ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

8/1/17
TONANI (ARZIGNANOCHIAMPO): "AD ESTE PER VINCERE!"

Messo in archivio il girone di andata, è tempo di iniziare quello di ritorno in casa ArzignanoChiampo col 2017 che si apre con l'insidiosa trasferta in casa dell'Este del fresco ex Marchetti. Una partita da prendere con le dovute precauzioni per i giallocelesti che vogliono partire nell'anno nuovo nel migliore dei modi per confermare il successo di fine 2016 con la Carenipievigina. Nella vittoria che ha salutato il vecchio anno c'è stato anche il timbro di Davide Tonani, attaccante arrivato in corso d'opera dalla Grumellese, che al 42' del secondo tempo ha inifilato il gol della vittoria, il primo nella sua avventura in vallata.

In classifica gli uomini di Beggio hanno cinque punti di vantaggio, bottino importante ma che non deve essere una sicurezza, dal primo all'ultimo minuto domani sarà battaglia vera, come lo conferma Tonani alla sua prima intervista in gialloceleste: "Da qui alla fine saranno tutte battaglie, sfide importanti con in palio punti pesanti ogni domenica - spiega l'attaccante dei vicentini - noi dovremo mettere mattone su mattone per conquistare la salvezza il prima possibile e poi giocare divertendoci senza avere alcuna pressione, questa squadra può andare molto lontano, il gruppo è forte e le qualità sono importanti".

Tu sei qui da qualche settimana, come ti sei inserito nel gruppo?
"Benissimo, i ragazzi mi hanno accolto molto bene e io sono subito entrato in sintonia con loro e con gli schemi. La prima partita è stata molto bella, peccato solo sia mancato il gol. Poi mi sono rifatto nella seconda, ma adesso pensiamo alla terza, al match di domani con l'Este abbiamo tanta voglia di vincere".

Bisogna fare punti a tutti i costi. "Purtroppo la squadra non ha raccolto tutto quello che meritava nel girone di andata, ma adesso dobbiamo pensare solo a dare il massimo e a fare bene in quello di ritorno, ci sono grandi potenziali per scalare la classifica e migliorare la posizione di oggi. Io sono convinto che possiamo dire la nostra contro qualsiasi squadra avversaria".

Ritornando ad oggi, come sta la squadra?
"Tutta la rosa è a disposizione, Odogwu sta recuperando piano piano e speriamo di averlo presto con noi in gruppo".

Sicuramente felice mister Beggio per la ripartenza a pieno regime, contro il suo ex giocatore Federico Marchetti passato nel mercato invernale proprio tra le fila dell'Este. Sfida importante per lui contro i suoi ex compagni che faranno di tutto per arginarlo. Fischio d'inizio alle 14.30.

Mercato. Intanto arriva l'ufficialità della new entry gialloceleste di Mezzina, esterno d'attacco classe 1998 che militava nella primavera del Vicenza calcio ma di proprietà del Padova.

Stefano Testoni, Ufficio Stampa ArzignanoChiampo









Visualizzato(1013)