ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/11/16
AMBROSIANA, PROVESE E VALGATARA IN CAMPO STASERA IN COPPA

Nella fase Regionale della Coppa Italia Dilettanti, sono 4 le squadre rimaste in lizza dopo gli incontri giocati il 12 ottobre e fra queste c'è anche l'Ambrosiana del presidente Pierluigi Pietropoli. Vi presentiamo gli abbinamenti per le gare di andata delle semifinale previste per stasera, 16 novembre 2016 alle ore 20.30 mentre il 30 novembre 2016, sempre alla stessa ora, ci sarà la partita di ritorno che stabilirà le due finaliste della competizione regionale.

L'Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi, capace di rimontare, nel turno precedente, lo 0 a 3 iniziale contro il Calcio Caldiero Terme di mister Roberto Piuzzi. I rossoneri, nello spettacolare derby che si è giocato al “Tiberghien” di San Michele Extra, erano già sotto con i termali del presidente Filippo Berti per 2 a 0 nel 1° tempo con le reti di Giovanni Guccione e Ivo Bez. Ad inizio ripresa arrivava anche il 3 a 0 di Alberto Ronconi che sembra chiudere i giochi a favore del Caldiero, invece arriva l'incredibile reazione dei rossoneri che accorciano le distanze con Perinelli prima e con l'ex Alessandro Vecchione poi. Nei minuti finali arriva l'incredibile 3 a 3 dei rossoneri di mister Chiecchi grazie ad Alin Birlea.

Si va ai rigori con Federico Cecchini che para due rigori e Pangrazio, Sabaini, Vecchione e Birlea non sbagliano portando l'Ambrosiana di mister Chiecchi in semifinale con la vittoria ai rigori per 7 a 5. Stasera i rossoneri ospiteranno al "Montindon 1" il Cornuda Crocetta 1920 che nel turno precedente ha eliminato vincendo 2 a 1 l'Euromarosticense , squadra che occupa il nono posto con 13 punti nel girone dei rossoneri veronesi, appaiata a Cartigliano e Team S.Lucia. Nell'altra semifinale l'Istrana 1964, che ha eliminato il Portomansuè, se la vedrà con la forte Clodiense Chioggia che aveva vinto con un netto 3 a 0 contro il Saonara. In caso di parità di punteggio al termine dei due incontri (andata e ritorno), per determinare le finaliste, si procederà con i calci di rigore. Non è prevista la disputa di tempi supplementari e le reti in trasferta non valgono doppio.

Sempre stasera si giocheranno le gare dei quarti di finale del Trofeo Veneto di Promozione che vedranno sfidarsi le due veronesi rimaste in gioco, la Provese di mister Giovanni Orfei e il Valgatara di mister Armando Corazzoli. Negli ottavi di finale il Valgatara di mister Corrazzoli si è imposto sull'Olimpica Dossobuono di mister Beppe Bozzini per 2 a 3 al campo Comunale di Lugagnano di Sona. Giallorossi che dopo il vantaggio di Zorzella avevano subito l'uno-due blaugrana con Ferrari e Leonardo Aldrighetti, trovando poi pareggio con Sempreboni ma a 10 minuti dalla fine arrivava il gol decisivo dell'ex Lugagnano Nicolò Dalla Pellegrina che regalava la qualificazione ai quarti ai ragazzi del presidente Paolo Megarese.

Vittoria esterna anche per la Provese in casa dell'Aurora Cavalponica di mister Roberto Pienazza (poi esonerato) costretta a cedere 1 a 2 contro i rossoneri di mister Giovanni Orfei. Aurora che era andata in vantaggio con Spolaore ma prima De Beni e poi il rigore realizzato da Andrea Peroni davano il passaggio del turno ai ragazzi del presidente Gianfranco Chilese. Le altre tre partite di stasera sono Sitland Rivereel – Azzurra Sandrigo, Spinea 1966 - Bonollo Mestrino e Vittorio Falmec – Vazzolese. A fine partita in caso di parità si procederà all’esecuzione dei calci di rigore. Non sono quindi previsti i tempi supplementari e le reti in trasferta non valgono doppio.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1478)