ULTIMA - 23/3/19 - MICHAEL DE SANTIS (ROSEGAFERRO) CREDE NELLA SALVEZZA

Domani si gioca al 26^ giornata dei campionati dilettantistici veronesi dove comincia ad infiammarsi la lotta per il titolo e per non retrocedere. In Seconda categoria quest'anno retrocederanno solo due squadre per girone quindi i play-out vedranno impegnate solo la 14^ e 15^ squadra classificata, da questo scontro uscirà la squadra che sarà
...[leggi]

ULTIM'ORA

15/12/16
LE ULTIME NEWS DEL CALCIO MERCATO INVERNALE

L’attaccante classe 1991 Nicolò Ceolini lascia il Real San Massimo assieme al compagno di squadra, il centrocampista classe 1985 Lino Bassan, i due neroverdi si accasano alla Primavera di mister Karim Grigoli.

Alberto Corradi, difensore centrale ex Nogara è passato dal Pastrengo all’Alba Borgo Roma di mister Mario Colantoni, con i giallorossi del diesse Mauro Annecchini che lascia partire il centrocampista Antonio Corbo, ex Lugagnano, al San Martino Speme di mister Pippo Damini.

Massimiliano Merlìn, difensore classe 1991, passa dal Concamarise al vecchio Bovolone di mister Devis Padovani e del presidente Claudio Bissoli. Andrea Pennacchioni, giocatore classe 1987 si trasferisce dal Sustinenza calcio al Villabartolomea del presidente Gabriele Zanardo.

L’attaccante Marco Sabaini ex Audace e Belfiorese, l’anno scorso in forza al Pastrengo di mister Paolo Brentegani, passa al Montorio del presidente Lorenzo Peroni. Hanno lasciato il Borgoprimomaggio, Marco Meggiorini passato all’Alpo club 98 e Giacomo Pitondo passato al Caselle.

Il difensore centrale Andrea Corradi classe 1988 ex Chievo, Casaleone ed Altopolesine, lascia la DAK Ostiglia dopo quattro stagioni e altrettante promozioni, fino a raggiungere l'Eccellenza, e trova l'accordo con l'Iveco Suzzara, compagine mantovana con ambizioni di promozione nelle più alte categorie dilettantistiche.

Il Real Monteforte di mister Giuseppe Castagna prende il centrocampista classe 1992 Giacomo Cengia dal San Giovanni Ilarione e l’attaccante Massimo Veronese, classe 1994 giunto dall’Illasi di mister Simone Pasetto che ha perso anche il capitano storico Daniele Scolari passato al Montebello.

L’attaccante classe 1996 Michele Porcelli lascia l’Oppeano di mister Mariano Canola e passa al Villafranca del diggì Mauro Cannoletta, in blaugrana ritrova così mister Alberto Facci, già suo mister con il Vigasio lo scorso anno nella cavalcata alla serie D e qualche anno fa sempre a Villafranca.

L’attaccante ex Sanguinetto Venera Luca Cecilli, lascia il Vigo del presidente De Angeli per vestire la maglia del Mozzecane di mister Nicola Santelli, capolista del girone B di Seconda categoria. Anche l’attaccante del Nogara calcio, Alexandar Pesic, sembra intenzionato a cambiar aria. Non si sa ancora la destinazione della punta ex Povegliano, potrebbe anche tornare nel mantovano.

De Berti Mirko, centrocampista classe 1992 lascia l’Atletico Vigasio e passa al Vigo mentre il portiere Bele (classe 1992) passa dal Team S.Lucia Golosine all’Atletico Vigasio di mister Adelchi Malaman.

Altro colpo del diesse del Croz Zai Luca Marchesan che ha portato a vestire la maglia gialloblù l’attaccante classe 1996 Alessandro Donà, arrivato dalla Virtus di mister Giuseppe D’Antonio.

La redazione di www.pianeta-calcio

(Si prega le società o gli stessi giocatori di continuare a comunicarci i trasferimenti inviandoci una mail a direzione@pianeta-calcio.it o un sms al 392 9947352)












Visualizzato(3937)