ULTIMA - 23/3/19 - MICHAEL DE SANTIS (ROSEGAFERRO) CREDE NELLA SALVEZZA

Domani si gioca al 26^ giornata dei campionati dilettantistici veronesi dove comincia ad infiammarsi la lotta per il titolo e per non retrocedere. In Seconda categoria quest'anno retrocederanno solo due squadre per girone quindi i play-out vedranno impegnate solo la 14^ e 15^ squadra classificata, da questo scontro uscirÓ la squadra che sarÓ
...[leggi]

ULTIM'ORA

19/12/16
LA CARENIPIEVIGINA RIMONTATA DALL'ARZIGNANOCHIAMPO 1-2

L'ARZIGNANOCHIAMPO CHIUDE IL 2016 TORNANDO AL SUCCESSO IN CASA DELLA CARENIPIEVIGINA (1-2)

Rimonta vincente per salutare il 2016 nel migliore dei modi con tre punti che riportano il sorriso e alzano un morale a terra perchŔ alle belle prestazioni delle ultime domeniche mancavano i punti all'appello. I ragazzi di mister Paolo Beggio non sono caduti nella trappola della Carenipievigina ultima della classe, hanno sofferto sotto di un gol e hanno ribaltato lo score col pari momentaneo di Bertoldi e col primo sigillo vincente in gialloceleste dell'ultimo arrivato Tonani. Ora la meritata pausa natalizia per i ragazzi di Beggio che continueranno a lavorare per tornare a gennaio forti e compatti per iniziare il ritorno nel migliore dei modi l'8 gennaio sul campo dell'Este.

La cronaca del match: Partono forte i vientini subito pericolosi sugli sviluppi di un corner con Bortoli che alza di poco sopra la traversa. La risposta dei padroni di casa con Scarpa che spreca tentando una rovesciato che non gli riesce. Al 18' si immola Biasi che salva sulla riga all'ultimo istante sul tiro di Frezza salvando la porta difesa oggi da Salsano. Al 26' i padroni di casa vanno in gol con Zanardo che batte una punizine dalla disanza che sorpreda l'estremo difensore gialloceleste. AL 28' Bertoldi sfiora il bis ma Villanova si supera, nulla pu˛ invece al 32' quando il terzino berico pareggia meritatamente i conti girando in rete una punizine col contagiri di Grbac. Nel finale Salsano tiene a galla i suoi con due belle parate e poi Grbac reclama un rigore dubbio che per l'arbitro non c'Ŕ.

Nella ripresa i ragazzi di Beggio vanno in campo con la quinta e sfiorano il vantaggio al 15' quando il palo ferma la conclusione di Tonani, poi Romio spara alto sulla ribattuta del legno. I giallocelesti comandano il gioco e piano piano prendono la supremazia del campo, ci prova anche Grbac di testa ma la palla esce di poco a lato. Al 25' il neo entrato Roveretto fa gridare al gol ma Villanova Ŕ insuperabile. Nel finale le squadre si allungano a caccia del gol vittoria, gol che premia l'insistenza gialloceleste con Tonani servito da Grbac che batte con un rasoterra Villanova per il sigillo vincente che chiude nel migliore dei modi il girone di andata e il 2016 griffato ArzignanoChiampo.

CARENIPIEVIGINA: Villanova; Di Maio, Zanette, Moretti, Canzian; Dalla Vedova, Tibolla (32' st Damuzzo), Nicoletti; Frezza (18' st Perna), Scarpa (41' st Janko), Zanardo. All. Bisioli. A disposizione: Zonta, Francescon Alessandro, Baggio, Nardi, Vanzella, De Zotti.
ARZIGNANOCHIAMPO: Salsano; Toso, Antinori, Biasi, Bertoldi; Romio, Santuari, Bortoli (20' st Maldonado), Grbac (46' st Vanzo); Bernasconi (11' st Roveretto), Tonani. All. Beggio. A disposizione: Kerezovic, Sandrini, Odogwu, Scanagatta, Tirapelle e Pegoraro.
ARBITRO: Prior di Ivrea.
RETI: pt 26' Zanardo (C), 32' Bertoldi (AC). St 42' Tonani (AC).
NOTE: ammoniti Zanardo (C); Grbac e Tonani (AC). Angoli: 2 (C), 7 (AC). Recuperi 0' pt, 4' st. Spettatori 300 circa.

Stefano Testoni per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1238)