNTI!”

L’ex “golden boy” del Ravenna, Giordano Rossi da Isola della Scala, classe 1980, affronta il suo 2° anno da trainer sulla panca dell’Olimpia Ponte Crencano, che milita nel girone “B” di 2^ categoria, con una buona dose di ottimismo. Prima di approdare ai “geniali pontieri” del presidente Roberto Donà e del vice Gabriele Ferrari, Rossi ha guidato
...[leggi]

ULTIM'ORA

25/2/16
L’ASPARETTO ELEGGE REGINA IL POZZO, SORPRESA IL SUSTINENZA

Eravamo, ieri sera, ad assistere al recupero della partita tra l’Asparetto CereaSud e il Villabartolomea, gara terminata sul 2 a 1 a favore dell’undici di mister Pippo Crivellente grazie alla doppietta siglata dall'ex Sanguinetto Venera Eddy De Carli.
 
Tra un piatto di maccheroncini al ragù di pomodoro e pancetta e una fettina di crostata, servitaci dentro la stanza attigua al campo dal generoso presidente Gianni Vicentini, alla fine della partita, con alcuni dei bianco-verdi, abbiamo raccolto un mini sondaggio sul girone “D” di Seconda categoria.
 
Così il difensore, nonché ingegnere, Rudy “Pisellini” Ghisellini, isolarizzano doc: “Con il recupero vinto con l’Albaredo all’inizio del 2016, abbiamo finora totalizzato nel nuovo anno solare già 6 vittorie, una sola sconfitta e un pareggio. Per me, alla fine vincerà il Pozzo, squadra molto forte da centrocampo in su. Uomini, i rossoblù di mister Giuliano Andreoli, in grado di risolverti la gara da un momento all’altro, anche se il Pozzo non fosse proprio in giornata-sì. Noi? Come primo anno di categoria, stiamo andando abbastanza bene”.

Fino a quanto possiamo dire abbastanza bene?
“Siamo a un passo dal gruppetto delle inseguitrici alle squadre di vetta” interviene il vice-presidente asparettano Zeno Montagnoli “abbiamo un Eddi De Carli in media-Messi, per via dei 6 gol in 6 gare, quindi possiamo goderci l’ultimo spicchio del torneo. Se saremo nei play off, tanto meglio, ma è la permanenza in seconda categoria è il nostro primo obbiettivo”.

Per Montagnoli, all’inizio, la più accreditata al titolo era l’Atletico San Vito... “Ma, è in grande rimonta, e nel calcio mai dire mai!”

La sorpresa e la delusione del girone D di seconda?
“Il Sustinenza” dice Montagnoli; ma anche per Ghisellini dice i biancazzurri di mister Guerra e aggiunge: “Confermo anch’io, ed aggiungerei anche il Gips Salizzole di mister Adriano Rossignoli. La delusione? E’ per tutti il Porto di Legnago”.

Si uniscono alla mini inchiesta Lorenzo Mirandola, ex ACD Bovolone, e Marco Bissoli, pure lui ex dei“mobilieri”di mister Padovani: “Spero” si augura “occhi da gatto” Bissoli “che trionfi il Gips salizzole: è la squadra del mio paese e io sarei molto fiero di un trionfo dei rosso e blu del presidente Leonello Migliorini. La delusione, per come l’avevo vista forte all’andata, è il Villabartolomea in questo girone di ritorno”.

Mirandola aggiunge: ”Anche per me vincerà il GIPS Salizzole mentre il Sustinenza, secondo me, è la sorpresa del nostro girone” mentre Zeno Montagnoli dice “La delusione, secondo me, è il Real Vigasio”. Arriva a dir la sua anche bomber Eddi De Carli, ex Venera, il quale chiude il sondaggio dicendo: “Anche il Calcio Urbana sta ora deludendo, visto che a novembre era tra le prime 4-5 squadre del girone”.

la redazione di www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1431)