ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

ULTIM'ORA

26/2/17
DUE RIGHE SU…: BEVILACQUA-ZEVIO (4-1)

Il Bevilacqua concede l'intero primo tempo alla formazione ospite, poi cambia volto nella ripresa e conquista la vittoria ed il quarto risultato utile consecutivo (8 punti in quattro gare). Inaspettato il calo nella ripresa dei ragazzi di mister Tiziano Salvagno, che già al 7' del primo tempo si portavano in vantaggio; ripartenza rapida, palla a Boniardi che crossa a mezz'altezza per Davide Stevani che con un bellissimo tiro al volo insacca la palla in rete. Al 12' risponde il Bevilacqua con una prolungata azione offensiva  che porta al tiro Gasparetto, il quale non inquadra la porta. Al 22' Olivieri pesca Bissoli in area che si allarga e crossa dal fondo sul secondo palo: è bravo Peroni di testa a togliere la palla che andava sui piedi di Fusaro pronto a calciare in porta. La partita si fa spigolosa e fioccano le ammonizione, soprattutto contro i bianconeri (peraltro meritate). Al 44' Fusaro riesce ad eludere l'avversario ed in mezza girata calcia a rete ma non inquadra la porta.

Nella ripresa al 2' il Bevilacqua si propone in avanti; tiro dal limite di Olivieri, alto sopra la traversa. All'8' Aldegheri lavora bene in fascia, passa ad Oliboni (anche oggi il migliore dello Zevio) che serve Poli, il quale si gira e calcia subito ma non inquadra la porta. All'11' Olivieri scatta veloce e crossa per il libero Bissoli che non riesce ad addomesticare la palla, preda poi di Boninsegna. Mister Laperni mischia le carte e cambia modulo: Gasparetto passa in fascia e Bonfante entra a centrocampo. Proprio quest'ultimo con un preciso cross sul secondo palo (da calcio di punizione sulla fascia destra), trova pronto Olivieri ad insaccare, udite, udite, di testa, il gol del pareggio. Ora il Bevilacqua crede nella vittoria mentre lo Zevio cala vistosamente. Al 24' Gasparetto calcia dalla bandierina e Colombari, forse ingannato dal sole, mette la palla nella propria porta di testa, nella più classica delle autoreti. La fortuna aiuta gli audaci ed al 32° piove sul bagnato per lo Zevio. Sempre Gasparetto calcia dalla bandierina del corner e la palla giunge alla base del primo palo; Boninsegna, ingannato dal movimento di un difensore o dal rimbalzo della palla, se la ritrova nel sacco. Saltano i nervi ai bianconeri ed al 38' Cenci guadagna il secondo giallo e l'espulsione; Poli chiede spiegazioni protestando e viene espulso subito dopo. L'ultimo ad arrendersi è Ravelli che riceve palla dall'out e calcia una bordata che Bologna para in due tempi. Poco dopo ci prova ancora dal limite e guadagna un corner. Dalla bandierina la palla arriva al centro per la testa di Oliboni che impatta male da ottima posizione. Al 45' il Bevilacqua trova la quarta rete con il giovane e promettente Alessandro Girardi che si presenta solo in area e defilato calcia in porta; Boninsegna ci mette una pezza ma la palla carambola in rete.

Mister Adrinano Laperni, una vittoria oggi per voi che vale 6 punti? "Sicuramente molto importante! E' il quarto risultato utile consecutivo, questo fa morale e da fiducia nei propri mezzi". Tiziano Salvagno invece mastica amaro; Mister, il suo Zevio è calato molto sul piano fisico nella ripresa... "Direi più sul piano mentale che fisico; non si possono regalare tre reti su palle inattive. E' un brutto momento per noi, dobbiamo venirne fuori".

Bevilacqua: Bologna, Bovolon, Ramazzotto, Lovato, Gironda, Pertile, Fusaro (11'st Bonfante), Sacchetto (25'st Polo), Bissoli (28'st Girardi), Gasparetto, Olivieri. All. Laperni.
Zevio: Boninsegna, Cenci, Benini (5'st Aldegheri), Oliboni, Colombari, Savoia, Carpene (26'st Soave), Boniardi, Stevani (13'st Ravelli), Poli, Peroni. All. Salvagno.
Arbitro: Michele Liviero di Vicenza.
Reti: 7'pt Stevani (Z), 13'st Olivieri (B), 24'st aut. Colombari (Z), 32'st Gasparetto (B), 45'st A. Girardi (B).
Note: espulsi Cenci al 38'st e Poli al 39'st.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1584)