ULTIMA - 18/3/19 - LA VIRTUS VINCE A TERAMO E INTRAVEDE LA SALVEZZA

Continua la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che vince per 2 a 1 allo stadio “Bonolis” a Teramo e la salvezza ora sembra davvero possibile. I rossoblu veronesi hanno un ottimo approccio alla gara e all’11° sono già in vantaggio. Onescu dalla destra con un traversone basso taglia l’area biancorossa e sulla palla arriva in spaccata
...[leggi]

ULTIM'ORA

18/11/16
PRESENTAZIONE DELL’UNDICESIMA GIORNATA DI ECCELLENZA

GARA AL VERTICE TRA LA NUOVA CAPOLISTA POZZONOVO E LA CLODIENSE CHIOGGIA. BELFIORESE IN CERCA DI RIVINCITA NELL'AVVINCENTE DERBY CONTRO IL CALDIERO

Dopo dieci giornate il campionato di Eccellenza ha trovato un nuovo padrone. La seconda sconfitta stagionale della sorprendente Belfiorese, subita sul campo del Leodari Vicenza, ha fatto sì che il Pozzonovo sopravanzasse la squadra di mister Flavio Carnovelli e si ponesse in vetta al raggruppamento. La formazione padovana, considerata una delle favorite alla vigilia del torneo, sarà impegnata domenica in un test molto impegnativo, in quanto dovrà ospitare la Clodiense Chioggia, squadra attualmente in quarta posizione a due soli punti dal vertice.

La Belfiorese, ora seconda a quota 22 punti, cercherà il pronto riscatto ospitando il Caldiero di mister Roberto Piuzzi, che viene dal pareggio interno ottenuto domenica contro l’Euromarosticense. Gialloverdi termali del presidente Filippo Berti che vengono da due vittorie ed un pareggio e che sembrano in grado di risalire la classifica dopo un inizio stentato.

L’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi, terza forza del torneo - a pari punti con la Clodiense - sarà di scena ai piedi dei Colli Euganei, in quel di Teolo contro il Thermal. I rossoneri della Valpolicella hanno conquistato domenica scorsa tre punti fondamentali nella scorbutica gara interna contro l’Oppeano, dando dimostrazione di grande carattere confermato in settimana dallo strepitoso 6 a 0 rifilato al malcapitato Cornuda Crocetta nella semifinale di andata di Coppa Italia.

I padovani della Piovese, attualmente in quinta posizione, ospiteranno sul terreno amico il Villafranca, una delle squadre sinora più deludenti dell’annata 2016-17. I ragazzi di mister Gigi Possente, nel turno da poco giocato, hanno dovuto soccombere per tre a uno contro la neocapolista Pozzonovo. I blaugrana nelle ultime 5 partite hanno raccolto solo un punto ed hanno voglia di smuovere la classifica.

Si preannuncia essere uno scontro da seguire quello che si disputerà sullo storico campo di via Santa Elisabetta, dove si affronteranno il Team Santa Lucia Golosine di mister Michele Cherobin e il Leodari Vicenza, squadra che arriverà a Verona sulle ali dell’entusiasmo dopo avere fermato la corsa della capolista Belfiorese con la terribile coppia d'attacco formata da Cesare Bressan e dall'ex Hellas Verona Alessandro Sgrigna, entrambi già in gol sei volte.

Una delle formazioni con il morale più alto è, senza dubbio, il Bardolino 1946, reduce dal trionfale quattro a uno di Cerea. La compagine di Beppe Brentegani sfiderà, nel rodigino, il Loreo, fanalino di coda del girone. In caso di successo, i lacustri si porterebbero a ridosso della zona play-off, dimostrando di potere ripetere lo straordinario campionato dell’anno passato.

Il Cerea del nuovo mister Mario Vittadello, che in settimana ha sostituito l'esonerato Emaneuele Pennacchioni, con la sconfitta subita contro il Bardolino si è fatto raggiungere dai rivali diretti e domenica sarà di scena a Oppeano, dove si disputerà un infuocato derby tra due delle compagini di più lunga tradizione nel calcio scaligero. Biancorossi locali di mister Mariano Canola che sono quart'ultimi con 8 punti.

L’ultima gara prevista nell’undicesima giornata vedrà fronteggiarsi Euromarosticense e Cartigliano, in uno scontro tutto vicentino tra due team che occupano posizioni di metà graduatoria. Tutte le partite avranno inizio alle ore 14.30 di domenica 20 novembre.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1288)