ULTIMA - 25/3/19 - LA VIRTUS VERONA TRAVOLGE IL RIMINI ED E' IN ZONA SALVEZZA

Non si ferma più la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che travolge 3 a 0 il Rimini allo stadio “Gavagnin-Nocini” ed è ora in zona salvezza diretta. I rossoblu virtussini giocano un ottimo primo tempo e al 4° minuto sono già in vantaggio; Palma perde palla, Giorico serve Casarotto che appoggia per Danti che in diagonale batte
...[leggi]

ULTIM'ORA

25/1/17
IL FIMAUTO VINCE IL DERBY E MANTIENE LA TESTA

La tredicesima e ultima gara del girone di andata del campionato di serie B femminile vede il Fimauto chiamato a legittimare il proprio primato in classifica in un derby sempre emozionante come quello con la Fortitudo Mozzecane. Bella cornice di pubblico a riempire gli spalti dell’Olivieri Stadium con una menzione speciali per i creativi tifosi del Valpolicella che per meglio seguire la partita si sono presentati con ben due divani. Rientrano dall’influenza, ma partono dalla panchina Carradore e Capovilla, Zuccher schiera Magnaguagno e Usvardi dal primo minuto.
 
Il Valpolicella approccia bene alla gara guadagnando subito due calci d’angolo mettendo subito in apprensione la difesa della Fortitudo. Al 5’ Solow ben imbeccata da Tombola prova la volette che va fuori di poco. Prima occasione al 10’ con un calcio di punizione pennellato da Boni sulla testa di Faccioli che impatta, ma il pallone finisce alto. Due minuti più tardi è il Mozzecane a provarci con un tiro da fuori dell’ex Peretti che non impensierisce Visentini. Al 14’ il Valpo si porta in vantaggio: una bella conclusione di Tombola a rientrare di destro che si infrange sull’incrocio dei pali, la palla rimane vagante solo un secondo in area perchè Debora Mascanzoni si fa trovare prontissima per la ribattuta a rete. Al 25’ bella azione delle sorelle Mascanzoni con Daiana a servire in area Debora, la cui conclusione termina alta. Risponde il Mozzecane con un tentativo di Welbeck di testa ancora una volta controllato da Visentini.
 
La ripresa si apre con il Valpo in avanti sulla destra con Magnaguagno che fa partire una buona conclusione che termina però a lato alla sinistra di Olivieri. Al 52’ la Fortitudo va vicinissima al pareggio con De Vincenzi che arriva sola davanti al portiere rosoblu, ma quest’ultimo compie un miracolo chiudendo molto bene lo specchio e salva il risultato. E’ proprio in quest’azione che si infortuna Salamon costretta a lasciare il terreno di gioco. Al suo posto dentro Galvan. Poco dopo il Fimauto resta dieci per l’espulsione di Tombola per doppia ammonizione. Nonostante l’inferiorità numerica il Valpo mantiene le redini del gioco e la supremazia sul campo arrivando al raddoppio al 72’ con una pregevole conclusione in diagonale di Faccioli servita da un’ottima apertura di Boni. All’84’ Capovilla lanciata magistralmente da Boni avrebbe sui piedi la palla del tre a zero ma si fa ipnotizzare da Olivieri calciandole addosso. C’è tempo anche per il palo colto all’ 86’ da fuori area di Debora Mascanzoni.

La vittoria odierna permette al Fimauto Valpolicella di mantenersi in testa alla classifica seguito sempre a ruota dalla Pro Sambo e dall'Inter rispettivamente vittoriosi su Trento Clarentia e Sudtirol. Appuntamento ancora all’Olivieri Stadium domenica prossima per la prima giornata del girone di ritorno contro l’Azzurra Trento. Calcio d’inizio alle ore 14.30.
 
FIMAUTO VALPOLICELLA: 1 Visentini, 2 Faccioli, 3 Salamon, 4 Solow, 5 Bissoli, Usvardi, 7 Magnaguagno, 8 Mascanzoni De., 9 Mascanzoni Da., 10 Boni, 11 Tombola. A disposizione: 12 Meleddu, 13 Galvan, 14 Hannula, 15 Carradore, 16 Dempster, 17 Capovilla, 18 Zamarra. Allenatore Diego Zuccher
FORTITUDO MOZZECANE: 1 Olivieri, 15 Fasoli, 3 Welbeck Maseko, 4 Dal Molin, 5 Salaorni, 6 Caliari, 7 Peretti, 8 Piovani, 16 Rasetti, 10 Caneo, 11 De Vincenzi. A disposizione: 12 Venturini, 13 Zangari, 14 Malvezzi, 2 Sossella, 9 Martani, 17 Signori, 18 Zorzi. Allenatore Fabiana Comin
Arbitro: Sig. Senthuran Lingamoorthy di Genova
Reti: 14’ Mascanzoni Debora, 72’ Faccioli
Sostituzioni: 53’ Carradore e Capovilla per Usvardi e Magnaguagno, 55’ Galvan per Salamon, 56’ Zangari per Piovani, 87’ Zorzi per Welbeck
Ammonizioni: Caliari (FM), Peretti (FM), Tombola (FV)
Espulsioni: 66’ Tombola per doppia ammonizione

ASD Fimauto Valpolicella Calcio Femminile
per
www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1178)