ULTIMA - 20/10/18 - ROSSI (OLIMPIA PONTE CRENCANO): “CI SERVONO 50-52 PUNTI!”

L’ex “golden boy” del Ravenna, Giordano Rossi da Isola della Scala, classe 1980, affronta il suo 2° anno da trainer sulla panca dell’Olimpia Ponte Crencano, che milita nel girone “B” di 2^ categoria, con una buona dose di ottimismo. Prima di approdare ai “geniali pontieri” del presidente Roberto Donà e del vice Gabriele Ferrari, Rossi ha guidato
...[leggi]

ULTIM'ORA

28/2/16
IL LEGNAGO VINCE L'ANTICIPO A CHIOGGIA (1-2)

BIANCAZZURRI ORMAI SALVI ! MERCOLEDÌ, NEL TURNO INFRASETTIMANALE, AL "SANDRINI" ARRIVA L'ALTOVICENTINO  
 
Il Legnago del girone di ritorno vola: 20 i punti conquistati, contro i 15 dell'andata. Nell' anticipo di ieri, allo stadio "Aldo e Dino Ballarin" di Chioggia,  ripete il 2 a 1 dell’andata contro una Clodiense sempre più disperata. Nell'andata del 25 ottobre al "Sandrini" era stata una doppietta di Antonio Broso a firmare il successo in rimonta, nel ritorno di ieri a decidere è stata una doppietta di Pietro Martino che ha portato sul 2 a 0 il Legnago che poi ha gestito l'importante vittoria che significa salvezza anticipata. Adesso il Legnago è vicino alla zona play off alla vigilia di tre partite proibitive con le big (mercoledì l’Altovicentino a Legnago, domenica trasferta a Forlì e dopo la sosta il Parma). Sabato la Clodiense ha dovuto cambiare formazione perchè durante il riscaldamento due giocatori (Abcha e Amadio) hanno avuto problemi.

Mister Mattiazzi ha fatto esordine l'esperto attaccante italo-argentino Pablo Cioffi, classe 1979, ex Sambonifacese anche perché la punta Scarpa era in panchina non al top. Il Legnago  ha dovuto rinunciare a  tre infortunati, il brasiliano Adriano in tribuna a Chioggia per un risentimento all'adduttore della coscia destra, Lorenzo Zerbato rimasto a casa per una frattura al quinto metarso del piede sinistro durante una caduta accidentale e Luca Munarini a riposo con acciacco al ginocchio sinistro subito in un contrasto in allenamento. In panchina con Cybulko, Dal Bianco, Manganotti, Tresoldi, Taylor, Cess e tre giovani classe 1999 Riccardo Italiano, Lorenzo Borin e Tommaso Avanzini. Sugli spalti sotto la tribuna coperta 200 spettatori fra i quali un bel gruppetto di tifosi biancazzurri con bandiere e tanto entusiasmo. 

Si inizia con un forte vento e con una leggera pioggerella. Il Legnago comincia bene e dopo 12’ è già sullo 0 a 1: Broso mette in mezzo all’area di rigore, Viviani non arriva sul pallone e Martino di interno destro mette rasoterra in rete. Al 25’ arriva lo 0 a 2 per il Legnago: Zanimacchia crossa in area, la difesa granata traballa e Martino ancora una volta non perdona. La Clodiense è in balia di un Legnago in gran forma fisica, ma al 26’ un tiro improvviso da fuori area di Cioffi colpisce il montante. La Clodiense cerca il gol ma le sue conclusioni sono sballate.

Nella ripresa al 13’ Broso conclude a rete e guadagna un corner, poi cerca il gol Chiarini, con un rasoterra fuori di poco. Al 42’ Falchetto cerca la gloria del gol, ma il suo tiro è debole. In pieno recupero arriva il gol della bandiera dei locali con Saitta che s’incunea bene in area e trafigge Biggeri. A fine gara il vicepresidente Davide Venturato, il consigliere Claudio Berlini e il direttore generale Mario Preto sono sorridenti perchè il Legnago ha raggiunto l'obiettivo della salvezza matematica già a nove giornate dal termine. E mercoledì allo stadio "Sandrini" i biancazzurri ospiteranno l'Altovicentino costretto nell'anticipo del 31 ottobre a Valdagno ad un clamoroso pareggio per 1 a 1.

Legnago (4-4-2): Biggeri, Chiarini, Cifarelli, Tessari (1’st Tresoldi), Friggi, Bigolin, Zanimacchia (29’st Manganotti), Falchetto, Broso, Viviani  (34’st Taylor), Martino. All. Andrea Orecchia
Clodiense (4-3-3): Okroglic, Moretto, Boscolo Nata, Chin, Boscolo Berto, Barzan, Barbiggia, Malagò, Calzavara (32’st Scafidi), Saitta, Cioffi (15’st Rota). All. Mattiazzi
Arbitro: Rossetti di Ancora
Reti: Martino (L) 12’ e 25 pt, Saitta 46’st
Note. Vento a raffiche con pioggia. Angoli 6-2 per il Legnago.

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(952)