ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

15/1/17
IMPRESA DELL'AGSM VERONA, BATTUTO IL BRESCIA (2-0)

GRANDE PROVA DELLE GIALLOBL┘ CHE BATTONO LE CAMPIONESSE D'ITALIA CON LE RETI DI GIUGLIANO E NICHELE

Agsm Verona e Brescia si affrontano nell'ormai tradizionale derby del Lago di Garda nel recupero del match rinviato a dicembre per gli impegni della Nazionale. Pubblico delle grandi occasioni all'Olivieri di via Sogare, campo sgomberato dalla neve e dal ghiaccio. In tribuna presente anche il C.T. Antonio Cabrini. Le due squadre, accompagnate in campo dalle bambine della scuola calcio Hellas Verona, si presentano con alcune defezioni, formazione scaligera con una media d'etÓ bassissima appena 22 anni!

Dopo un quarto d'ora di studio il Verona si rende pericoloso con Angelica Soffia che si fa ribattere la conclusione da un difensore e sugli sviluppi del conseguente calcio d'angolo Gabbiadini spara di un nulla a lato. Risponde il Brescia con Sabatino che servita da Bonansea incorna incredibilmente a lato, imitata poco dopo da Girelli che va via sul filo del fuori gioco ma fa partire una ciabattata lontano dai pali protetti da Thalmann. Cresce il Brescia e ci prova anche Cernoia che spedisce la sfera di un soffio a lato. Lombarde vicinissime al vantaggio con Sabatino che calcia a botta sicura ma Rodella con l'aiuto del palo respinge. L'Agsm Verona riparte ed in contropiede Gabbiadini serve Giugliano che dal limite punisce Marchitelli per il vantaggio scaligero tra il tripudio sei sostenitori gialloblu. Brescia subito in avanti a testa bassa con Sabatino che ancora non inquadra la porta. Giugliano sull'altro fronte prova la conclusione ma questa volta il suo pallone non Ŕ preciso. Bravissima Thalmann che va a toccare in angolo il pallone velenoso calciato da Cernoia. Al 43' il Verona raddoppia con Elena Nichele che riceve da capitan Gabbiadini, stoppa e calcia un incredibile pallone che scavalca Marchitelli e si insacca. Primo gol in serie A per la diciassettenne trevigiana prodotto del vivaio scaligero. Si va al riposo con il doppio vantaggio veronese.

In apertura di ripresa Cristiana Girelli si divora il gol sparando il pallone addosso a Thalmann da distanza ravvicinata. Il Verona perde anche Piemonte per infortunio e Longega inserisce un'altra primavera, Caterina Ambrosi. Il Brescia va alla conclusione ma senza eccessiva convinzione con Serturini. Le lombarde mantengono una netta supremazia territoriale mentre le veronesi si affidano al contropiede. Allo scadere del recupero Rodella di testa salva la porta scaligera e al triplo fischio finale Ŕ grande il tripudio dei supporters giallobl¨ per una vittoria insperata. L'Agsm Verona batte le campionesse d'Italia per due reti a zero e le raggiunge al secondo posto in classifica. Sabato prossimo trasferta insidiosa sul campo della Res Roma.

Agsm Verona: Thalmann, Galli, Di Criscio, Gabbiadini, Giugliano, Boattin, Soffia (47' st. Soffia), Piemonte (16' st. Ambrosi), Nichele, Rodella, Pavana. A disposizione: Forcinella, Salvaro, Pasini, Poli, Osetta, Ambrosi. Allenatore: Renato Longega.
Brescia: Marchitelli, D'Adda, Cernoia, Sabatino (31' st. Tarenzi), Girelli, Bonansea, Gama, Fuselli, Lenzini (14' st. Serturini), Salvai, Mele (23' st. Eusebio). A disposizione: Ceasar, Eusebio, Serturini, Tarenzi, Ghisi, Pezzotta, Manieri. Allenatore: Milena Bertolini.
Arbitro: Matteo Mori di La Spezia.
Assistenti: Mangano e Bellorio.
Reti: Pt. 29' Giugliano, 43' Nichele
Note: Terreno in erba artificiale con fondo parzialmente ghiacciato. Giornata soleggiata ma gelida. Spettatori circa 700. Presente anche il C.T. della Nazionale femminile Antonio Cabrini. Ammonite Mele, Pavana, Di Criscio, Eusebio. Recupero 1+3.

Ufficio stampa Agsm Verona per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1130)