ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

8/12/16
CORAZZOLI (VALGATARA): "DOBBIAMO TROVARE IL GIUSTO EQUILIBRIO"

"Io e la società, parliamo lo stesso linguaggio - afferma il mister blaugrana -. Dobbiamo gettare le basi per un futuro migliore, che sia con me o con un altro allenatore. Evidenziare la nostra intelaiatura di gioco ed affermare le nostre doti calcistiche. La Promozione è un campionato molto equilibrato. Noi dobbiamo capire il nostro effettivo valore, abbiamo gente importante e stiamo lavorando bene, quindi sono fiducioso. Con un pizzico in più di incisività ed intraprendenza e con una difesa meglio assestata, possiamo fare un salto di qualità".

Queste sono le parole di mister Armando Corazzoli, arrivato quest'anno al Valgatara in Promozione, e che è reduce dal positivo pareggio per uno a uno, sul campo amico, contro la corazzata Aurora Cavalponica di mister Loris Boni. "La gara era aperta a qualsiasi risultato possibile, - confessa Armando -. Noi abbiamo giocato una gara veloce dimostrando una essere una buona squadra e fornendo una prestazione davvero ottima che mi fa ben sperare per il futuro. Ci stiamo assestando in classifica dove in alto la Provese mi sembra squadra più rodata, che sa il fatto suo, ma qualcosina di più lo vedremo nel girone di ritorno. La Promozione è un torneo pieno di sorprese, sia per la bassa, che per l'alta classifica. Noi dobbiamo prendere assolutamente meno goal e per questo stiamo lavorando sodo in allenamento. Dispongo di ragazzi meravigliosi che mi seguono. Mi trovo molto bene al Valgatara, dove c'è una dirigenza coesa ed uno staff di buon livello. Staremo a vedere come andrà a finire. Noi allenatori siamo sempre legati ai risultati, questo non lo nascondo, ma noi andiamo avanti decisi verso la meta".

Il mister blaugrana è già concentrato sulla prossima sfida di domenica prossima in casa del Alba Borgo Roma: "Dobbiamo scendere in campo dimostrando le nostre potenzialità. Loro cercano punti salvezza, noi la vittoria per allontanarci dalla zona calda. Ogni gara è difficile e rappresenta delle insidie". Intanto si avvicina lo scambio di auguri natalizi tra i ragazzi e la dirigenza. Il Valga vuole festeggiarlo al meglio con altri punti preziosi per alzare l'asticella, la classifica per ora è tranquilla, ma Lallo e soci garantiscono colpi a sorpresa. Le avversarie sono avvisate..

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1377)