ULTIMA - 19/1/19 - LA VIRTUS VERONA RIABBRACCIA MASSIMO GOH N'CEDE

L'attaccante scuola Juventus classe 1999, dopo essere stato uno dei protagonisti lo scorso anno della promozione in serie C dei rossoblu di mister Gigi Fresco con 7 reti realizzate in 30 partite disputate, nella giornata di ieri ha firmato un nuovo contratto con il sodalizio rossoblu che lo legherà ai virtussini fino al 30 giugno 2020. Goh, che
...[leggi]

ULTIM'ORA

20/12/16
IL FIMAUTO VALPOLICELLA REGOLA IL REAL MEDA 3 A 1

Il Fimauto finalmente supera la bestia nera Real Meda e grazie ai tre punti rimane in scia della capolista Pro San Bonifacio nel campionato femminile di serie B. Mister Diego Zuccher recupera Bissoli e conferma a centrocampo Benincaso dopo l’ottima prova di Bolzano. Davanti si rivede la coppia Dempster-Capovilla coadiuvate da capitan Boni. Il Real Meda scende in campo con il classico 4-4-2.

Fimauto che si fa vedere in avanti già al 5’ con una punizione dal limite di Tombola addomesticata dal portiere ospite; sulla susseguente azione è Faccioli da dentro l’area di rigore ad impegnare Pizzi in un difficile intervento. Capovolgimento di fronte tre minuti dopo quando Bissoli perde palla ed è costretta a rincorrere Coda riuscendo a stopparne il tiro. Sugli sviluppi del corner è Visentini a salire sugli scudi andando a distendersi in tuffo su un insidioso tiro da fuori area. Al 15’ arriva il vantaggio del Valpo: Capovilla riceve palla spalle alla porta e con un abile tocco in profondità manda Boni da sola davanti al portiere. Il capitano non sbaglia ed è l’1 a 0. Al 18’ Boni, imbeccata magistralmente da Tombola viene messa giù in area, ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 19’ il Real Meda parte in contropiede con palla lunga in profondità, Visentini sceglie male i tempi dell’uscita e Sironi la fredda sul primo palo. Il pareggio è inaspettato per le ragazze di mister Zuccher che riprendono subito in mano le redini della partita alla ricerca del vantaggio. E’ il 40’ e tornano a sussultare i cuori del Valpo, nel freddo di questo 18 Dicembre, quando Tombola impegna Pizzi con un bellissimo tiro a giro. Un minuto più tardi ci prova anche Carradore dai 25 metri, sempre attenta Pizzi che non si fa sorprendere.

Nella ripresa, occorre arrivare fino al 55° minuto per il raddoppio del Fimauto! Bella palla di Capovilla per Carradore che in area piazza un bellissimo diagonale sul secondo palo. Il Valpo spinge alla ricerca del gol della sicurezza: al 61’ Solow dalla sinistra mette dentro un bel pallone su cui però Capovilla non riesce ad arrivare per una questione di millimetri. All’80’ Boni pesca bene Solow alta a sinistra, la canadese ci accentra e fa partire un destro a giro che termina però alto di poco. Al 91’ il Fimauto sigilla il successo con Daiana Mascanzoni, subentrata a Capovilla, che gira di testa in porta un bellissimo traversone di Carradore.
 
Fimauto Valpolicella: 1 Visentini, 2 Faccioli, 3 Salamon, 4 Solow, 5 Bissoli, 6 Tombola, 7 Capovilla, 8 Carradore, 9 Dempster, 10 Boni, 11 Benincaso. A disposizione: 12 Meleddu, 13 Zamarra, 14 Magnaguagno, 15 Usvardi, 16 Hannula, 17 Galvan, 18 Mascanzoni Da. Allenatore Diego Zuccher
Real Meda: 1 Pizzi, 2 Roma, 3 Beretta, 4 Dubini, 5 Vergani, 6 Ragone, 7 Fusi, 8 Molteni, 9 Coda, 10 Sironi, 11 Arosio. A disposizione: 12 Gatti, 13 Dudine, 14 Stucchi, 15 Fadini, 16 Landa, 17 Coppola, 18 Lafiosca. Allenatore Gianni Zaninello
Arbitro: Gabriele Restaldo di Ivrea
Reti: 15’ Boni (FV), 19’ Sironi (RM), 55’ Carradore (FV), 91’ Mascanzoni Da. (FV)
Sostituzioni: 45’ Hannula per Dempster, 45’ Galvan per Benincaso, 66’ Mascanzoni Da. per Capovilla, 67’ Stucchi per Sironi

Ufficio Stampa ASD Fimauto Valpolicella C.F.
per
www.pianeta-calcio.it
credit: Bpe Foto












Visualizzato(982)