ULTIMA - 19/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

28/1/17
PRESENTAZIONE DEL 19° TURNO DI ECCELLENZA

BIG MATCH DA NON PERDERE TRA CLODIENSE CHIOGGIA E AMBROSIANA. OCCHI PUNTATI ANCHE SU OPPEANO-POZZONOVO ED EUROMAROSTICENSE-TEAM S.LUCIA GOLOSINE

Fuori i secondi. La diciannovesima giornata di Eccellenza dirà molto su chi sarà la regina del campionato. In terra veneziana, infatti, si disputerà lo scontro diretto tra le squadre che hanno, fino a questo punto, dominato il torneo, ovvero Clodiense Chioggia e Ambrosiana. Entrambe le compagini provengono da pareggi per uno a uno - contro il Caldiero per l’Ambrosiana e con il Cartigliano per la Clodiense Chioggia - e hanno voglia di ottenere i tre punti nella gara di domenica, al fine di imprimere il proprio sigillo al torneo. Nella gara di andata furono i veronesi di mister Tommaso Chiecchi ad imporsi per due a zero, grazie alle reti messe a segno da Pangrazio e da Oliboni.

La terza forza del girone, il Pozzonovo, cercherà di approfittare del big match di Chioggia, ma per fare ciò dovrà espugnare il mai semplice campo dell’Oppeano. La compagine guidata da Marco Montagnoli, dal canto suo, ha intenzione di togliersi al più presto dalle zone delicate della classifica. Una delle formazioni attualmente più in forma, l’Euromarosticense, si è collocata, dopo il successo contro la Piovese, al quarto posto a quota 32 punti. I vicentini, domenica, ospiteranno il Team Santa Lucia Golosine di Michele Cherobin che, con i 17 punti in carniere, si trova in una situazione che non consente momenti di rilassamento.

La Belfiorese di Flavio Carnovelli, dopo la disfatta esterna con il Pozzonovo, giocherà sul terreno amico con il Cartigliano, squadra che, nelle ultime domeniche, ha mostrato notevoli progressi a livello di gioco e di risultati. Promette spettacolo, almeno sulla carta, la sfida tra il Bardolino 1946 di mister Giuseppe Brentegani e la Piovese. Entrambe le formazioni scenderanno in campo con l’intenzione di dimenticare le delusioni subite nell’ultimo turno, rispettivamente contro Villafranca ed Euromarosticense. Sarà un match di centro classifica, con un occhio però sulle zone più nobili, quello tra Caldiero e Leodari Vicenza. Sia gli undici di Roberto Piuzzi che gli ospiti vengono da risultati positivi, con Ambrosiana e Cerea, e proveranno a dare continuità alle prestazioni più recenti.

Grande attesa per il derby al "Pelaloca" tra Cerea e Villafranca, squadre di elevato lignaggio in cerca, però, di risultati più consoni al proprio blasone. I ceretani di mister Mario Vittadello sono collocati in una relativamente tranquilla decima posizione, mentre gli ospiti di mister Alberto Facci, nonostante l’ultimo successo, si trovano al quartultimo posto, con soli 14 punti.

L’ultima partita in programma verrà giocata dalle “cenerentole” del torneo, ovverosia Loreo e Thermal Teolo. Nonostante la classifica deficitaria, entrambe le squadre hanno mostrato segnali di vita e, sicuramente, daranno vita a uno scontro tutto da seguire, in cui sarà in palio la flebile speranza della salvezza. Gli incontri della diciannovesima giornata si disputeranno domenica 29 gennaio, con inizio alle ore 15.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1437)