ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

28/4/17
OGGI IL VIA ALLA VERONA SOCCER CUP "TROFEO BERTI"

PARTE IL PRESTIGIOSO 28° TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO DEDICATO ALLA CATEGORIA ALLIEVI NAZIONALI

Si è rifatto il look il più importante torneo internazionale giovanile di calcio veronese dedicato alla categoria allievi nazionali (2001) che inizia oggi, venerdì 28 aprile, e si concluderà lunedì 1° maggio con partite giocate in ben 8 campi differenti, distribuiti in 8 comuni diversi della provincia di Verona e di Vicenza. Ecco la nuova Soccer Cup, torneo nuovo nel nome ma non nella sostanza della prestigiosa manifestazione. L’edizione numero 28 del torneo che per tanti anni è sempre stato associato alla Città di San Bonifacio, sia per motivi organizzativi che economici, quest’anno si apre a tutta la provincia di Verona in collaborazione con l’Asd Montorio e la finale a Caldiero base su cui l’A.C. Sambonifacese ha trovato di nuovo casa. Si perché la prima novità riguarderà proprio la collaborazione dell’Asd Montorio nella struttura organizzativa del torneo, con i direttori d’orchestra Ettore Paolini e Roberto Zantedeschi a ufficializzare il nuovo main sponsor che quest’anno sarà Macchine Agricole – Berti, da cui prende il nome il trofeo. Il Trofeo Berti verrà assegnato proprio allo stadio “Berti” di Caldiero lunedì 1° maggio alle ore 16. Il torneo vede anche il patrocinio della Provincia di Verona, del Comune di Verona, il Comune di Grezzana, il Settore Giovanile Scolastico, AGSM, AMIA di Verona e l'Avis di San Bonifacio.

DUE GIRONI, 8 REGINE – Spagna, Inghilterra, Brasile e Italia. Non è solo il rimando ad una possibile semifinale mondiale, ma sono i paesi che vengono rappresentati al torneo qualitativamente sempre rimasto all’altezza delle precedenti edizioni nonostante i gironi siano rimasti 2. E per capire il peso specifico del ricco torneo, che ogni anno sa sfornare talenti grezzi capaci qualche anno dopo di fare le fortune di molti club italiani e stranieri, basta rileggere i nomi di tutti i campioni passati da Verona negli anni. Queste le squadre del torneo 2017:
Girone A: Real Madrid, Juventus, Hellas Verona, Bassano Virtus
Girone B: Arsenal, Flamengo, Atalanta, Chievo

LE PARTITE - Un torneo che apre le porte a tutta la città di Verona e Vicenza. Caldiero sarà il campo principale dell’intero torneo che aprirà i battenti venerdì 28 aprile con ben quattro partite. Un gruppo A che si apre sul campo della squadra di Filippo Berti con la super sfida del girone A tra Real Madrid ed Hellas Verona alle 18.30. Mentre contemporaneamente al «Gavagnin-Nocini» di Borgo Venezia per il girone B la sfida tutta internazionale tra gli inglesi dell’Arsenal e la squadra brasiliana del Flamengo. A seguire per il girone A l’esordio della Juventus contro il Bassano Virtus a Montecchia di Crosara alle 19.30 e quello del Chievo che affronterà a Montorio alle ore 20 l’Atalanta.

DOPPIO TURNO IL SABATO - Sabato 29 aprile saranno 8 le partite che verranno disputate sugli 8 campi differenti con il big match Juventus-Real Madrid a Caldiero e le seconde partite di Hellas e Chievo Verona rispettivamente a Montecchio Maggiore e al «Bottagisio» contro Bassano e Arsenal a partire dalle 10,30. Si concluderà il secondo turno con Atalanta-Flamengo a Grezzana. In serata tutto il terzo turno con i gialloblù di Pellegrini impegnati sempre a Montecchia di Crosara (19.30) contro i bianconeri della Juventus. Il Chievo Verona rimarrà al Bottagisio per l’inedita sfida contro i brasiliani del Flamengo (18.30). Real Madrid-Bassano Virtus (a Montecchio Maggiore) e Arsenal-Atalanta (a Grezzana) le altre sfide che contemporaneamente alle altre sanciranno le semifinaliste.

SEMIFINALI TRA IL «TIZIAN» E IL «GAVAGNIN-NOCINI» - San Bonifacio tornerà protagonista per una sola semifinale domenica 30 aprile tra la vittoriosa del girone A e la seconda meglio classificata del girone B. La seconda sfida, invece, rimarrà a Borgo Venezia con la regina del gruppo B e la meglio la seconda del girone A. La finale del «Trofeo Berti» andrà in scena lunedì 1 maggio alle ore 16.00, anticipata dal memorial “Mariano Ferrarese”, tradizionale torneo per la categoria esordienti arrivata alla nona edizione tra l’Asd Calcio Caldiero Terme e l’Asd Montorio Calcio.

F.V. per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1180)