ULTIMA - 21/4/19 - BUONA PASQUA 2019 A TUTTI I NOSTRI LETTORI

La redazione sportiva di www.pianeta-calcio.it, assieme al suo direttore responsabile Andrea Nocini e a tutti i suoi collaboratori, porge a tutti i nostri sempre più numerosi lettori e lettrici, ai suoi fedelissimi sponsor, i migliori auguri di una serena Pasqua da trascorrere con i propri
...[leggi]

ULTIM'ORA

19/8/16
IL SAN ZENO 1919 SARA' GUIDATO DA MISTER ANTONIO PAGNOTTA

Si allarga la proposta tecnica del San Zeno 1919 che, dopo qualche anno dalla rinascita del Settore Giovanile, da questa stagione sportiva iscrive anche una Terza Categoria che è composta unicamente da ragazzi provenienti dalle giovanili granata ed affidata a mister Antonio Pagnotta che possiede una grande esperienza con i giovani, dopo i suoi 17 anni passati a lavorare nel settore giovanile del Team S.Lucia Golosine, allenando tutte le categorie dalla Scuola Calcio fino agli Juniores Elite. Nel Team ha anche fatto parte del direttivo e ha inoltre ricoperto la carica di Responsabile del Settore Giovanile. Ora, Pagnotta, approda al San Zeno 1919 con la proposta di mettere a disposizione la sua esperienza in seno alla società granata, sia per la conduzione tecnica della Prima squadra (nello staff della Terza Categoria anche Diego Fermiani, Renato Aganetti, Bruno Olivato e Bonatelli Luca) sia per dare una mano nell’organizzazione tecnica della società.

“Tale decisione, benché mi ponga davanti ad un lavoro difficile e impegnativo, mi inorgoglisce parecchio, sia per l’importanza della carica stessa, sia per la fiducia che la società ha riposto in me dopo anni e anni di attività e di impegno a contatto con i tantissimi ragazzi, allenatori, dirigenti e famiglie” commenta mister Pagnotta, il quale aggiunge “Mi piace il concetto di poter trasferire idee, entusiasmo e tutte le mie capacità per questa causa attingendo da maestri importanti del calibro di Renzo Quartaroli e Renzo Baietta. E' sicuramente un ulteriore sprone a dare tutto me stesso nella gestione della prossima stagione sportiva.”

Ora le bocce del 2015-2016 sono ferme e quelle 2016-2017 iniziano a prendere movimento, pensiamo sia fondamentale puntualizzare e soddisfare la fame di informazioni che si genera intorno al Settore Giovanile della società e ai loro iscritti. Ci piacerebbe riuscire a dare risposta a tutti i quesiti, ma ci accontenteremmo di fare un po’ di chiarezza su come le società intende strutturarsi per progredire nel tempo.

Fiore all’occhiello della società granata è il Settore Giovanile e vorremmo rimarcare che diventerà nel prossimo futuro sempre più importante e su di esso si baserà il futuro stesso del San Zeno 1919. Al momento il Settore Giovanile sanzenate conta più di 200 iscritti e uno staff tecnico di tutto rispetto fatto di tecnici patentati, preparati e che da quest’anno saranno supportati dai tecnici del Torino F.C. nel progetto Academy che contribuiranno a far crescere e migliorare gli staff alla guida della squadre giovanili.

E’ nel Settore Giovanile che il San Zeno 1919 cercherà di concentrare gli sforzi facendolo diventare il suo più grosso investimento. Avere tecnici preparati però non basta; serve che questi siano vogliosi di aggiornarsi e che sia sempre presente in loro l’amore per ciò che fanno, che abbiano un grande senso di appartenenza e che le sorti dei ragazzi, e quindi della società, siano davanti alle loro ambizioni personali.

"Nello staff che stiamo creando - aggiunge Pagnotta -, ricerchiamo prima di tutto questo affinchè il lavoro porti nel tempo più ragazzi possibile in Prima squadra dall’ormai fervido vivaio granata. Sarà analizzato con attenzione e scrupolosità il patrimonio umano a disposizione, cercheremo di far allenare, esordire e poi giocare quanto prima possibile i nostri ragazzi nelle Prime squadre. Sarà fondamentale la programmazione, la capacità da parte della società di garantire quanto serve per la crescita umana e sportiva dei ragazzi dedicando ad essi e per essi, nel limite del possibile, preparatori e strutture adeguate. Per riuscire in questo, però, occorrono regole e paletti da rispettare da parte di tutti, siano essi gli iscritti, gli allenatori o la società stessa".

"La società garantirà qualità nei tecnici, negli accompagnatori, nei materiali, nelle attività; garantirà serietà e professionalità in tutti quelli che la rappresenteranno ma esigerà dai ragazzi e dalle loro famiglie la stessa professionalità e soprattutto serietà, impegno, educazione e rispetto, la voglia di imparare a vivere lo sport con amore e professionalità senza gettare al vento le occasioni che di volta in volta si presenteranno. Sappiamo che il percorso che ci accingiamo a fare potrà sembrare utopico o, comunque, difficilmente attuabile, ma sappiamo anche, che alle difficoltà si possono contrapporre fatti, idee, voglia e entusiasmo".

Le iscrizioni sono aperte e la società granata attende tanti giovani che abbiano voglia di continuare o provare questa bella realtà cittadina che si sta sempre più affermando e consolidando, che ha stretto accordi importanti con una società nazionale professionistica che garantirà, nel tempo, non solo scouting per i ragazzi ma aggiornamenti tecnici continui in una logica di crescita tecnica voluta e programmata. Oltre alla Terza Categoria, ai nastri di partenza per la prossima stagione per il Settore Giovanile ci saranno gli Juniores provinciali, gli Allievi provinciali, i Giovanissimi provinciali, gli Esordienti a 11, gli Esordienti a 9, i Pulcini 2006, i Pulcini 2007, i Pulcini 2008 e naturalmente anche la Scuola Calcio. "Non resta quindi che aspettare con ansia l’inizio della prossima stagione per cercare di rispondere con i fatti alla fiducia che tutti ci stanno dimostrando".

La redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2162)