ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/5/17
RUZZENENTE: “ROSEGAFERRO IN LIEVE MIGLIORAMENTO!”


Sempre molto misurato, il diesse della Polisportiva Rosegaferro, Alberto Ruzzenente, analizza il recente passato, guarda al presente e si prepara per l’immediato futuro: “Campionato” commenta “tutto sommato, buono, in cui è stato centrato il primario obbiettivo, quello della salvezza, senza dover fare i conti con i play out. Potevamo fare qualcosa di più dell’8° posto ottenuto nel girone “B” a quota 39 punti – la stessa quota toccata l’anno scorso, ma da noni classificati -, ma gravi infortuni ci hanno penalizzato e deviato dalla meta”. 

La Polisportiva Rosegaferro riparte da chi? 
“Da mister Simone Mirandola, detto “El Pano”, il quale ha lavorato molto bene quest'anno, perchè ha saputo creare un buon gruppo coeso e dare alla squadra un’identità di gioco”. 

Il vostro mercato cosa prevede? 
“Da noi nessuno vuole andare via, ma di riconfermati veri e propri finora ci sono solo Mattia De Nando, Nicolò Cambi, Leonardo Caliari, Andrea Forino, Andrea Zanoni mentre ora dovremo fare un giro per parlare delle riconferme dei giocatori che ci sono stati dati l’anno scorso in prestito”. 

Tuo figlio Riccardo abbiamo saputo che lascia… 
“Si, per noie (cartilagine) al ginocchio, purtroppo! Però, riprenderà a giocare con noi Simone Bonetti, fermo da 15 mesi, ma quest’anno in tribuna a seguirci. Siamo alla ricerca di un portiere, di un centrale e di una o due punte. L’obbiettivo? Cercare di migliorare l’8° posto di quest’anno e cercare di creare un bel gruppo, sull’onda di quello formatosi anche quest’anno”. 

Da venerdì 2 giugno fino a domenica 4 giugno (ma anche nella giornata di domenica 11 giugno) si terrà a Rosegaferro la 41ma Festa dello Sport: “Un appuntamento da non perdere” conclude ed avvisa Alberto Ruzzenente, “con tante e “gustose” novità, luogo d’incontro di tutti gli appassionati di calcio dilettantistico di quella parte della Postumia”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1410)