ULTIMA - 21/5/19 - MARCOLINI SCARPA D'ORO, PASSARIELLO SUPER-BOMBER DI TERZA

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 3^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19, queste tutte le classifiche finali. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed
...[leggi]

ULTIM'ORA

14/2/17
LA PRO SAMBO TORNA ALLA VITTORIA IN CASA DEL MILAN (1-3)

Dopo due pareggi consecutivi la Pro San Bonifacio di mister Manuel Pignatelli ritrova i tre punti confermando la terza posizione in classifica. Nonostante le numerose assenze dovute agli infortuni di alcune giocatrici, la Pro San Bonifacio riesce a portare a casa il bottino pieno in una trasferta non certo facile.

Nella prima frazione di gara il possesso e le occasioni sono perlopiù delle veronesi, che al 6' si rendono pericolose con il filtrante di Cavallini per Yeboaa, ma sulla palla arriva prima il numero uno milanese che spazza via. Un minuto più tardi è Brutti ad avvicinarsi al vantaggio quando, entrata in area, calcia sull'esterno della rete. Nonostante l'offensiva ospite, è il Milan a trovare la rete dell'1 a 0 al 18' con l'autogol di Kastrati che di testa devia male la punizione delle locali, trovando la propria porta. Pochi minuti dopo le casalinghe sfiorano il raddoppio, ma Toniolo si fa trovare pronta e respinge la conclusione di Redolfi. Al 28' arriva il pareggio delle rossoblù: Cavallini apre sulla destra per il taglio di Yeboaa che supera l'estremo difensore milanese. Al 35' ghiotta occasione per Cavallini ma il suo tiro va alto. Allo scadere del primo tempo è ancora la fomazione veronese a sfiorare il vantaggio con il tiro in area di Brutti che trova però la respinta di Rodella.

Il secondo tempo si apre subito con un brivido per le rossoblù quando il diagonale dalla sinistra di Perobello Rachele scheggia il palo. Il raddoppio veronese però è nell'aria: passa appena un minuto e ci pensa Cavallini a siglare la rete del vantaggio con una conclusione di potenza. La gara si fa sempre più equilibrata e combattutta a centrocampo con chiare occasioni però perlopiù rossoblù. Al 16' ci prova Yeboaa che si invola sulla destra, si accentra ma calcia addosso a Rotella. Subito dopo altra occasione per le ospiti con il tiro dalla distanza di Brutti che esce di un niente sopra alla traversa. Al 36' Yeboaa sigla la doppietta personale e chiude il match con un guizzo in area di rigore. Nei munuti finali le locali provano ad accorciare le distanze con un corner che si stampa sul primo palo, ma le più chiare occasioni arrivano sui piedi di Perobello R., che però calcia alto e poi sulla neoentrata Bendinelli che non trova la zampata per la quarta rete. Termina 1 a 3 per la Pro Sambo.

Milan Ladies: Rotella, Wolleb, Pedrazzani, Masciaga (30' s.t. Calvo), Vitale, Varone, Roncucci, Longo, Vai, Carabetta (21' s.t. Diluzio), Redolfi. All. Volonterio.
Pro San Bonifacio: Toniolo, Kastrati, Baldo (41' s.t. Camponogara), Casarotto, Filippini (31 s.t. Pizzolato), Yeboaa, Rigon, Cavallini (38' s.t. Bendinelli), Perobello R., Cumerlato. All. Pignatelli.
Reti: 18' Kastrati (A), 28' e 81' Yeboaa, 47' Cavallini.
Arbitro:Gianluca Rizzello di Savona

Irene Meneghetti per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1280)