ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

27/11/16
DUE RIGHE SU...: ALBARONCO-SOSSANO VILLAGA ORGIANO (2-2)

L'Albaronco pareggia in casa contro l'ultima della classe e cede il comando della classifica al Tregnago di mister Antonio Bogoni. Mister Colognese fa rifiatare Andrea Corrent e Christian Urbani e sposta Nicolò Saggioro in difesa, a sostituire lo squalificato Meneghetti. Anche il Sossano è in emergenza e mister Francesco Di Massimo, non utilizzerà nessun cambio nel corso della partita. Soave entra in area palla al piede e viene atterrato; l'arbitro, probabilmente impallato, non decreta il calcio di rigore.

La manovra dell'Albaronco stenta ed il Sossano prende coraggio e si porta in avanti al 15' in contropiede: capitan Lovato imbecca Sacnferla che serve Mtafi, il quale invece di passare al liberissimo Rossi, tenta la conclusione personale, facendosi stoppare il tiro da Saggioro. Al 19' Lovato calcia dalla bandierina e la palla attraversa tutto lo specchio della porta, senza che nessun compagno riesca a buttarla dentro. Poco dopo ci prova Lovisetto con un tiro da fuori area che Afyf para il presa alta. Al 20' Cavazza scambia con Corazza e prova il tiro: la palla esce di poco a lato alla sinistra di Dimitri Olivieri (ex Cologna Veneta). Al 25' Cherubin approfitta di un rimpallo favorevole e calcia al volo da limite, ma non inquadra la porta.

Nella ripresa, pronti via e Soave calcia dal limite sul primo palo, sfiorandolo. Poco dopo Marco Scalzotto, ottima la sua gara, viene atterrato in area; calcio di rigore trasormato da Marco Scanferla che con un tiro potente, manda la palla sul palo e quindi in rete (imparabile per Afyf). Mister Colognese corre ai ripari ed inserisce subito Andrea Corrent e poco dopo Christian Urbani. L'Albaronco si riversa nella meta campo avversaria ed all'8' Righetti (buona la sua prova), guadagna un calcio di punizione dal limite. Corrent da un occhiata ai compagni e poi decide di calciare a giro sul primo palo: imparabile per Olivieri. Raddrizzata la partita l'Albaronco raddoppia: Corazza ruba palla a centrocampo e lancia in verticale verso Righetti, ma è Soave che come un falco s'inserisce tagliando l'area ed evitando il portiere in uscita per poi centrare la porta da posizione defilata. Al 16' Soave si procura un calcio di punizione; stavolta calcia Andriani e la palla esce di poco a lato. Le emozioni non mancano ed al 22' Corrent, nel tentativo di liberare l'area, tocca palla ma anche capitan Lovato e per l'arbitro è calcio di rigore. Ancora Marco Scanferla sul dischetto; stavolta spiazza Afyf e realizza il pareggio. I ragazzi di mister Di Massimo lottano su ogni pallone, galvanizzati da un risultato impensabile ad inizio gara. Al 25' Marco Monastero si ricorda di essere stato un attaccante ed allora entra in area e viene atterrato: calcio di rigore. Sul dischetto Alessio Soave: la palla colpisce il palo ma invece di insaccarsi, attraversa lo specchio ed esce. L'Albaronco attacca a testa bassa, il Sossano ribatte colpo su colpo e gli animi si surriscaldano. Al 39' Andriani pesca Soave in area, sponda per Urbani che, ben contrastato non riesce a tirare da un metro. Al 41' sugli sviluppi di un calcio di punizione, Enrico Castagnini ha la palla gol ma Olivieri d'istinto para e salva il risultato.

Mister Di Massimo, avete guadagnato un punto importantissimo in casa della capolista? "Considerata l'emergenza, non ho effettuato alcun cambio, direi che abbiamo fatto un risultato insperato". I suoi ragazzi hanno lottato caparbiamente su ogni pallone: "Guardi che giochiamo sempre così; purtroppo non abbiamo l'ariete che ci consente di realizzare qualche gol in più, ma a dicembre dovrebbe arrivare qualcuno". Hanno poca voglia di parlare i due mister Davide Mazzo e Michele Colognese, ma alla fine Michele dichiara: "Aldilà di certi errori arbitrali, parte per parte sia chiaro, oggi non siamo stati particolarmente fortunati. Rigore sbagliato a parte, abbiamo avuto due nitide palle gol che non siamo riusciti a buttar dentro nel finale".

Albaronco: Afyf, Monastero, Righetti, Bellakhdim, Castagnini, Saggioro, Cherubin (13'st Urbani), Cavazza (5'st Corrent), Soave, Andriani, Corazza. All. Mazzo.
Sossano Villaga Orgiano: Olivieri, Zarantonello, Mstafi, Viadarin, Vigato, Bisognin, Lovisetto, Rossi, Scanferla, Lovato, Scalzotto. All. Di Massimo.

Arbitro: Gabriele Tisocco di Schio.
Reti: 2' st e 22' st Scanferla (S), 8' st Corrent (A), 10' st Soave (A).

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1496)