ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

ULTIM'ORA

22/3/17
IL TROFEO“BARBARA SACCHETTI” ALLA RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE

Nel pomeriggio di lunedì 20 marzo, presso l’impianto sportivo “Adolfo Consolini” di Costermano si è disputato il “Memorial Barbara Sacchetti”, nel ricordo della giovane componente della Delegazione Provinciale della F.I.G.C. di Verona, prematuramente  scomparsa il 22 marzo 2011 a seguito di un incidente stradale. Alla manifestazione riservata alla categoria Giovanissimi 2003 hanno partecipato tre compagini: i padroni di casa della Montebaldina Consolini, l’Hellas Verona e la Rappresentativa Provinciale giovanissimi 2003 del Comitato F.I.G.C. di Verona.

Il triangolare si è disputato con la formula dei tre tempi di 35’ cadauno e per primi ha visto scendere in campo  la Montebaldina Consolini contro la Rappresentativa provinciale veronese, egregiamente arbitrata dal direttore di gara Gianfranco Lo Muzio. Un match decisamente piacevole, purtroppo avaro di reti e pertanto conclusosi con il nulla di fatto e deciso solamente allo lotteria dei calci di rigore, dove i ragazzi  della rappresentativa dimostravano maggior lucidità dagli undici metri.

Identico risultato anche nel secondo confronto che vedeva in campo ancora i locali della Montebaldina contro l’Hellas Verona, formazione nelle cui fila si sono messi in luce diversi elementi con qualità tecniche decisamente interessanti. Ciononostante, la loro supremazia territoriale non è stata sufficiente per scardinare la ben disposta difesa dei montebaldini ed anche in questa gara si è dovuto ricorrere alla lotteria dei calci di rigore, che si è conclusa a favore degli scaligeri, addirittura con il supplemento dei penalty ad oltranza, vista la precisione dei ragazzi dal dischetto del rigore.

Decisamente più vivace ed emozionante il terzo confronto che opponeva per la platonica vittoria finale l’Hellas Verona e la Rappresentativa veronese che dopo soli 3 minuti si portava in vantaggio con una rete fulminea di Pietro Tacconi. Ristabiliva la parità al 13° l’Hellas Verona grazie al perfetto colpo di testa di Gian Marco Rossi, pronto a girare in rete il cross pervenuto da sinistra. La rete che decideva la contesa porta invece la firma di Davide Sacco che al termine di una corale azione al 13’ e con un pregevole rasoterra sul primo palo fissava il risultato finale sul 2 a 1 a favore della Rappresentativa veronese, del trio Arragoni-Lizziero-Zivelonghi. Il Memorial si concludeva con una santa messa in suffragio della cara Barbara alle ore 18.00, officiata nella chiesa parrocchiale di Costermano .

Giorgio Verzini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1587)