ULTIMA - 24/4/19 - CITTA' DI ZEVIO: DOMANI IN CAMPO I PULCINI. POI ESORDIENTI E ALLIEVI

E' stato presentato il Torneo Città di Zevio 2019 che vedrà scendere in campo 16 squadre della categoria Pulcini 2010 a partire da domani, giovedì 25 aprile. Poi, dal 3 maggio al 31 maggio, si svolgerà la 3^ Devius Cup che vedrà in campo 8 formazioni categoria Esordienti 2006. Infine dal 6 maggio a 7 giugno si terrà il 4° Torneo Zevio Football Cup
...[leggi]

ULTIM'ORA

4/3/17
MISTER CUCCU (CORIANO): “LA SALVEZZA E' A 38 PUNTI!”

La vittoria all’”Eraldo Bottacini” di domenica scorsa contro il Villabartolomea ha portato maggiore consapevolezza di puntare alla salvezza ai “granata mulinari” dell’ASD Coriano del presidente pro tempore Clemente Visentin. Ieri sera, al termine dell’allenamento di rifinitura in vista dell’insidiosa trasferta al “Nicola Pasetto” di Pozzo, i ragazzi di mister Manuel Cuccu si sono ritrovati davanti a un piatto di riso con i funghi e a un secondo a base di formaggi, per poi festeggiare il 37° compleanno del loro mister e quello di due giorni prima di Fabiola Tadiello, colei che gestisce il bar e che collabora ai fornelli con Franco.

“Credo che a 8 gare al termine” spiega Cuccu “possano bastare per salvarsi anche 38 punti; lo dico perché, calcolando in media di fare 1,5 punti a partita, questa è una cifra che si può concretamente raggiungere. Non solo, ma, anche le big perderanno smalto, da qui alla fine. La delusione? Il Vigo mentre la sorpresa è il Cà degli Oppi. Mi hanno dato grande soddisfazione tutti i nostri giovani arrivati da Cologna Veneta, se devo fare un nome, allora cito Andrea  “James Dean” Morin, classe 1997”.

Un calendario non facile per l’ASD Coriano: lo spiega il diesse Leonardo Sarti: “Trasferta a Pozzo, Raldon in casa, Asparetto fuori, Vigo in casa, Atletico Vigasio là da loro, Concamarise sempre fuori, derby alla 29ma qui da noi contro l’Albaredo di mister Simone Scavazza (ex collaboratore di mister Cuccu), e dulcis in fundo, trasferta a Bovolone. Stiamo recuperando quei punti persi per peccati comprensibili di gioventù. Ringrazio l’A.C. Cologna Veneta per i giovani che ci ha prestato (Marco Bertoldo (’96), Enrico Santolin (’96), Andrea Morin (’97), Massimiliano Gemetto (‘96), ragazzi che vorremo tanto poter riconfermare l’anno prossimo”.

Qual è, Leo, il giocatore che quest’anno è esploso da voi?
“Flaviu “Pazzini” Curseu: avesse maggior convinzione nei suoi mezzi, questi potrebbe giocare benissimo in Promozione”.

Chi vincerà il vostro girone D di Seconda categoria?
“Sarà una bella lotta tra il Pozzo e il Bovolone. Il miglior gioco? Quello del Casteldazzano di mister Riccardo Adami”. Ed anche di questo parere è mister Cuccu: “Il più forte giocatore avversario è Ardjan Shkrepa, del Bovolone, per me, invece, fa in tempo a vincere l’Asparetto”.

La salvezza diretta a che quota è?
“A 38 punti: con altri 10 punti, noi dovremmo salvarci. E questo magari con un paio di domeniche prima della conclusione del Torneo”.

Ritorniamo al diesse Sarti il quale dice: “La salvezza ci conferirebbe dignità per un campionato che abbiamo affrontato per la prima volta nella storia. Sarebbe davvero un motivo di grande soddisfazione e di fierezza per il nostro presidentissimo Arnaldo Bottacini”.

Contento del campionato svolto dai “granata mulinari”, Clemente “Mimum” Visentin: “Viste le ultime 2 gare, credo ancora di più nella salvezza. Noi non siamo una realtà economicamente importante, ma, ci piace stare nel mazzo. Io credo che la soglia della salvezza si sia ulteriormente abbassata: bastano anche 34-35 punti perchè c'è molto equilibrio. Mi sono confrontato con dirigenti di altre società del nostro girone ed anche loro mi hanno dato ragione”. 

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1598)