ULTIMA - 26/3/19 - PERDE LA VITA IN MOTO IL CAPITANO DEL MERLARA CANEVAROLO

Incidente mortale ad Ospedaletto Euganeo. Ieri sera alle ore 19 circa, Matteo Canevarolo, ragazzo di 44 anni di Saletto di Borgo Veneto era in sella alla sua Ducati Monster e stava rincasando dopo una giornata di lavoro (era un odontotecnico), quando si Ť improvvisamente schiantato contro la fiancata destra di un furgone che stava svoltando per entrare in un
...[leggi]

ULTIM'ORA

4/2/17
GIALLOBLU SCALIGERE OGGI IN CAMPO AD UDINE

AGSM VERONA IMPEGNATO IN UNA INSIDIOSA TRASFERTA SUL CAMPO DEL TAVAGNACCO

Si disputano questo sabato 4 febbraio con inizio alle ore 14,30 le gare della seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A femminile. Le ragazze di Agsm Verona sono chiamate ad affrontare una trasferta insidiosa alle porte di Udine sul campo del Tavagnacco. La compagine friulana, sconfitta all'andata con un sorprendente cinque a due, occupa attualmente la sesta posizione in classifica ed Ť reduce da tre sconfitte consecutive. Una situazione inusuale per un club da molti anni tra le big del calcio femminile italiano. Gabbiadini e compagne si attendono pertanto una compagine avversaria con il coltello tra i denti su un terreno da sempre particolarmente ostico per la formazione veronese. L'Agsm Verona potrebbe presentanrsi in campo con la stessa formazione di partenza che sabato scorso ha inflitto una roboante sconfitta alla Jesina. Ancora fuori Martina Piemonte e Sofia Kongouli con la prima che potrebbe fare il suo rinetro in panchina.

Le ex: Sono ben quattro le giocatrici della compagine friulana che in passato, anche se in stagioni sportive non recenti, hanno indossato la maglia del club scaligero. Si tratta di Camporese, Tuttino, Brumana e Filippozzi. Nel Verona milita invece Michela Rodella che giocÚ nel Tavagnacco per sette campionati, dal 2008 al 2014, collezionando 137 presenze.

I precedenti: Sono ben 33 i precedenti incontri tra veronesi e udinesi con un bilancio favorevole alle prime vincenti in 20 occasioni mentre 11 sono le vittorie friulane. Solamente 2 i pareggi. I confronti tra le due compagini sono sempre stati particolarmente ricchi di gol, ben 95 quelli complessivamente messi a segno dalle scaligere a fronte dei 57 subiti.

Queste le probabili formazioni:
Tavagnacco: Copetti, Filippozzi, Frizza, Martinelli, Cecotti, Camporese, Tuttino, Sardu, Dri, Brumana, Clelland. Allenatore: Amedeo Cassia.
Agsm Verona: Thalmann, Rodella, Di Criscio, Pavana, Boattin, Ambrosi, Soffia, Nichele, Galli, Gabbiadini, Giugliano. Allenatore: Renato Longega.
Arbitro: Davide Conti di Seregno.
Assistenti: Salvi di Monfalcone e Camber di Trieste.

Il programma della 2^ giornata di ritorno e le designazioni arbitrali:
Brescia - San Zaccaria Ravenna (Scialla di Vicenza)
Como - Chieti (Lovison di Padova)
Tavagnacco - Agsm Verona (Conti di Seregno)
Cuneo - Mozzanica (Alfieri di Treviso)
Res Roma - San Bernardo Luserna (Romaniello di Napoli)
Jesina - Fiorentina (posticipata a domenica 5 febbraio).

Ufficio Stampa Agsm Verona Calcio Femminile
per ww.pianeta-calcio.it
foto: Giancarlo Dalla Riva









Visualizzato(1054)