ULTIMA - 24/3/19 - LA VIRTUS VERONA TRAVOLGE IL RIMINI ED E' IN ZONA SALVEZZA

Non si ferma più la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che travolge 3 a 0 il Rimini allo stadio “Gavagnin-Nocini” ed è ora in zona salvezza diretta. I rossoblu virtussini giocano un ottimo primo tempo e al 4° minuto sono già in vantaggio; Palma perde palla, Giorico serve Casarotto che appoggia per Danti che in diagonale batte
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/1/17
LA PRO SAN BONIFACIO FA SECCHE LE AZALEE (2-0)

Dopo lo stop della scorsa settimana, le rossoblù di mister Pignatelli rientrano in careggiata vincendo in casa contro l'Azalee. Importante vittoria che risolleva il morale delle rossoblù dopo la pesante rimonta di domenica scorsa da parte dell'Inter. Partita equilibrata quella tra le veronesi e la formazione di Gerbino, in cui entrambe le compagini creano pochissime occasioni senza impegnare i rispettivi portieri.

L'unica occasione pericolosa del primo tempo per le locali arriva al 31' concretizzata al meglio da Perobello Rachele, che trasforma in gol l'assist di Cavallini appoggiando la palla in rete. Allo scadere della prima frazione di gara sfiorano il pareggio le milanesi con un contropiede non sfruttato da De Luca che si vede negato il gol dal muro alzato da Toniolo.

Nel secondo tempo la gara si fa un po' più vivace con più fraseggi da ambo le parti. Al 14' punizione di Brutti per la testa di Perobello E. che però non ci arriva e la palla termina sul fondo. Pochi minuti dopo altra occasione per il raddoppio rossoblù, ma Cavallini in area spara alto sopra la traversa. Le ospiti provano a reagire con una buona azione pericolosa che viene però fermata dalla retroguardia locale. Al 30' ci riprova Perobello Rachele, ma il numero dieci veronese colpisce male e calcia lateralmente. Al 41' l'Azalee si avvicina all'1 a 1 con De Luca che, ricevuto il passaggio filtrante dalla compagna, cerca di superare il portiere in uscita, ma palla scheggia l'esterno del palo.

Due minuti più tardi è la neoentrata Bendinelli a firmare il raddoppio con uno splendido pallonetto dalla distanza che si infila sotto l'incrocio dei pali. Pochi minuti dopo ci riprovano le locali con il tiro di Cavallini che viene deviato dall'estremo difensore milanese. I minuti finali della gara vedono due clamorose occasioni da entrambe le squadre: prima le ospiti con De Luca che prova il pallonetto, ma la palla esce di un soffio; poi le veronesi con Baldo il cui tiro dalla distanza viene parato con difficoltà da Arcidiacono, ma sulla respinta non c'é nessuno. Termina 2 a 0 per la Pro Sambo.

Pro San Bonifacio: Toniolo, Kastrati, Casarotto, Perobello E., Belfanti (12' s.t. Pizzolato), Cumerlato (26' s.t. Baldo), Brutti, Rigon, Cavallini, Perobello R., Yeboaa (34' s t. Bendinelli). All. Pignatelli.
Azalee: Arcidiacono, Barbini, Crestan, Czeczka, De Luca, Del Raso, Fransato, Graziotto, Peripolli, Segalini, Seghetto (40' s.t. Cassataro). All. Gerbino.
Reti: 31' Perobello R., 43' Bendinelli.
Arbitro: Marco Baronti di Pistoia.

Irene Meneghetti per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1224)