ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

ULTIM'ORA

27/4/17
T.D.R. CALCIO A5: VENETO AI QUARTI CON GIOVANISSIMI E ALLIEVI

Questa volta niente en plein, ma per il C.R. Veneto è stata comunque una seconda giornata da ricordare al Torneo delle Regioni di Calcio a cinque in Puglia. Due squadre, Giovanissimi e Allievi, hanno già ottenuto il pass per i quarti di finale della manifestazione; le altre due, Juniores Maschile e Femminile, sono ancora in piena corsa e si giocheranno la qualificazione domani, nell'ultima gara della fase a gironi.

Ad aprire la giornata il successo per 2 a 0 dei Giovanissimi di Roberto Quaranta sull'Emilia Romagna. Decisivi le reti messe a segno da De Poli nel primo tempo e Colledan nella ripresa. In virtù del pareggio (3 a 3) tra Basilicata e Sardegna nell'altro match del girone, il Veneto si qualifica ai quarti di finale con una giornata d'anticipo. Anche gli Allievi possono festeggiare il passaggio alla fase successiva del torneo. La vittoria per 4 a 2 con cui la squadra di Simone Zanella ha superato l'Abruzzo è più netto di quanto non racconti il punteggio. Ad aprire le marcature Boulahjar nel primo tempo, a distanza di pochi minuti il raddoppio firmato Scarparo. L'Abruzzo dimezza lo svantaggio quando mancano cinque minuti al termine della gara, Scarparo risponde subito con altre due reti, completando il personale hat-trick e rendendo vano il tentativo di rimonta dell'avversario, che produce giusto il gol del 4 a 2 finale, a fil di sirena.

Le dolenti note arrivano nel primo pomeriggio con la sconfitta, per certi versi inattesa, della selezione Femminile. Dopo aver rifilato otto gol ieri al CPA Trento, le ragazze di Robson Angelo Marani ne subiscono altrettanti oggi dalla Toscana: 8 a 2 l'impietoso punteggio, solo parzialmente addolcito dalle reti di Andreasi nel primo tempo (per il temporaneo 3 a 1) e Gesiot nella ripresa (4 a 2). Oggi contro la Sicilia – anch'essa a tre punti in classifica – la sfida decisiva: il Veneto ha la migliore differenza reti, per cui basterebbe un pareggio per passare il turno.

Discorso qualificazione aperto anche per la Juniores Maschile di Giorgio Verre, che impatta 4 a 4 con il Piemonte-Valle d'Aosta nella seconda gara della fase a gironi. Sotto 2 a 1 a metà gara (per il Veneto a segno Fahmi), i Leoni subiscono la terza rete piemontese subito dopo l'intervallo, poi accorciano con Ait Cheikh, ma subiscono il 4 a 2 poco dopo. Il finale è per cuori fortissimi: Vettore riaccende la speranza a meno di tre minuti dal termine, Cerantola completa la rimonta quando mancano venti secondi allo scadere. Con questo punto il Veneto è secondo nel girone, a pari punti con il suo avversario di oggi, la Campania (prima per differenza reti): per passare il turno bisogna vincere.

Torneo delle Regioni di Calcio a cinque 2017
2^ giornata (tra parentesi i marcatori del Veneto)

Juniores
Piemonte/Valle d'Aosta-Veneto 4-4 (Fahmi, Ait Cheikh, Vettore, Cerantola)
Femminile
Toscana-Veneto 8-2 (Andreasi, Gesiot)
Allievi
Veneto-Abruzzo 4-2 (Scarparo 3, Boulahjar)
Giovanissimi
Emilia Romagna-Veneto 0-2 (De Poli, Colledan)

Mario Caporello, Addetto Stampa - Comitato Regionale Veneto FIGC
per
www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1127)