ULTIMA - 19/3/19 - VEDIAMO CHI RISCHIA I PLAY-OUT IN 2^ CATEGORIA ..

Girando i campi per assistere a dei recuperi di Seconda categoria ci siamo accorti che molte squadre non erano al corrente del nuovo regolamento di quest'anno per quanto riguarda i play out di questi campionati che dovranno decidere chi retrocederà al Campionato di Terza categoria 2018-2019. Abbiamo quindi interpellato il delegato della FIGC di Verona
...[leggi]

ULTIM'ORA

1/12/16
SI E' CHIUSO A VERONA IL TOUR DELLA LISTA GUARDINI

In vista delle elezioni che si terranno sabato 3 dicembre a Mestre, che designeranno chi guiderà il Comitato Regionale Veneto nel prossimo quadrimestre, pubblichiamo il comunicato stampa della Lista Giovanni Guardini "Per le società venete protagoniste"

LISTA GIOVANNI GUARDINI
Quindici riunioni ed oltre 1.700 chilometri percorsi da Giovanni Guardini in poco meno di un mese per incontrare le società del Veneto e provare con loro a costruire insieme un programma che sia il più possibile vicino alle esigenze delle realtà che operano nelle varie parti del Veneto. Il programma di Guardini e della lista "per le società del Veneto protagoniste" è partito da alcuni capisaldi: "vendere" l'immagine del calcio Veneto attraverso un accordo con una società di marketing già individuata al fine di ottenere maggiori entrate, riorganizzare la gestione del Comitato regionale, riuscire ad eliminare tutta la parte cartacea e "burocratica" dei tesseramenti per agevolare le società sia a livello di tempi che di costi e, infine, rateizzare le quote di iscrizione.

Alle sue linee guida Guardini, nell'entrare a contatto con le società delle differenti province, ha via via aggiunto quel qualcosa in più che gli arrivava direttamente dalla voce dei dirigenti, per provare a cambiare e venire incontro alle esigenze della base, oggi in difficoltà sia a livello di costi che di gestione. E proprio per questo l'attenzione è stata posta sul cercare di "rivitalizzare" gli organi periferici, come la consulta (ndr. nel precedente mandato convocata una sola volta nel quadriennio olimpico) e di ritornare ad organizzare la tradizionale riunione annuale delle società in Delegazione, in quello che rappresenta non solo un momento formale e di festa (le premiazioni), bensì l'occasione per far sentire le richieste ed incontrare il presidente regionale.

L'ultima riunione della lista Guardini si è tenuta martedì scorso al palazzetto di Verona dove, alla presenza di oltre 50 società, il candidato alla presidenza ha così concluso un lungo cammino festeggiando "in casa" un percorso che non ha ancora visto la parola fine, ma sta certamente dando l'opportunità al Veneto di cambiare...volto. Ora la palla passa alle società, le uniche vere padrone del calcio veneto. A loro la decisione finale su chi guiderà il secondo comitato d'Italia per il prossimo quadriennio.

Questa la squadra di Giovanni Guardini.
Candidati Consiglieri regionali:
COSTINI Gianfranco per SAN DONA' e PORTOGRUARO
DE AGOSTINI Giulio per PADOVA
DE GASPARI Luciano per VICENZA e BASSANO
FIABANE Giacomo per BELLUNO
FIORENZATO Gianfranco per ROVIGO
FRANCHI Carlo per VERONA
ROSSETTO Flavio per VENEZIA
VACCARI Fiorenzo per TREVISO.

Candidati Delegati Assembleari:
Bergo Ermogene (Calcio Casaserugo), Biancotto Cristiano (Noventa), Bilibio Eugenio (Salvatronda), Cappelletti Renzo (Audace San Michele Extra), Carretta Giampaolo (Montecchio Maggiore), Casotto Mauro Claudio (Union Campo San Martino), Collet Mario (Cisonese Mob.Callesella), Frizzarin Olivo (S.Vigilio Adria 1964), Gasparini Piergiorgio (Città di Mira), Mioranza Alessandro (San Giorgio Sedico), Trivellin Sebastiano (Acnove Stefani Consulting), Visentini Natalino (Oppeano).

Laura Anni per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1238)