ULTIMA - 19/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

3/3/17
POL. A.CONSOLINI, AVANTI TUTTA ALLA RICERCA DI PUNTI SALVEZZA

Vanta una storia piuttosto recente la polisportiva Consolini di Costermano, nata tre anni fa per la volontà di un gruppo di amici che volevano rifondare il calcio da queste parti. Fantastico e fondamentale il 2014, primo anno di nascita della Consolini con presidente il vulcanico Ferdinando Izzo. Con lui, gli altri dirigenti ed i suoi ragazzi, hanno fatto un campionato di Terza categoria davvero scoppiettante vincendo il proprio girone con slancio e conquistando il titolo provinciale e la Coppa Verona di categoria. Tutto questo in un solo anno, un'impresa che non è certo da tutti. Un triplete sotto la guida di mister Salvatore Piccinato che ha lasciato il segno negli anni successivi, programmando con sapienza ed investendo sulla ricostruzione di un piccolo settore giovanile partendo dalle formazione dei Pulcini e Pulcini Misti.

Ora, lasciata la presidenza qualche tempo, per motivi di lavoro, Ferdinando Izzo segue da fuori la squadra. Gli è subentrato il brillante Ivano Giramonti il quale afferma: "La nostra è una polisportiva che annovera altri sport che vanno per la maggiore. Nel calcio direi che stiamo raccogliendo i frutti di un duro lavoro. Con nuove iscrizioni di piccoli atleti e con tecnici preparati, siamo diventati una bella realtà del lago, che si sta facendo largo con la massima umiltà ed impegno".

Nel campionato di Seconda categoria, la Pol. Consolini sta facendo il suo alla ricerca di una tranquilla salvezza da conquistare partita dopo partita. La classifica è molto corta e tutte le dirette rivali fanno punti. La polisportiva Consolini, allenata da mister Marco Paroni, si trova attualmente al decimo posto nel girone A con 26 punti, a +2 dalla zona calda. Il prossimo incontro in casa è con il Valdadige, terz'ultimo con 19 punti. Vuole dimenticare in fretta l'ultima pesante sconfitta subita a Malcesine il direttore sportivo Alessio Comencini: "A Malcesine abbiamo disputato una gara sotto tono ed abbiamo preso cinque reti. Ora bisogna cambiare registro e battere il Valdadige, formazione molto ostica che, come noi, vuole la salvezza. Confido nel mio gruppo e so che domenica può dare scacco matto al Valdadige".

E' dello stesso avviso il difensore classe 1988 Alberto Simionato: "Sappiamo che il campionato è ancora lungo e difficile, ma abbiamo grande fiducia. La qualità del gruppo l'ha conosciamo e pure il temperamento non ci manca. Lavoriamo bene con mister Marco Paroni che ci sa dare sempre nuovi stimoli. A Malcesine non abbiamo giocato bene, non eravamo proprio in giornata e le cose sono andate male. tuttavia, per ora, siamo al riparo da brutte sorprese. Contro il Valdadige abbiamo la ghiotta occasione di smuovere la graduatoria. Non molliamo ed andiamo avanti con ardore".

Fanno parte dell'attuale gruppo dirigenziale, oltre al già citato presidente Ivano Giramonti, i vice presidenti Davide Tombi e Andrea Ferrari, il diesse Alessio Comencini, il segretario Stefano Mazzurana ed il direttore generale Carlo Mirandola. Completano lo staff tecnico del primo allenatore Marco Paroni, il vice Edmondo Dalle Vedove, il fisioterapista Matteo Renon ed il preparatore atletico Antonio Bonafini. Ora è tempo di rimboccarsi le maniche in vista degli impegni futuri. La rivalità calcistica, con le altre squadre del territorio circostante, è sempre viva. Calmasino, Cavaion e Lazise stanno facendo il proprio percorso ma anche la polisportiva Adolfo Consolini vuole mettere il proprio marchio.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1561)