ULTIMA - 15/1/19 - LA VIRTUS VERONA INGAGGIA LA PUNTA ANGELO RAFFAELE NOLÉ

Prosegue la campagna di rafforzamento della Virtus Verona. Nella giornata di ieri è stato perfezionato l'ingaggio dell'attaccante Angelo Raffaele Nolé, classe 1984 nei giorni scorsi svincolato dalla Pro Piacenza. Nolé, che ieri ha sostenuto il primo allenamento agli ordini di mister Gigi Fresco, vestirà la casacca rossoblu numero 31 e sarà
...[leggi]

ULTIM'ORA

24/12/16
INSPIEGABILE CROLLO DELLA FORTITUDO CONTRO LA PRO SAMBO (1-6)

Anche questo è il calcio! Una formazione Primavera che sembrava promettere molto bene, invece che galvanizzarsi dopo la stupenda vittoria sui favoriti del Verona, si è afflosciata completamente, un po’ come la differenza tra il primo ed il secondo tempo del recupero infrasettimanale di mercoledì. Seppur con stili diversi il primo tempo è stato sicuramente a favore delle locali, ma nel secondo tempo il dominio ospite è stato pressochè completo e così è arrivata la 3° sconfitta consecutiva.

Al 2’ veloce ripartenza della Zangari che affretta il tiro dal limite invece di proseguire la sua superiore corsa verso la porta; al 4’ ancora Zangari, ben servita da Tinelli, va al contrasto col portiere avversario, la palla schizza fuori e Bottigliero S. deposita in rete a porta vuota; al 10’ azione analoga con Zangari che punta ancora la Frigotto ma questa volta la Bottigliero non è abbastanza pronta al secondo tap-in; al 30’ ancora Zangari salta due avversarie in velocità ma l’attenta Frigotto riesce a deviare in corner l’insidia; allo scadere un ingenuo fallo della Malvezzi sulla Yeboah provoca un rigore che Bonvicini trasforma con sicurezza.

Il sorpasso avviene in avvio di ripresa su una lunga punizione dalla destra la più piccola della compagnia riesce a colpire di testa ed infilare lo 1 a 2 e qui purtroppo finisce la partita della Fortitudo; al 56’ un errore in disimpegno a centrocampo libera il contropiede della Yeboah con Perina che riesce a metterci una pezza; al 68’ altro contropiede ospite con Yeboah che serve Bonvicini ma il suo tiro viene parato dalla Perina; al 72’ Zangari si muove in orizzontale e serve un assist d’oro in verticale per l’inserimento della De Vincenzi che fallisce una clamorosa occasione di riaprire il match; al 78’ Yeboah dimenticata larga a sinistra mette in mezzo per l’accorrente Frascione che anticipa Perina e chiude il match; al 81’ è ancora Frascione a mangiarsi il quarto gol ben chiusa dall’uscita della Perina; 1 a 4 che arriva al 84’ dopo nuovo pasticcio a centrocampo e gran diagonale della Cmerlato dalla destra; al 89’ una imprendibile Yeboah si libera sulla destra e mette in mezzo per la neoentrata Ferroli che segna sotto la traversa lo 1 a 5 e nel recupero arriva anche un secondo penalty che Yeboah trasforma senza problemi.

Le vacanze arrivano proprio a pennello, sia per staccare un po’ la spina, ma soprattutto per riflettere sugli errori commessi e sui motivi di questo crollo psicofisico. L'appuntamento è stato poi dato a Casa Beniamino di Cavriana per ieri, venerdì 23 Dicembre alle ore 19.45 gli scambi degli Auguri di Buone e Buon Natale. Poi il 14 Gennaio ci sarà il recupero ad Isera (TN).

FORTITUDO: Perina, Bonfante (68’ Mazzi), Fasoli, Magalini, Malvezzi, Adami G, Tinelli (80’ Zoetti), Zanini (60’ Menegazzi), Zangari, De Vincenzi, Bottigliero S. (85’ Scarcelli). A.D. Adami F., Valenza, Bottigliero A. Allenatore De Vincenzi
SAN BONIFACIO: Frigotto, Kastrati, Pirmati,Bampa, Tavoso, Cumerlato, Yeboah, Volpato (88’ Bogdanic), Frascione, Rama, Bonvicini (85’ Ferroli). A.D. De Gregori, Mirandola, Zanini. Allenatore Castagnini
Reti: 5’ Bottigliero S, 45’ Bonvicini ®, 49’ Yeboah, 78’ Frascione, 84’ Cumerlato, 89’ Ferroli, 92’ Yeboah ®
Arbitro: Cappellaro Fabio di Verona
Ammonite: Malvezzi, Bampa, Fasoli

Matteo Sambugaro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1002)