ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani Ŕ stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

13/11/16
DUE RIGHE SUů: C└ DEGLI OPPI-CASTELDAZZANO 2-0

Non ha certo avuto vita facile il CÓ Degli Oppi del Presidente Maurizio Marchiotto, contro il Casteldazzano di mister Riccardo Adami, fanalino di coda ma con classifica decisamente bugiarda per quel che si Ŕ visto in campo. I ragazzi di mister Daniele Dalla Vecchia, l'anno scorso allenatore in seconda allo Sporting club Lavagno, orfani di bomber Sebastiano Barini, partono subito all'attacco ed al 3' Manuel Mirandola, classe '95, guadagna un calcio di punizione che Matteo Carazzi stampa sul palo; la palla Ŕ messa dentro dallo stesso Mirandola ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Al 17' sugli sciluppi di un corner, la palla schizza fuori area e Michele Pimazzoni prova il tiro al volo, preda del portiere Cacciatori. Poco dopo il Casteldazzano si porta in avanti: ci prova Malag˛ da fuori area e la palla passa vicina al palo alla sinistra di Gazziero. Al 20' Turri appoggia per Marinel Zgurati, classe '95, che si destreggia bene e calcia un gran tiro che colpisce la traversa piena. Al 31' Pimazzoni di petto appoggia su Mirandola che gli restituisce palla; l'11 bianco azzurro entra in area e da posizione defilata calcia a rete: Gianmarco Cacciatori para. E ' un buon momento per il CÓ Degli Oppi che sotto la regia dell'esperto Luca Vaccari, cerca la via del gol. Al 34' Pimazzoni, ottima la sua gara, pesca in verticale Remo Chiavegato che solo in area, viene anticipato dal tempestivo intervento di CorrÓ. Sul versante opposto Marinel Zgurati crea scompiglio in area e poi appoggia fuori per Malag˛ che calcia ma Gazziero non si fa sorprendere. Poco dopo, ancora Zgurati entra in area e viene a contatto con capitan Mattia De Togni, cadendo a terra; l'arbitro lo ammonisce per simulazione e poi lo espelle per doppia ammonizione. Sembra mettersi bene per il CÓ Degli Oppi, vista l'uscita dell'uomo pi¨ pericoloso e la superioritÓ numerica in campo, ma vaccari e compagni non hanno fatto i conti con la caparbietÓ del Casteldazzano.

Nella ripresa, al 9', dopo un azione prolungata, Pimazzoni guadagna un calcio di punizione che Vaccari  calcia sulla barriera; la palla poi ritorna sui piedi di Volpato che calcia senza inquadrare la porta. Il Casteldazzano Ŕ in dieci ma nessuno se ne accorge ed al 14' crea la palla gol pi¨ limpida della partita. Zocatelli serve in verticale capitan Alex Gobbi che solo davanti a Gazziero, calcia rasoterra ad incrociare; la palla esce 10 centimetri vicino al palo. Scampato il pericolo il CÓ Degli Oppi si riporta in avanti con Chiavegato che al 20' guadagna un calcio di punizione dalla linea laterale dell'area; Carazzi impegna Cacciatori e la palla respinta Ŕ preda di Vaccari che calcia alto. Ora l'azione del CÓ Degli Oppi si fa asfissiante; dopo un batti e ribatti, la palla Ŕ sui piedi di Mattia De Togni che da 2 metri viene anticipato da un grande intervento di Soufien Jallouli, classe '97. Al 29' Alex Gobbi parte i azione personale, entra in area, salta un avversario e calcia sul primo palo, ma trova ancora Gazziero sulla sua strada. Al 30' si sblocca la partita: Vaccari in area vede Chiavegato e lo serve; l'ex Bovolone, pi¨ volte toccato duro dagli avversari, da due passi realizza. Mister Adami inserisce contemporaneamente Fantasia e Benvenuti, al posto di De Martis e Gobbi. Al 40' Benvenuti pesca Gonzales in area, ma Gazziero sbroglia. Al 43' Omar Andreoli, imbeccato da Meneghello (ex Bonavigo), guadagna un calcio di punizione che egli stesso tira: la palla passa sotto le gambe della barriera ma Cacciatori non si fa sorprendere. Allo scadere, con il Castedazzano sbilanciato, parte il contropiede del CÓ Degli Oppi: Pimazzoni velocissimo va sulla fascia e regala una palla d'oro al "vecchio" bomber che non si fa pregare e sull'uscita di Cacciatori, con un tiro a giro insacca il raddoppio.

Mister Adami, la classifica Ŕ bugiarda? "Per l'organico ridotto da alcuni infortuni, oggi abbiamo fatto una buona gara; peccato per l'espulsione di Marinel, che ci ha penalizzato nell'economia del gioco". Mister Dalla Vecchia, Ŕ stata oggi pi¨ dura del previsto? "Vero, in questo campionato se incontri l'ultima o la prima, le devi affrontare con la dovuta concentrazione, tanto Ŕ sottile la differenza".

CÓ Degli Oppi: Gazziero, Manuel De Togni, Carazzi, Beltrame (11'st Andreoli), Mattia De Togni, Battistella, Chiavegato (39'st Meneghello), Volpato, Mirandola (27'st Bellakhdim), Vaccari, Pimazzoni. All. Dalla Vecchia.
Casteldazzano: Cacciatori, CorrÓ, Jallouli, Gonzales, Pilon, Galli, De Martis (32' st Fantasia), Malag˛, Zgurati, Gobbi (32'st Benvenuti), Turri (5'st Zocatelli). All. Adami.
Arbitro: Andrea Armigliato di Legnago.
Reti: 30' st Chiavegato, 47' st Andreoli.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1574)