ULTIMA - 20/1/19 - LE 8 QUALIFICATE AI QUARTI DELLA COPPA VERONA 2018-19

Si sono giocate oggi le partite della terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che hanno consegnato il pass per il passaggio ai quarti di finale in programma domenica prossima. Nel Girone 1 il Lessinia vince 1 a 0 la sfida decisiva contro il Borgo San
...[leggi]

ULTIM'ORA

8/12/16
ANCHE IL DIPARTIMENTO INTERREGIONALE DESIGNA SIBILIA

ANCHE LE SOCIETÀ DELLA SERIE D HANNO DESIGNATO UFFICIALMENTE ED ALL'UNANIMITÀ IL SENATORE COSIMO SIBILIA PER LA CARICA DI PRESIDENTE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI. PER LA CARICA DI VICE PRESIDENTE VICARIO È STATO INVECE INDICATO ERMELINDO BACCHETTA.

Si è tenuta questa mattina presso il Gran Salone dei Cesari dell’Hotel Hilton Rome Airport di Fiumicino una delle principali tappe del percorso elettorale della FIGC - Lega Nazionale Dilettanti, volte al rinnovo delle cariche in vista del prossimo quadriennio olimpico. L’Assemblea Ordinaria Elettiva del Dipartimento Interregionale ha chiamato a raccolta le società partecipanti al campionato di Serie D del Dipartimento Interregionale per designare i candidati alle cariche di Presidente e Vice presidente vicario della Lega Nazionale Dilettanti, oltre ai componenti del collegio dei revisori dei conti. Le società come sempre hanno risposto con entusiasmo, 97 i sodalizi presenti o con delega. Il Commissario del Cr LND Campania Cosimo Sibilia, presente in sala, candidato alla successione di Antonio Cosentino, dopo aver ottenuto già quattordici designazioni da parte di altrettanti Comitati Regionali, ha ricevuto la designazione ufficiale dalle società della D per la carica di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti. Ermelindo Bacchetta è stato indicato come Vice Presidente Vicario. Sono anche stati eletti, nell'occasione, i due Delegati Assembleari Effettivi Alessandro Mussi e Verardo Tomaso Elia che parteciperanno all'elezione dei vertici LND una volta concluso l’intero iter nel quale tutti i Comitati Regionali e la Divisione Calcio a 5, avranno celebrato le proprie assemblee esprimendo le proprie indicazioni; supplenti Eugenio Russo ed Ivo Mengoni.

Con la quindicesima indicazione Cosimo Sibilia quindi è ufficialmente l’unico candidato alla Presidenza della Lega Nazionale Dilettanti: “E’ con orgoglio che accolgo il favore delle società del quarto campionato d’Italia. E’ una designazione prestigiosa quella della Serie D. Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto. La convergenza unanime di tutte le nomine su di me è un fatto che mi lusinga, fa bene a tutto il movimento. Possiamo camminare insieme uniti negli interessi della Lega Nazionale Dilettanti di cui la D è una componente fondamentale. Il dialogo costante e costruttivo sarà la caratteristica principale del mio mandato”.

Hanno partecipato all’Assemblea il presidente LND Antonio Cosentino,  i consiglieri del Dipartimento ed il Segretario Mauro De Angelis, il Vice Presidente Vicario Alberto Mambelli ed il Segretario Generale Massimo Ciaccolini, il Consigliere Federale in quota LND Giuseppe Caridi e il designatore della Can D Carlo Pacifici. Presidente dell’Assemblea il numero uno del Cr Puglia e del Settore Giovanile Scolastico FIGC Vito Tisci. In sala anche gli allenatori delle Rappresentative Serie D, Under 18 e 17 Augusto Gentilini, Francesco Statuto e Fausto Silipo. Il primo a prendere la parola nel Salone dei Cesari è stato il Coordinatore del Dipartimento Interregionale Luigi Barbiero, il quale ha ribadito il valore della Serie D facendo una fotografia dello stato dell’arte: “Il nostro è un campionato che rappresenta al meglio l’Italia, una competizione che mescola le grandi piazze e le piccole realtà, i grandi club decaduti con i piccoli sodalizi laboriosi. Mi piace ricordare che le grandi società passano mentre i club virtuosi rimangono e rappresentano lo zoccolo duro del campionato. Un sintomo della salute della Serie D sono i costi contenuti e la continuità di quelle società che lavorano sul lungo periodo evitando pericolose scorciatoie”.

Sempre il Coordinatore del Dipartimento ha ricordato la mission della D: “Valorizzare i giovani è la nostra priorità e lo stiamo dimostrando con i fatti da tanti anni con l’iniziativa “Giovani D valore”, con la partecipazione della Rappresentativa al Torneo di Viareggio e con l’obbligo dello schieramento degli juniores in campo”. Barbiero poi ha toccato una serie di argomenti cari alle società, la regolamentazione dell’uso dei defibrillatori in campo, lo sbarco delle dirette streaming sulla piattaforma Sportube e il restyling del sito web ufficiale. Da sottolineare l’approvazione della formula dei Play Off, la stessa della scorsa stagione, che ha trovato il favore dei club. Tante le iniziative del Dipartimento, Barbiero ha voluto ricordare soprattutto l’accordo con Sportradar contro le scommesse illecite e il Fair Play a fine gara tra le squadre. Il presidente Antonio Cosentino, oltre a ringraziare tutte le società presenti e ad augurare le migliori fortune a tutte le componenti,  ha speso parole di profonda ammirazione per il Senatore Cosimo Sibilia considerato la persona giusta, piena di entusiasmo e competenze per guidare la Lega Nazionale Dilettanti.

Cristiano Muti, Ufficio Stampa F.I.G.C. - Lega Nazionale Dilettanti
per
www.pianeta-calcio.it

Visualizzato(1009)