ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

5/11/16
PRESENTAZIONE DELLA 9^ GIORNATA DI ECCELLENZA

ATTESISSIMO SCONTRO AL VERTICE TRA BELFIORESE E AMBROSIANA. IL POZZONOVO PUNTA AL COLPACCIO E A SUPERARE ENTRAMBE LE VERONESI.

Il giorno della resa dei conti sta arrivando. Domenica, in occasione della nona giornata di campionato, Belfiore ospiterà il big match tra i padroni di casa della Belfiorese, compagine capoclassifica, e la spumeggiante Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi. La formazione della Valpolicella, reduce da un periodo molto proficuo, insegue i ragazzi di mister Flavio Carnovelli a un solo punto di distanza e spera, visto il migliore stato di forma, di effettuare il sorpasso proprio in occasione dello scontro diretto. Le due squadre, nell’ultimo turno di campionato, hanno vissuto esperienze completamente differenti. La Belfiorese, difatti, è incappata nella prima sconfitta stagionale, perdendo per 3 a 0 sul campo della Piovese. L’Ambrosiana, dal canto suo, ha travolto con un perentorio 3 a 0 i vicentini dell’Euromarosticense e vanta, attualmente, sia il miglior attacco che la migliore difesa del raggruppamento.

Tra i due litiganti vi è un terzo che si auspica di godere, ovverosia il Pozzonovo. Il sodalizio patavino, che domenica scorsa ha pareggiato 1 a 1 contro il Team Santa Lucia Golosine, ospiterà a domicilio il Leodari Vicenza - formazione comunque assolutamente da non sottovalutare - e, in caso di successo e di concomitante pareggio nella sfida di Belfiore, si porterebbe in vetta alla classifica. La quarta forza del torneo, la Clodiense Chioggia, sarà invece di scena a Oppeano, contro la compagine biancorossa di mister Mariano Canola rivitalizzata dalla vittoria nel derby contro il Villafranca.

È un Cerea che sta ancora schiumando rabbia, a causa dell’insuccesso di Caldiero, quello che si appresta ad affrontare la trasferta vicentina con l’Euromarosticense. I granata di mister Emanuele Pennacchioni e del secondo Luca Moretto, i quali hanno finora totalizzato 14 punti, si trovano da qualche settimana nelle zone nobili della graduatoria e puntano a migliorare la loro posizione, portandosi a ridosso delle prime tre.

Partita molto interessante sarà quella che si giocherà tra il Team Santa Lucia Golosine e la Piovese, con quest’ultima reduce dall’entusiasmante successo con la Belfiorese. Positivo, nell’ultimo turno, anche il rendimento della squadra di mister Michele Cherobin, che ha imposto il pareggio al Pozzonovo nella sfida già citata e che negli ultimi tre incontri ha ottenuto 7 punti.

Turno, almeno sulla carta, favorevole quello che attende il Bardolino 1946. I benacensi di mister Giuseppe Brentegani, dopo avere raccolto meno di quanto avrebbero meritato a Chioggia, ospiteranno domenica il Cartigliano, formazione impantanata nella zona pericolosa del girone. Trasferta in terra rodigina per il Caldiero di mister Roberto Piuzzi. I termali, sull’onda lunga dell’entusiasmo per aver sconfitto il Cerea, si scontreranno contro un Loreo alla disperata ricerca di punti per potersi togliere dall’ultima posizione.

Sfida ad alta tensione, infine, quella che vedrà opporsi Thermal Teolo e Villafranca. La compagine di Gigi Possente, finora una delle grandi delusioni della stagione, insegue un successo che sarebbe ossigeno puro e che le permetterebbe di guardare con più tranquillità alle prossime partite. Gli incontri della nona giornata prenderanno il via, come nello scorso turno, alle ore 14.30.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1269)