ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

11/3/17
MATTEO FATTORI CERCA UN NUOVO OBIETTIVO CON IL SUO GARDA

E' pronto alla volata finale, il mister del Garda Matteo Fattori, giunto quest'anno in riva al lago e che ha già raggiunto l'obiettivo salvezza ed è ora pronto, nelle ultime sette partite del campionato di Promozione, ha cercare di guadagnarsi una poltrona ai play-off. Domani c'è la gara in casa, non facile, contro il Valgatara. "Arriviamo a questa partita, -dice Matteo - con diverse defezioni ed infortuni vari. Ho gli uomini contati ma niente paura, sono sicuro che faremo sempre il nostro gioco. Vogliamo ora correre per conquistare un sogno, che non dico, solo alla fine sapremo se sarà raggiunto".

Il Garda è reduce dal pareggio in casa del Cadidavid dell'esperto tecnico Fabrizio Sona e dalla vittoria interna contro il pericolante Nogara di mister Walter Bampa. Sempre in gran spolvero la punta gardesana Cesar Pereira che è secondo con 14 reti, dietro a Giacomo Boseggia del San Martino Speme, nella classifica cannonieri del girone A di Promozione. Due reti però gli sono state tolte per l'annullamento della partita contro l'Olimpia Dossobuono (vinta 4 a 0) che si rigiocherà mercoledì 15 marzo alle ore 20.30. Ma anche il bravo Babatunde, con dieci centri, sta puntellando a suon di goal il reparto offensivo dei rossoblu. "Eravamo partiti con una squadra da lavori in corso con umiltà e forte entusiasmo, senza darci particolari obiettivi se non quello primario della permanenza in categoria. I ragazzi che sono arrivati quest'anno hanno fatto subito gruppo, si sono rimboccati le maniche e si sono dati da fare".

In alto la Provese prosegue la sua marcia verso l'Eccellenza. Solo lei può interrompere il suo volo. Il San Martino di mister Filippo Damini però non vuole mollare. "Sono due squadre con organici di tutto rispetto, ben allenate e con giocatori di altra categoria che sanno proporre spunti interessanti. Ormai hanno preso il largo e possono essere promosse entrambe. Le altre possono solo sperare di arrivare a fare i play off, ma il distacco è considerevole e c'è il rischio che non si facciano".

L'A.C. Garda è retta da tempo da Vittorino Zampini, con Pierluigi Dall'Ora che ricopre la carica di presidente onorario, Fabio Dall'Ora è il vice presidente e Mirco Pomari il direttore generale. Completano lo staff tecnico il fidato secondo di mister Fattori, Davide Caurla, il preparatore dei portieri Davide Zomer, il preparatore atletico Simone Ballarin e il team manager Dario Marani. Il capitano della squadra e responsabile del settore giovanile è il classe 1989 Mirko Dorizzi.

L'anno scorso il Garda ha disputato una stagione da urlo terminando al terzo posto nel girone A di Promozione e conquistando un posto ai play off. "Dopo il Valgatara - chiude Fattori - andremo a far visita al Sona Mazza per poi affrontare da noi la Montebaldina, altre gare davvero molto impegnative. Noi vogliamo dire la nostra fino alla fine. Ora abbiamo trovato la giusta amalgama ma possiamo crescere ancora".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1312)