ULTIMA - 26/5/19 - TUTTI I VERDETTI DEGLI INCONTRI DI OGGI

Nel ritorno dei play-out di serie C, la Virtus Verona di mister Gigi Fresco cade 2 a 0 a Rimini e torna in serie D, dove andrà a fare compagnia all'Ambrosiana e al Villafranca, che si sono salvate ai play-out, e al Vigasio e Caldiero promosse quest'anno dall'Eccellenza. Nel campionato di Promozione, l'Albaronco perde al 3° turno
...[leggi]

ULTIM'ORA

12/5/17
CALCIO E LINGUA INGLESE, IN CATTEDRA SIMONE BRAGANTINI.

Ecco la sua nuova e doppia veste che spiega così: “Nella mia carriera, sono 18 anni che alleno, ho avuto il piacere e la fortuna, credo anche qualche merito, di allenare dalla scuola calcio fino alla Prima squadra, in Promozione, Pro Hellas Monteforte e Virtus. Nelle giovanili con Porto San Pancrazio, Gabetti Valeggio, Colognola, Virtus e Sambonifacese. Nel giugno 2016 sono andato a Londra per incrementare la mia esperienza calcistica, il mio sapere. Ho lavorato per due Academy private, la Pro Touch S.A. e la Just Play FC  allenavo la categoria Under 9 e Under 12. Nel mentre sono entrato in contatto con il mondo Arsenal, facendo un colloquio con uno dei responsabili di Arsenal Soccer Schools nella loro sede vicino allo stadio Emirates, ho seguito qualche loro evento, come collaboratore, diciamo una sorta di stage. Quando sono rientrato in Italia ho iniziato a collaborare in modo concreto e continuativo con Arsenal Soccer Schools North Italy in special modo con Mauro Bressan uno dei Responsabili (ex calciatore tra le altre di Fiorentina, Bari, Cagliari, Venezia, Foggia. Il progetto è in italia da 8 anni, ma si è sviluppato principalmente in Lombardia e Piemonte. Arsenal ha creato appunto la loro "Soccer Schools", con l'obbiettivo di portare nel mondo (27 paesi al mondo) la loro filosofia calcistica, il loro credo, frutto di come hanno lavorato negli ultimi 25 anni per sviluppare i giocatori del settore giovanile. Il loro focus principale è quello di mettere al centro del progetto ogni singolo giocatore e farlo rendere al meglio delle proprie possibilità, noi istruttori vogliamo dare ad ogni ragazzo le "coordinate" per migliorarsi. La filosofia si basa su alcuni principi come: la voglia del singolo di migliorare se stesso come persona, il rispetto per tutti e tutto, allenarsi con l'obbiettivo di incrementare le proprie qualità tecniche, tattiche ed atletiche, avere cura del proprio corpo attraverso una corretta alimentazione e adeguato riposo, il singolo è importante ma come membro di un gruppo, seguire le indicazioni del proprio coach ma avere voglia e creatività per proporre qualcosa di proprio, continuare a voler studiare per apprendere”.

"E con questi presupposti" continua Simone "ecco al via due progetti proposti da Arsenal Soccer Schools: Open Day e Camp. Il primo consiste in una seduta d'allenamento della durata di 3 ore, dove ci sono 3 istruttori con ognuno un obiettivo d'allenare: tiro in porta, dribbling, controllo e passaggio. Il gruppo dei giocatori quasi sempre circa 45 ragazzi e ragazze vengono divisi in 3 gruppi e si alternano ogni 20 minuti con ogni allenatore. Questo allenamento viene fatto presso una società che ci fornisce ospitalità mettendo a disposizione il loro impianto sportivo. Il Camp  dura dal lunedì al venerdì, dalla mattina alle 9 fino al pomeriggio alle 18. Noi istruttori, considerando il livello di conoscenza della lingua inglese degli iscritti, cerchiamo di dare sempre indicazioni in inglese e poi tradurle in italiano, proprio per incrementare la conoscenza della lingua dopo pranzo viene sempre svolta un'ora di lezione d'inglese, ovviamente in modo molto simpatico ma sempre formativo e con un docente qualificato proprio come è la filosofia che vogliamo trasmettere attraverso il divertimento, quello sano, si apprende molto di più. In una settimana abbiamo modo di allenare in maniera più specifica l'aspetto tecnico su cui si basano i cardini del settore giovanile dei Gunners: dribbling, controllo della palla, passaggio, movimento senza palla attraverso spostamenti veloci, avanzare per recuperare il possesso e il tiro. Il tutto viene proposto per allenare i ragazzi a trovare l'adeguata scelta per superare positivamente la situazione di gioco in cui si trovano, non dobbiamo dimenticarci che alleniamo persone pensanti, in special modo evidenziamo positivamente quando un giocatore o giocatrice prova a superare una difficoltà tramite la propria creatività”.

"Per la prima volta Arsenal Soccer Schools "sbarca" anche a Verona, infatti quest'estate svolgeremo 4 settimane di Camp, la prima con lo Zevio negli impianti del medesimo comune (12/16 giugno) poi a San Bonifacio ospitati dalla Pro San Bonifacio (19/29 giugno) ed infine allo storico Tiberghien in collaborazione con l' Audace calcio per l'ultima settimana di Agosto. Nel mentre svolgeremo anche due Open DAY, uno sempre a Zevio e l'altro a San Giovanni Ilarione. In tutto il Nord Italia verranno svolti circa 40 Camp e in particolare a Tonezza (VI) dove verrà svolto a metà luglio un English camp, per far "vivere" una vera esperienza da Premier League ad ogni iscritto, ci sarà un corso intensivo di lingua inglese (30 ore) con metodo Helen Doron, percorso di perfezionamento calcistico Arsenal Soccer Schools con tecnici italiani e/o inglesi certificati Arsenal". 

Renzo Cappelletti per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1604)