ULTIMA - 21/2/19 - 1^ EDIZIONE DELLA VIAREGGIO WOMEN'S CUP, ECCO LE 8 SQUADRE

Bologna, Fiorentina, Florentia, Genoa, Inter, Juventus, Sassuolo e Spezia sono le otto formazioni femminili che dal 18 al 26 marzo prossimo daranno vita alla prima edizione della Viareggio Women’s Cup, organizzata dal Cgc Viareggio: la manifestazione, come il torneo maschile, è riservata alle formazioni Primavera. Il torneo femminile sarà articolato in due
...[leggi]

ULTIM'ORA

30/10/16
DUE RIGHE SU…: BEVILACQUA-PRO SAN BONIFACIO (0-0)

Le formazioni sono entrambe alla ricerca di conferme, dopo le brillanti prestazioni della domenica precedente, vittoria del Bevilacqua contro lo Zevio in trasferta e, pareggio della Pro San Bonifacio tra le mura amiche contro il lanciato San Giovanni Ilarione. Fabio Coraini siede sulla panchina del Bevilacqua, (oggi in tenta grigia) vista la squalifica di mister Sergio Andreetto, al quale vanno le condoglianze per la perdita del padre, giovedì scorso. In tribuna però, scorgiamo la presenza di mister Adriano Laperni, intento a prendere appunti; che sia lui il possibile sostituto di mister Giuseppe Schivo?

La gara inizia subito con la Pro San Bonifacese proiettata in avanti: Mainente va sul fondo e crossa per Gambin che non arriva in spaccata, alla deviazione in gol. Al 20' Olivieri riceve palla sulla trequarti, salta un paio di avversari e ormai stanco nell'area piccola, calcia debolmente e Paganin para senza problemi. Al 25' Federico Girardi, ex Aurora Cavalponica, lavora bene sulla fascia sinistra e poi crossa sul secondo palo per Gambin che calcia al volo; la palla esce sfiorando la traversa. Sul rovesciamento di fronte, Olivieri salta l'uomo e poi tutto solo, prende la mira ma manca il bersaglio. Al 29' Matteo Dal Cero, classe '97, ruba palla a centrocampo e parte in azione personale saltando tutto ciò che gli si para davanti; poi, al limite dell'area, calcia sul secondo palo, mancando di poco il bersaglio. E' un buon momento per la Pro San Bonifacio; al 31' Dal Cero scambia con Anthony Gambin, anch'egli ex Aurora Cavalponica, e poi calcia sul primo palo, chiamando Fusaro alla parata a terra. Al 34', sugli sviluppi di un calcio di punizione, la palla scende in area ed è bravo Paganin ad anticipare Olivieri ormai solo davanti a lui. Allo scadere il Bevilacqua costruisce la palla gol più limpida: Gasparetto penetra in area dalla sinistra e crossa morbido al centro per Olivieri che si appresta al tiro ma un grande intervento di Simone Zecchin da dietro, lo anticipa alzando la palla sopra la traversa.

Nella ripresa il Bevilacqua appare più determinato e già al 2', si propone con una azione prolungata partita da Alessandro Polo, buona la sua gara, e conclusa da Fabio Olivieri, con grande risposta di Paganin che, in tuffo, alza sopra la traversa. Al 6' un bel traversone del giovane cl.'96, Simone Mainente, attraversa tutta l'area ed esce a fil di palo, senza che nessuno intervenga, procurando un brivido alla tifoseria dei castellani. Hamza Odma, detto Arturo, e capitan lovato, recuperano un gran numero di palloni a centro campo ma è Gambin l'uomo più pericoloso della "Pro Sambo"; al 10' da posizione defilata calcia forte , costringendo Luca Fusaro alla deviazione in corner. Al 12' Yuri Paganin salva la propria porta, uscendo tempestivamente e toccando in corner, un tentativo (l'ennesimo) di Fabio Olivieri. Al 25' la Pro San Bonifacio sfiora il colpaccio: un cross dalla bandierina è girato di testa da Gambin e la palla sfiora il palo alla sinistra di Fusaro. L'ultimo quarto d'ora è un assedio del Bevilacqua che costringe gli ospiti nella loro meta campo, ma il risultato non si sblocca.

Mister Burato, forse ai punti, il Bevilacqua avrebbe meritato di più? "Sul piano della determinazione loro sono stati superiori ed il nostro portiere ha salvato in un paio di circostanze la porta; ma anche noi abbiamo avuto delle occasioni, anche se alcuni miei giocatori non mi sono piaciuti". Facciamo "al volo" due parole con il mister locale Matteo Coraini al quale diciamo che il mister avversario ha fatto i complimenti ai suoi ragazzi per la grande determinazione... "Grazie, ma purtroppo non è servita a vincere la partita, comunque stiamo migliorando e questo è comunque positivo".

Bevilacqua: Fusaro, Bovolon, Ramazzotto, Lovato, Gironda, Pertile, Polo, Odma, Migliorini (28'st Girardi), Gasparetto, Olivieri. All. Coraini.
Pro San Bonifacio: Paganin, Mainente, Baccaro, Bragato, Zecchin, Dal Cero, Shkembi, Lima Da Silva (32'st Gianello), Granetto (5'st Mbaye), Girardi, Gambin.
All. Burato.
Arbitro: Sivens Lejmoni di Vicenza.
 
Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1489)