ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

19/4/17
PRESENTAZIONE DELLA 29^ GIORNATA DI ECCELLENZA

L’AMBROSIANA CERCA IL PASS PROMOZIONE SUL DIFFICILE TERRENO DEL VILLAFRANCA. IMPEGNO DA NON SOTTOVALUTARE PER LA CLODIENSE CHIOGGIA CONTRO LA PIOVESE.

Ambrosiana 63 punti, Clodiense Chioggia 61 punti. Questa è la situazione nel campionato di Eccellenza quando mancano solamente due gare alla fine di questo entusiasmante e spettacolare torneo. Dopo la cinquina rifilata al Team Santa Lucia Golosine, domenica i rossoneri saranno impegnati nel derby ad altissima tensione contro il Villafranca di mister Alberto Facci, compagine che può evitare matematicamente, conquistando punti, la lotteria dei play-out.

La Clodiense Chioggia sarà impegnata, anch’essa in trasferta, sul terreno di una Piovese che si trova in piena bagarre play-off e che, perciò, sarà intenzionata a non regalare punti a nessuno. Il Pozzonovo, terza forza del campionato a quota 53 punti, ospiterà sul campo amico il Bardolino 1946 di mister Beppe Brentegani, formazione a cui manca veramente poco per poter ufficializzare la presenza nella categoria anche per la prossima stagione.

Sarà un derby intenso, e tutto da vivere, quello tra il Team Santa Lucia Golosine di mister Michele Cherobin e il Caldiero di mister Roberto Piuzzi. Nonostante gli obiettivi delle due squadre siano ben diversi – salvezza per i cittadini e play off per i termali – entrambi gli undici scenderanno in campo motivati e desiderosi di ottenere tre, preziosissimi, punti.

Si preannuncia essere una bella sfida anche quella che vedrà scontrarsi due tra le più belle realtà dell’anno, ovvero la Belfiorese e l’Euromarosticense. È stato letteralmente esaltante il torneo della Belfiorese di mister Flavio Carnovelli che, dopo essere stata promossa dalla Promozione, ha condotto una prima parte di annata veramente a ritmi folli, per poi subire un’inevitabile calo, che non ha però inficiato la bellezza del torneo disputato.

L’Oppeano, reduce da un’annata quantomeno problematica, affronterà in casa il già retrocesso Loreo. Sarà, però, una partita che avrà molto da dire, in quanto la squadra più vicina all’Oppeano, il Team S.Lucia, si trova ben nove punti più in alto ma una vittoria dei biancorossi e la simultanea sconfitta dei biancoblu porterebbe a rientrare nei play-out l'Oppeano di mister Paolo Franzoni.

Anche il Cerea di mister Emanuele Pennacchioni, attualmente collocato al quart'ultimo posto, se la vedrà con una compagine che ha abbandonato da tempo le speranze di salvezza, ossia il Thermal Teolo. Il “Piccolo Toro” dovrà, perciò, fare di tutto per tornare dalla trasferta padovana con i tre punti in tasca che gli darebbero già la matematica salvezza diretta.

L’ultima partita in programma domenica sarà quella tutta vicentina tra il Cartigliano e il Leodari Vicenza, due compagini tranquille che ormai non hanno più nulla da chiedere al campionato. Tutte le sfide della ventinovesima giornata prenderanno il via il 23 aprile alle ore 16.30.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1126)