ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

9/4/17
BUSSOLENGO-ARBIZZANO FINISCE 1 A 1

IN UNA GIORNATA DI GRAN CALDO, LE DUE SQUADRE CHIUDONO IN PERFETTA PARITÀ LASCIANDO LA LOTTA SALVEZZA ANCORA TUTTA DA DECIDERE

Il vero protagonista della giornata è il gran caldo che spegne la velocità delle due compagini in campo. Più concreto e bello da vedere l'Arbizzano nel primo tempo, con una marcia in più il Bussolengo nella ripresa. Alla fine giusto il risultato di parità, che rimanda i giochi salvezza nei prossimi due incontri che separano la fine del campionato. Domenica 23 aprile, dopo la sosta per la Santa Pasqua, l'Arbizzano ospiterà il CastelnuovoSandrà che ha dimostrato già da diversi mesi che l'obiettivo salvezza non era un sogno. Il Bussolengo invece andrà a far visita all'Audace calcio, una sfida veramente da tripla e una sorta di spareggio anticipato.

Ritornando alla gara odierna, la prima occasione arriva al 5' del primo tempo con Simeone per l'Arbizzano che tira alle stelle. Al 14' ancora Simeone che si gira in area di rigore ma il portiere di casa Mascellani devìa da campione in calcio d'angolo. Al 25' si vede finalmente il Bussolengo con Lonardoni ma il suo tiro è respinto dal portiere Speri che gli chiude lo specchio. Al 27' contropiede troppo lezioso di Riccardo Manzato per l'Arbizzano che scarta pure il portiere ma non inquadra la porta da pochi passi. Al 30' è Smania, sempre per gli ospiti, che non inquadra per un soffio il bersaglio pieno da fuori area. Al 32' astuta punizione per il Bussolengo con Turrini che trova sulla sua strada il portiere Pighi che si oppone da campione. Al 35' ancora Riccardo Manzato è pericoloso per la truppa ospite di mister Castellani ma il portiere di casa compie il miracolo e salva i rossoverdi. Al 42' palo pieno a portiere battuto per il Bussolengo, con l'ottimo Lonardoni che si mette le mani nei capelli per il goal fallito di un soffio. Al 45' magistrale punizione di Thomas Laiti per l'Arbizzano che si infila nel sette lasciando di stucco il portiere Mascellani e porta in vantaggio i gialloblu.

Nella ripresa, sotto di un goal, il Bussolengo di mister Franco Tommasi cambia registro e il volto alla propria gara. Sono infatti i rossoverdi a tenere il pallino del gioco, mentre l'Arbizzano, più spento del primo tempo, si affida solo a manovre prevedibili ed estemporanee. Al 3' dormita generale della difesa ospite ma Lonardoni del Bussolengo non riesce ad accorciare le distanze. Al 18' occasione del neo entrato Gianluca Manzato per la squadra di casa che obbliga Pighi ad un intervento che sa di miracoloso. Al 25' il Bussolengo ottiene il pareggio con una rasoiata di Nicola Talamioli che buca la difesa avversaria, pareggiando le sorti della contesa. Per il resto dell'incontro non succede più nulla di clamoroso tranne il secondo palo colpito dal Bussolengo con Talamioli ed una splendida rovesciata in area di rigore di Galdiolo che infiamma il pubblico presente ma che non da frutti.

Negli spogliatoi niente da dire da parte dei rispettivi tecnici, la volata salvezza si fa scoppiettante. I prossimi due turni diranno moltissimo. I verdetti della Prima categoria sono ancora tutti da scrivere. L'Arbizzano non è ancora matematicamente salvo, mentre il Bussolengo, che rischia molto di più, può solo sperare di poter giocarsi i play-out evitando la retrocessione diretta.

BUSSOLENGO: Mascellani, Saravalli (Zandaval 72'), De Angelis (Manzato G. 52'), Girelli (Zoccatelli 78'), Perina, Berzacola, Sala, Turrini, Talamioli, Lonardoni, Galdiolo. All. Franco Tommasi
ARBIZZANO: Pighi, Righetti D., Laiti, Smania, Zambelli, Paiola, Manzato R., Righetti F., Simeone (Breoni 73'), Cinquetti A. (Vantini E. 72'), Cinquetti L. (Murari 75') All. Ivo Castellani
ARBITRO: Poli di Verona
RETI: Laiti (A) al 45' primo tempo e Talamioli (B) al 25' secondo tempo

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1091)