ULTIMA - 18/3/19 - LA VIRTUS VINCE A TERAMO E INTRAVEDE LA SALVEZZA

Continua la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che vince per 2 a 1 allo stadio “Bonolis” a Teramo e la salvezza ora sembra davvero possibile. I rossoblu veronesi hanno un ottimo approccio alla gara e all’11° sono già in vantaggio. Onescu dalla destra con un traversone basso taglia l’area biancorossa e sulla palla arriva in spaccata
...[leggi]

ULTIM'ORA

6/12/16
NICO DONA’ (BOYS GAZZO): “E' IMPORTANTE AVERE CONTINUITA’!”

Buon momento per il Boys Gazzo guidato da mister Matteo Gobbetti. Quando avevamo incontrato i maccacaresi alle primissime di campionato, albergava un certo e comprensibile pessimismo, ora fugato da un lusinghiero andamento dell’undici del presidente Marco Magro e del diesse Doriano Guandalini.
 
Momento magico anche per il giovane, classe 1991, difensore dei Boys, “Luc Merenda” Nico Donà, tutta la gioia di mamma Barbara (esperta nei risotti): “Spero di poter dare il mio contributo per ancora diverse gare, visto che devo ogni anno fare i conti con le mie noie muscolari. La squadra, mi riferisco all’ultimo mese, sta racimolando punti preziosi per evitare i play out. Il gruppo è compatto e sa quello che vuole, nella salvezza ci crediamo tutti”.

Intanto sono stati raccolti 15 punti in 13 gare…
“Ci basta ancora una vittoria prima del giro di boa per superare quota 17 toccata l’anno scorso quando eravamo la matricola del girone “D” di Seconda categoria. Adesso sono rientrato io, Thomas Soragni farà ritorno a fine gennaio a causa di uno stiramento, Mattia Princivalle dovrebbe essere in campo già da domenica prossima, contro il Vigo. Dovessimo vincere a Maccacari, stacchiamo di ben 5 punti il GSP Vigo, e poi affronteremo con maggior serenità la trasferta di San Vito di Cerea”.

Qual è la delusione del girone D, quale la rivelazione?
“Il Gips Salizzole: lo vedo peggio di tutti, in campo i giocatori litigano tra di loro e il mister e questo non va bene. Il Casteldazzano, dopo aver recuperato 2-3 titolari, ha cominciato a marciare spedito. La rivelazione? E’ il Coriano, dove sul suo campo nessuno porta via ceste di palloni e pacchi di vittorie. Ha già 20 punti ed è già proiettato nei play off. Delusione è anche l’Asparetto Cerea, perché con tutti quei nomi che ha (bomber Pasotto ed altri nuovi rinforzi), mi aspettavo molto di più da loro”.

Dove deve e può migliorare il Boys Gazzo?
“Nel continuare a credere in noi stessi, perche quando siamo tutti in giornata di grazia non ci batte neanche il Barcellona. Dobbiamo mantenere la calma nei momenti-chiave della partita, perché siamo una squadra che corre, vivace e che ha il suo gioco”.

Chi vincerà, secondo te, il vostro girone D di 2^ categoria?
“Il Bovolone, ma a patto che mantenga la giusta fortuna che lo sta assistendo. I mobilieri giocano bene, mentre il Pozzo non ha dalla sua il bel gioco, ma ha una buona dose di fortuna. Quella che non basta mai e che non fa mai male a nessuno”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1382)