ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

1/12/16
LE PRIME NEWS DEL CALCIO MERCATO INVERNALE

Parte ufficialmente dalla giornata di oggi, giovedì 1° dicembre, il calcio mercato di dicembre, per concludersi venerdì 15, dello stesso mese, alle ore 19.
 
La punta mantovana, classe 1985, ex A.C. Oppeano, U.S. Provese, A.C. Vigasio ed ex Altopolesine, Cesare “Cece” Borghi, dovrebbe salire a Mori di Trento, in Eccellenza. Il centrale difensivo, l’avvocato del rione Golosine Alberto Corradi, classe 1983, ex Nogara, ha chiuso il suo rapporto quest’anno con il Pastrengo ed è ora corteggiato da un paio di club di Prima categoria.
 
L’esterno alto, il roverchiarese Nicola Tavella, ex Legnago Salus, ex Este ed Altopolesine (Promozione, si è lasciato in maniera consensuale con il Sustinenza (2^ categoria), dove invece è arrivato l’esterno alto offensivo Maichol Andreossi, classe 1995, ex A.C. Oppeano di Eccellenza, ad agosto in forza al SanguinettoVenera. Dove è invece giunto l'ex Zevio e Aurora Cavalponica Federico Girardi.
 
Il Cerea ha bussato alle porte del San Giovanni Lupatoto per avere il forte ivoriano Yao Doria, ma è molto probabile che i lupatotini del neo-presidente Daniele Perbellini si tengano ben stretto la punta 1996, ex Trissino, Villafranca e Garda. Pietro Filippini, l'eroe del passaggio in serie D del Vigasio è passato dai "Guerrieri del Tartaro" del presidente Cristian Zaffani al Villafranca di mister Gigi Possente.
 
Il super incerottato Pastrengo, per bocca del suo difensore e diesse Alberto Brentegani, fa sapere che perfezionerà movimenti sia in entrata che in uscita. Il difensore, ex giovanili del Legnago Salus, Luca Pomini, classe 1994, ha già lasciato il SanguinettoVenera per accasarsi nel Concamarise del presidente Paolo Zago e di mister Davide Peroni (suo stretto collaboratore, così come lo è stato col precedente mister rosso-nero Giuseppe Brunelli, è Remì Bresciani).
 
Dal Concamarise, con ogni probabilità, se ne andrà l’esterno alto, l’ex ceretano Francesco Cantiero, classe 1995, destinazione Porto Legnago, club in cui ha militato già la passata stagione e quest'anno guidato da mister Crescenzo Nardella.
 
Terminato il tira e molla tra la società bianco-granata del presidente Raimondo De Angeli e il suo numero 8, il bovolonese “CR8” Luca Cecilli: il regista offensivo resta a Vigo, pur essendo stato corteggiato dall’A.C. Mozzecane dei diesse Diego Pasotto e Riccardo Montefameglio.

Si prospetta uno scambio fra l'Olimpia Ponte Crencano e L'arbizzano. L'Imperatore romano Luca Simeone, attaccante in forza al Ponte Crencano del nuovo mister Manuel Pauciullo lascia i gialloblù per vestire gli stessi colori ad Arbizzano con la squadra di mister Ivo Castellani che lascia partire il giocatore Biondani in direzione stadio.

Il portierone Mauro Faettini potrebbe lasciare la Pieve San Floriano per ritornare a vestire la maglia del Bure Corrubbio di mister Giandonato Di Marzo che dovrebbe lasciar partire il numero uno Stefano Veccia.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it
Se vuoi inviare notizie della tua società o comunicare il tuo trasferimento o semplicemente voci di mercato, lo puoi fare inviando una mail a direzione@pianeta-calcio.it o un sms al 392 9947352.












Visualizzato(3647)