ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

11/1/17
OGGI SI GIOCA IL RECUPERO CARTIGLIANO-AMBROSIANA

LA PUNTA ROSSONERA NICOLO' PANGRAZIO VUOLE LA VITTORIA

Si rituffa in campionato con la capolista Ambrosiana, il simpatico attaccante classe 1991 Nicolò Pangrazio che è orgoglioso di indossare la maglia rossonera. Oggi di nuovo in campo nel recupero della prima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza sul terreno del Cartigliano. Nel pomeriggio, sempre con inizio alle ore 14,30, altro recupero importante dello stesso girone, quello tra il Leodari e la Clodiense che insegue i rossoneri ad un solo punto di distanza.

Il simpatico Nicolò, che nella vita fa il fisioterapista, è carico come una molla, anche se non ha ancora dimenticato la finalissima di Coppa Italia persa a Rosà per una rete a zero proprio con la Clodiense venerdì scorso. "Ci è mancato poco che tornassimo a casa con la prestigiosa Coppa che sarebbe stata benissimo nella nostra bacheca. Loro si sono dimostrati forse più cinici e alla fine hanno vinto. Noi abbiamo lottato con ardore ma purtroppo non c'è l'abbiamo fatta. Un vero peccato, ho ancora l'amaro in bocca per aver fallito l'impresa di un soffio".

Per Pangrazio e compagni ora bisogna mantenere la prima piazza in campionato. A Cartigliano, nel vicentino a pochi chilometri da Rosà, bisogna intascare i tre punti. "Il Cartigliano è una squadra ostica che ci può mettere in difficoltà. Con i suoi 23 punti naviga a fari spenti in una posizione tranquilla. Vorrà farci lo sgambetto ma noi non lo permetteremo. Oggi sono certo che faremo una grandissima battaglia, ne sono sicuro".

Nicolò non ama troppo parlare delle proprie doti calcistiche ma è indubbio che quando aumenta può saltare facilmente l'avversario e fiondarsi a rete con estrema facilità. E' un talento dalle doti sopraffine e i portieri avversari devono sempre stare molto attenti. "Amo il calcio e mi piace fare goal. Il resto lo lascio dire agli altri. Desidero ringraziare i miei genitori e la mia ragazza che mi seguono sempre con grande entusiasmo. Sto davvero bene all'Ambrosiana, è il mio ambiente ideale. Noi siamo la capolista e vogliamo tagliare per primi il filo di lana".

L'Ambrosiana deve però lottare con altre formazioni più accreditate...
"La Clodiense dispone di un capitale tecnico ingente e grandi mezzi per tentare il grande salto in serie D, ma anche il Pozzonovo e la Belfiorese possono dire la loro. La classifica è sempre corta e bella da vedere, sopratutto per noi che siamo primi, ma ci sono le prime cinque squadre raccolte in soli 4 punti".

Non ha particolari rimpianti Nicolò, è abituato a guardare avanti con fermezza. "Di gioie il calcio me ne ha date diverse, come quando abbiamo vinto il titolo nazionale con la rappresentativa giovanile del Veneto nella finale vinta con la Sicilia. Adesso conta solo fare bene all'Ambrosiana e raggiungere in fretta i punti salvezza. Poi se rimarremo in testa per molto tempo meglio ancora. Vediamo di mettere del solido cemento armato sul nostro muro sperando che non arrivino tempeste a buttarlo giù".

L'Ambrosiana, vincendo oggi, ha la possibilità di mantenere le distanze, ma la Clodiense non scherza mai. "Il calcio si fa con validi progetti. L'Ambrosiana ha il suo improntato su ragazzi che vogliono molto bene a questa maglia. Il nostro mister Tommaso Chiecchi la sa lunga, ha fatto il professionista e sa leggere molto bene le gare. Ha grande carisma e tanta grinta da infonderci. Lo stimo molto". Che oggi l'Ambrosiana faccia il colpaccio? Nicolò Pangrazio se lo augura di cuore ma portare a casa punti dalle trasferte non è mai scontato.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1131)