ULTIMA - 17/2/19 - GIANA ERMINIO E VIRTUS VERONA SI DIVIDONO LA POSTA (1-1)

E' finito 1 a 1 lo scontro salvezza fra Giana Erminio e Virtus Verona, valido per la 27^ giornata di campionato (8^ di ritorno), che si è giocato ieri al Comunale “Città di Gorgonzola”. Un punto che serve poco ad entrambe che se finisse oggi il campionato sarebbero retrocesse in serie D. Il Giana è terzultimo a 26 punti mentre la Virtus Verona è sempre
...[leggi]

ULTIM'ORA

24/3/17
IL CALMASINO DI MISTER MARAI VUOLE MANTENERE LA VETTA

E' molto cauto il Calmasino del presidente Corrado Benati anche se non manca molto al traguardo finale. Da queste parti, per scaramanzia, non si vuole dire nulla, anche se la prima piazza nel girone A di Seconda categoria è davvero bella da vedere. Il Calmasino 2003 comanda con 50 punti conquistati in 25 gare disputate, frutto di 14 vittorie, 8 pareggi e solo 3 sconfitte. Non molla però la presa il Team San Lorenzo del brillante tecnico Gianluca Marastoni che segue i biancoverdi ad un solo punto di distanza. Proprio domenica scorsa c'è stato lo scontro al vertice tra il Team ed il Calmasino, incontro finito 1 a 1, davanti ad una buona cornice di pubblico, al Velodromo di Pescantina che ospitò molto tempo fa il duello tra Fausto Coppi ed il suo rivale da una vita, Gino Bartali.

Il mister Mario Marai, arrivato a Calmasino dopo l'esperienza da dimenticare al Negrar, ha ridato la giusta determinazione ed una dose massiccia di esperienza. I ragazzi biancoverdi, tutti provenienti dal circondario, gli danno una mano e lo seguono con intraprendenza ed attenzione. Afferma il simpatico e pragmatico mister biancoverde: "Mancano cinque sfide da giocare con attenzione per rimanere in vetta. Speriamo (e ride) nel tempo favorevole, le tempeste non ci piacciono. A parte gli scherzi siamo in crescita e manteniamo la giusta concentrazione. Il fucile è carico ed il bersaglio è ben visibile. Sta solo a noi completare l'impresa, anche se gli avversari non mollano".

In classifica il Team, come detto, segue ad un solo punto di differenza, ma stanno facendo benissimo anche il sorprendente San Peretto del diggì Nicola Righetti, distanziato di soli cinque punti, ed il BureCorrubbio dell'accoppiata ex Team S.Lorenzo formata dal direttore tecnico Roberto Pizzini e dal mister Giandonato Di Marzo, dietro di otto punti. In calo il Cavaion che però non vuole mollare per un posto play-off. "Non abbiamo titolari inamovibili - dice mister Marai -, ma gente che pedala e lotta su ogni palla. Vogliamo andare avanti con l'intera rosa, costituita da giocatori preparati e seri. Si va avanti ad oltranza cercando di non perdere colpi. Poi, alla fine, tireremo le somme".

In questi casi i meriti vanno a tutti. Ad una dirigenza compatta che non fa pressioni, guidata dal presidente Corrado Benati, al vice Gianfranco Zanoni, al segretario Ivone Berti al direttore sportivo Mauro Truschelli. Mai con le polveri bagnate il cannoniere del girone Alberto Zanolli, classe 1989, con 17 centri all'attivo. Molto bene anche Davide De Carli con 12 reti e Juan Pablo Ometto e Nicola sandrini con 5 reti. Un plauso anche allo staff tecnico al completo.

L'anno scorso il Calmasino si era salvato ai play out vincendoli ma ora i risultati sono più cospicui e consistenti. La società nasceva nel 2003 col nome di U.S. Calmasino fondata dal compianto e grandissimo dirigente Arnaldo Quarti. Dal 2012 la massima carica dirigenziale è stata rivestita da Corrado Benati. Effervescente la stagione 2013-14 quando i biancoverdi sono saliti dalla Terza alla Seconda categoria. Il resto è storia recente con il cambio di denominazione in A.S.D. Calmasino 2003.

Domenica prossima sfida da non sottovalutare nella propria tana del “Belvedere” contro il quotato Gargagnago di mister Gianni Pierno, squadra tranquilla a metà classifica. Mario Marai chiude dicendo: "Arriveranno da noi con il dente avvelenato. Hanno perso domenica scorsa in casa contro il PescantinaSettimo. Sarà sicuramente una sfida intensa ed infuocata e noi vogliamo e dobbiamo farla nostra".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1296)