ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

31/5/17
LA POL. VIRTUS VINCE IL 17° TORNEO AURELIO MASTELLA

Sabato 27 maggio è calato il sipario sulla 17^ edizione del torneo Aurelio Mastella, prestigioso torneo di calcio giovanile che era iniziato il 10 aprile e che ha visto confrontarsi 12 fra le migliori squadre provinciali della categoria giovanissimi sperimentali, ragazzi nati nell’anno 2003.

Il prestigioso trofeo se lo è aggiudicato la Polisportiva Virtus di mister Zanotti dopo una tiratissima partita contro la Montebaldina Consolini di mister Christian Comencini e conclusasi con la vittoria dei rossoblu per 4 a 3 ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari erano terminati con il risultato di 1 a 1. Aveva aperto le marcature il bomber virtussino Davide Sacco al quale aveva risposto su calcio di rigore il montebaldino Pietro Albrigo.

La gara era stata preceduta dalla finale per il 3° e 4° posto che vedeva in campo i bianconeri dello Zevio contro la squadra del Golosine 2013 che dopo un inizio di torneo deludente si è via via riscattata chiudendo al 3° posto. Finalina che non ha avuto storia in quanto i ragazzi del Golosine di mister Silvano Giordani si sono imposti con un perentorio 7 a 0. Mattatori dei biancoblu sono stati Mattia Bersan, autore di 4 reti tutte di ottima fattura, e il compagno di reparto Vincenzo Caldeo, autore di una splendida tripletta.

La serata finale è stata allietata dalla presenza del gruppo delle majorettes “Afrodite” di San Michele che con musiche ed acrobazie hanno riscosso l’applauso del numeroso pubblico accorso sugli spalti dello stadio Tiberghien di San Michele Extra per ammirare le tre combattute finali, le due Esordienti più la finalissima del 1° torneo Mastella rosa riservato alle ragazze Under 15.

Folta la rappresentanza delle autorità sportive e non alla bella giornata di sport e spettacolo che si è chiusa alle 22.00 con la cerimonia delle premiazioni che ha visto la presenza degli assessori del Comune di Verona, la signora Anna Leso e il signor Alberto Bozza, e quella del presidente della 7^ circoscrizione, il signor Carcangiù.

In rappresentanza della delegazione Figc di Verona erano presenti il delegato provinciale, la signora Barbara Zampini, il vice presidente Nicholas Frigo e il responsabile della rappresentativa giovanissimi veronese Massimo Lizziero, reduce dalla bella vittoria nel Torneo delle Provincie a Jesolo. Significativa anche la presenza del prof. Romano Mattè, mister di molte squadre italiane ed estere che in passato è stato anche mister dell’Audace dei primati degli anni ’70.

Oltre ai premi alle quattro squadre finaliste, sono stati premiati anche i singoli giocatori che hanno visto vincitore della classifica di miglior marcatore Nicolò Giramonti, promettente centravanti della Montebaldina Consolini, il premio per il miglior portiere è andato a Nicola Viola del Golosine 2013 mentre il miglior giocatore del torneo è risultato Luca Orlandi, il “Puyol” della Montabaldina Consolini.

La grossa novità di quest’anno è stata la nascita del 1° torneo Mastella rosa riservata alle giovani calciatrici under 15 che ha visto prevalere la squadra dell’Hellas Verona per 2 a 1 sulla squadra della mai doma Fortitudo Mozzecane. Alla fine festa per tutti e complimenti meritati per la splendida organizzazione dell’asd Audace calcio coordinata da Valerio Giordani e Renzo Cappelletti, senza dimenticare il prezioso apporto di tutti i collaboratori. Arrivederci al prossimo anno per la 18^ edizione del torneo Aurelio Mastella.

V.G. per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1322)