ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani Ŕ stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/5/17
QUARTI DI COPPA ITALIA: GIALLOBLU IN CAMPO IN FRIULI

Archiviato il massimo campionato con il raggiungimento del terzo posto, le attenzioni delle ragazze di Agsm Verona sono ora tutte rivolte alla Coppa Italia. Gabbiadini e compagne questo mercoledý 24 maggio affronteranno in trasferta il Tavagnacco nella gara unica ad eliminazione diretta valida per i quarti di finale della competizione tricolore. Fischio d'inizio fissato per le 15,30 al Tavagnacco Stadium dell'omonima cittadina alle porte di Udine. Per le scaligere si tratta di un impegno ostico, come afferma il tecnico Renato Longega che non potrÓ sedere in panchina per la squalifica rimediata nel derby di Coppa con il Valpolicella: "Vogliamo fare bene anche in Coppa Italia, era uno dei traguardi che avevamo fissato in avvio di stagione e vogliamo portare a termine l'impegno nel modo migliore, anche se non sarÓ semplice. Quella di Tavagnacco Ŕ una partita difficile, su un campo ostico ed in un momento che ci vede alle prese con alcuni infortuni. Speriamo di recuperare qualche elemento per poterci presentare con una formazione competitiva".

Le ex: Sono ben quattro le giocatrici della compagine friulana che in passato, anche se in stagioni sportive non recenti, hanno indossato la maglia del club scaligero. Si tratta di Camporese, Tuttino, Brumana e Filippozzi. Nel Verona milita invece Michela Rodella che gioc˛ nel Tavagnacco per sette campionati, dal 2008 al 2014, collezionando 137 presenze.

I precedenti: Sono ben 34 i precedenti incontri tra veronesi e udinesi tra campionato e coppe con un bilancio favorevole alle prime vincenti in 20 occasioni mentre 11 sono le vittorie friulane. Solamente 3 i pareggi, l'ultimo proprio nella gara di ritorno del massimo campionato il 4 febbraio quando la partita in terra friulana si concluse 2 a 2 con doppietta di Melania Gabbiadini. I confronti tra le due compagini sono sempre stati particolarmente ricchi di gol, ben 97 quelli complessivamente messi a segno dalle scaligere a fronte dei 59 subiti.

Il cammino in Coppa Italia delle due formazioni:
Molto simile il cammino delle due formazioni in Coppa Italia. Nel primo turno le friulane si sono imposte con due sonanti vittorie ai danni dell'Udinese, mentre le veronesi hanno fatto altrettanto nei confronti del Vicenza. Nel secondo turno il Tavagnacco ha superato 3 a 0 il Padova mentre l'Agsm Verona si Ŕ imposto 4 a 0 sul campo della Pro San Bonifacio. Negli ottavi di finale vittoria in trasferta per le friulane 3 a 2 sul campo dell'Inter, mentre le scaligere si sono imposte 3 a 1 nel derby con la Fimauto Valpolicella.

Le probabili formazioni di domani:
Tavagnacco: Ferroli, Martinelli, Frizza, Sardu, Tuttino, Clelland, Brumana, Camporese, Cecotti, Zuliani, Filippozzi. Allenatore: Amedeo Cassia.
Agsm Verona: Thalmann, Rodella, Di Criscio, Boattin (Pavana), Soffia, Nichele, Galli, Gabbiadini, Giugliano, Kongouli, Piemonte. Allenatore: Stefano Ghirardello
Arbitro: Maria Teresa Travascio (sez. Moliterno Potenza).
Assistenti: Luca Forte (sez. Basso Friuli) e Duilio Venir (sez. Udine).

Il programma dei quarti di finale e le designazioni arbitrali:
Mozzanica - Brescia (Gasperotti sez. Rovereto)
Tavagnacco - Agsm Verona (Travascio sez. Moliterno)
Unterland - Empoli 0-2 ( disputata il 21.05.2017)
Fiorentina - Pink Bari (Lingamoorthy sez. Genova).

L'Ufficio Stampa Agsm Verona Cf
per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1019)