ULTIMA - 18/3/19 - LA VIRTUS VINCE A TERAMO E INTRAVEDE LA SALVEZZA

Continua la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che vince per 2 a 1 allo stadio “Bonolis” a Teramo e la salvezza ora sembra davvero possibile. I rossoblu veronesi hanno un ottimo approccio alla gara e all’11° sono già in vantaggio. Onescu dalla destra con un traversone basso taglia l’area biancorossa e sulla palla arriva in spaccata
...[leggi]

ULTIM'ORA

10/12/16
PRESENTAZIONE DEL QUATTORDICESIMO TURNO DI ECCELLENZA

LA CAPOLISTA AMBROSIANA ATTENDE IL VILLAFRANCA. GARE DA NON PERDERE IN PROGRAMMA A CHIOGGIA E A MAROSTICA

L’Ambrosiana non si ferma più. La formazione guidata da mister Tommaso Chiecchi, con il colpaccio di domenica scorsa in casa del Team S.Lucia Golosine, ha mostrato una volta in più di essere la grande favorita alla promozione in serie D. I rossoneri della Valpolicella del presidente Gianluigi Pietropoli giocheranno, in occasione della quattordicesima giornata, sul terreno amico contro un Villafranca reduce da un pesante tre a zero interno subito contro il Cartigliano che è costato la panchina a mister Gigi Possente, sostituito da Alberto Facci già mister dei blaugrana in passato.

La sfida più interessante di domenica si preannuncia essere quella tra la seconda in classifica, la Clodiense Chioggia, e la quinta forza del torneo, la Piovese. In caso di pareggio nella gara di Chioggia ne potrebbe approfittare la Belfiorese, appaiata in graduatoria - a quota 26 punti - alla Clodiense. I ragazzi di mister Flavio Carnovelli saranno di scena in trasferta contro l’Euromarosticense, formazione che viene da una netta vittoria a Loreo e che, nelle ultime settimane, sta mostrando grandi progressi.

Il Pozzonovo, attualmente quarto in classifica, sarà impegnato nello scontro esterno contro il Bardolino 1946 di mister Beppe Brentegani. La compagine padovana cercherà, in riva al lago di Garda, di riprendersi dalla scoppola interna rifilatale da uno scatenato Caldiero. Il Bardolino, dal canto suo, ha pareggiato, nell’ultimo turno, per due a due sul campo dell’Oppeano.

Turno, sulla carta, favorevole per il Cerea del tecnico Mario Vittadello, che sfiderà in casa il Thermal Teolo, penultimo in graduatoria. La squadra granata ha grande voglia di rivalsa, per dimenticare la sconfitta di misura subita domenica a Belfiore, dove il Cerea, pur soccombendo per 1 a 0, ha mostrato sprazzi di ottimo calcio. La zona play-off è li a pochi passi e i ragazzi del presidente Doriano fazion vogliono i tre punti.

Sarà un incontro da seguire con particolare attenzione anche quello che si svolgerà a Caldiero, dove i padroni di casa del presidente Filippo Berti ospiteranno il Team S.Lucia Golosine di mister Michele Cherobin, ex di turno. Le due compagini veronesi, per quanto mostrato sia nella scorsa stagione che in quella attuale, rappresentano due delle realtà più interessanti del nostro panorama calcistico.

Molto delicato sarà l’impegno che attenderà l’Oppeano di mister Mariano Canola, il quale cercherà di strappare punti preziosi dalla tana del Loreo, desolatamente ultimo in classifica e ormai in una situazione quasi disperata. Nell’ultima sfida della quattordicesima giornata si scontreranno Leodari Vicenza e Cartigliano, due formazioni attualmente a braccetto a quota 19 punti, in una tranquilla zona di centro graduatoria. Le partite in programma per domenica 11 dicembre avranno inizio alle ore 14.30.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1322)