ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

24/11/16
LUCA SCARABELLO (MOZZECANE), LA PUNTA PER TUTTE LE STAGIONI

IL NUOVO BOMBER VUOLE REGALARE IL SOGNO AI ROSSOBLU'
E' reduce da una stagione falcidiata da qualche infortunio di troppo, il bomber classe 1985 Luca Scarabello. Per lui le stagioni non sembrano non passare mai, la fierezza per il goal e lo spunto finale sottorete rimane sempre costante. Finora Luca, con la nuova divisa dell'ambizioso Mozzecane,  capolista incostrastata del girone B di 2^ categoria, ha siglato quattro centri, ma siamo certi che il simpatico bomber ha nuovi frecce da tirare nella sua faretra. Sorridendo il bomber rossobl¨ dice: "Sto carburando, finalmente sono tornato di nuovo in campo, spero nei palloni invitanti che mi daranno nei prossimi incontri i miei compagni. Voglio arrivare anche quest'anno in doppia cifra, c'Ŕ la posso fare".

Il suo Mozzecane intanto, non perde lo smalto dei migliori e guida indisturbato il girone "B" di 2^ categoria a +6 sull'Ares calcio. Il mister, Nicola Santelli, Ŕ rimasto a Mozzecane per regalare una grossa gioia ai tifosi rossobl¨, il sogno della 1^ categoria potrebbe arrivare proprio quest'anno ma va inseguito fino alla fine senza mai mollare un attimo. Domenica prossima il Mozzecane va a giocare sull'insidioso terreno del Borgoprimomaggio, squadra guidata da mister Massimiliano Signorettto che occupa il 3░ posto del girone alla pari del Real Grezzanalugo con 24 punti, a -7 dai rossobl¨ del presidente Paolo Giavoni.

Luca Scarabello vuole lasciare la sua firma, con un ottima prestazione, nel big-match della 12^ giornata. "Siamo chiamati, noi del Mozzecane, ad una partita all'insegna della massima attenzione e duttilitÓ. Incontriamo una squadra in salute che cercherÓ di farci lo sgambetto. Noi giocheremo come sappiamo, propositivi e con i piedi a terra, con l'umiltÓ giusta di chi vuole provare a vincere. Non sarÓ facile, ma ci proveremo ancora una volta, ve lo assicuro".

Scarabello vanta numerosi campionati, dove, vestendo diverse blasonate maglie, ha segnato sontuosi goal arrivando spesso in doppia cifra. La stagione scorsa ha vinto con il San Giovanni Lupatoto il suo girone di Prima categoria conquistando la Promozione. In precedenza aveva vestito le maglie di Vigo, Scaligera, Albaronco, Venera, Bovolone e dell'Oppeano, dove aveva conquistato il salto dalla Seconda categoria fino alla Promozione. Esperienze importanti che gli hanno lasciato il segno, facendolo crescere a maturare. Luca fa un lavoro duro, ma la passione per il calcio in lui non Ŕ mai tramontata. La sua nuova squadra, il Mozzecane, dove Ŕ giunto questa estate, va davvero fortissimo.

Il grande vantaggio sulle dirette inseguitrici da sempre pi¨ consistenza al progetto rossobl¨. "A Mozzecane - chiude Scarabello - si respira una aria frizzante e gioiosa. Il gruppo Ŕ forte e molto unito e la dirigenza Ŕ coesa e non ci fa mancare mai nulla. Gli ingredienti per fare benissimo ci sono tutti. Sta ora a noi giocatori regalare ampie soddisfazioni all'ambiente rossobl¨. Siamo sulla strada giusta".

Finora Luca ha lottato come un leone in mezzo al campo e sulle fascie per porgere palloni invitanti alla prima punta, Alessandro Carollo, che ha giÓ sette gol all'attivo. Luca Ŕ contento di questa sua scelta. "Mi piace molto segnare, ma la squadra Ŕ formata sempre da tanti giocatori con diverse caratteristiche. Sono contento per i miei compagni, Carollo Ŕ bravo e attivo sotto porta, deve continuare in questa maniera, senza mai risparmiarsi. I conti li faremo solo alla fine". 

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1934)