ULTIMA - 27/5/19 - IL “BONE&BARBI’S FRIENDS 2019” IN RICORDO DI 2 AMICI

Sabato 15 giugno 2019, nei pressi del Campo Comunale "B. Guglielmi" di Lugagnano, si terrà il torneo memoriale “Bone&Barbi’s Friends 2019”, in ricordo di due grandi amici scomparsi ancora molto giovani qualche anno fa. A partire dalle ore 9.30, verranno disputate partite di calcio a 7 e, novità di quest’anno, partite di green volley 4
...[leggi]

ULTIM'ORA

3/6/17
LE ULTIMISSIME DEL MERCATO E IL WALZER DEI MISTER

ACD ALBA BORGOROMA:  i giallo-rossi di borgo Roma quest’anno hanno conquistato la permanenza in Promozione per il 13° anno consecutivo. Mister “Mou” Mario Colantoni ha scelto di andare a San gregorio di Veronella, per allenare – al posto del trainer bresciano Loris Boni – l’Aurora Veronella del presidente Stefano Bressan. Al posto suo il diesse Mauro Annechini, in collaborazione col dirigente Rosario Leonardi, ha eletto sulla panca mister Gianfranco Brendolan, il tecnico vicentino che ha guidato l’Aurora Cavalponica e l’A.C. Sambonifacese. Messi a segno due colpi, esattamente due ex F.C. Valgatara, Goran Georgev Ivanov, centrocampista del 1990, e la punta – ex Aurora Cavalponica – Victor Braz, anche lui della classe 1990. Si è alla ricerca di un’altra punta e di un paio di difensori centrali, al fine di disputare un ottimo campionato, senza magari patire le sofferenze vissute quest’anno, durante il quale gli infortuni hanno  fortemente condizionato il ruolino di marcia dei giallo-rossi borgo-romani.

USD VALTRAMIGNACAZZANO: il diesse Federico Bovi annuncia l’arrivo dell’esperto difensore Roberto Meneghetti dall’Albaronco. “El Mene” è stato anche per molto tempo in forza alla Belfiorese, esattamente prima di militare – l’anno scorso – nel club di Ronco all’Adige, trionfatore nel girone “B” di Prima categoria. Il nuovo mister dei bianco-rossi di Cazzano di Tramigna del presidente Lucio Castagna è il soavese Adriano Laperni, che l’anno scorso sulla panca del Bevilacqua ha saputo portare brillantemente in salvo i grigiorossi.

ACD CONCAMARISE: il diesse Claudio Patuzzi, assieme al bovolonese diggì Flavio Tondello, stanno completando il puzzle dei nuovi “tartari del Conca” del presidente Paolo Zago, “il piccolo Berlusconi” di Aselogna di Cerea. Confermati Nicolas Mantovani, Riccardo Giordani, il portiere legnaghese Roberto Cuoghi (1994), il “mastino” Luca Pomini, suo coetaneo, il difensore Simone Gasparini, ex Legnago Salus e classe 1994 pure lui, l’esperta “diga” Matteo Violaro (il nipote “Violino” Christopher, classe 1999, è andato all’AC Cadidavid a titolo di prestito), “il politico sanguinettese”  Simone Bedoni,  hanno detto “sì” le punte Luca Scarabello, Alessandro “Baby” Carollo e Luca Cecilli, tuttie e tre bovolonesi doc trionfatori quest'anno con la maglia del Mozzecane. Ma, anche Thomas “Geco” Pasti, del Vigo, si dice fiero di aver realizzato il sogno – rincorso da due stagioni – di indossare la maglia rosso e nera de “El Conca”. 

Si sta vagliando un portiere, che si giocherà la maglia con Cuoghi: probabile l’arrivo del molto professionale Michele Pozzani, l’anno scorso all’Atletico San Vito Cerea, ma si vocifera anche di Johnny Greguoldo, ieri in forza all’AsparettoCerea. Ma, anche di un giovane – 1994 – cresciuto nel vivaio dell’Hellas Verona e con esperienza già maturata da due anni in Eccellenza veronese. Mancano ancora un paio di forti incontristi, in grado di garantire tranquillità al “ clan dei  bovolonesi”,  mentre è vicina la firma del raldonate Davide “Big Jim” Leonardi, classe 1989, forte esterno quest'anno in forza al Pastrengo, e quella di Matteo “avvocato” Tondello, l’anno scorso in forza all’AsparettoCerea, classe 1994.  In arrivo anche un altro difensore navigato e di grande spessore qualitativo.

A partire da lunedì sera (ore 20.30 circa)  12 giugno fino al 14 luglio (ogni lunedì, mercoledì e venerdì sera durante le eliminatorie, poi, solo al mercoledì e al venerdì per le qualificazioni) al “Roberto Bortolotto” di Concamarise salperà il 2° “Conca Cup”, torneo notturno  di altissimo profilo,  al quale hanno già dato la propria adesione ben 8 squadre. Si vorrebbe raggiungere la cifra di almeno 10, se non il massimo di 12 concorrenti (il cellulare di riferimento è : 349.4621788). La kermesse notturna sarà seguita da www.pianeta-calcio.it e dai suoi inviati, i quali intendono anche cogliere l’occasione per raccogliere le ultime news del calcio mercato, in ispecie, quello della Bassa veronese. Parteciperanno giocatori anche ex professionisti, mentre “El Ghiggia” sarà dotato di fornitissimi stands gastronomici, dietro i quali opereranno  intriganti veline.

ALESSIO SCARSETTO: il forte centrocampista centrale, classe 1988, quest'anno in forza all’Elettrosonor Gambellara, uno dei tanti “veronesi dell’Est” a militare nei clubs di Seconda categoria del girone “C” infarcito di tante squadre vicentine annuncia: "Dopo aver raggiunto due promozioni consecutive in Prima Categoria con le maglie del Valtramigna Cazzano e quest'anno con l'Elettrosonor Gambellara, ho deciso di ritornare nel veronese trovando l'accordo per trasferirmi all'Albaredo calcio del presidente Daniele Piasere per la stagione 2017-2018.

ANDREA CORRADI: il forte difensore centrale classe 1988 ex Chievo, Casaleone ed Altopolesine torna sul mercato dopo essersi svincolato dall'Iveco Suzzara, compagine mantovana che ha deciso di non iscriversi più al campionato. Ricordiamo che Corradi nell'ultime quattro stagioni aveva giocato alla DAK Ostiglia con la quale aveva conquistato altrettante promozioni fino a raggiungere l'Eccellenza. Al difensore non dispiacerebbe tornare a giocare in un club nel veronese.
 
IL WALZER DELLE PANCHINE: il mercato è già partito, anche se non ufficialmente, e le squadre stanno già programmando il loro futuro. Naturalmente il primo tassello è l'allenatore che poi darà le direttive per costruire la squadra secondo il suo modulo di gioco. Molti i rumors che rimbalzano nel pianeta dilettanti, e tantissimi i mister che cambieranno strada in cerca di riscatto.

Mister Matteo Meneghetti, dopo aver trionfato con la Croz Zai nel girone A di Prima categoria con merito, sembra stia vagliando altre inebrianti offerte giuntegli da società importanti. Il mister gialloblu ha già perso dal suo staff il preparatore dei portieri Mattia Facci e il diesse Luca Marchesan. Sicuramente il presidente gialloblu Giampaolo Gaspari farà di tutto per trattenerlo in gialloblu.

Anche il Garda, reduce da una tranquilla salvezza in Promozione e dallo splendido terzo posto finale, sta programmando in questi giorni il proprio futuro. Non si sa ancora se le strade tra mister Matteo Fattori e la dirigenza rossoblu del lago saranno ancora le stesse. Già confermato invece il cambio sulla panchina del Valgatara con l'arrivo del promettente Jody Ferrari al posto di mister Armando Corazzoli. A fare da spalla a Ferrari il secondo Michele Mezzacasa reduce dalla vittoria con l'Ambrosiana.

Massimiliano Signoretto non è più il mister del BorgoPrimoMaggio. Il team manager del Borgoprimomaggio Enrico Sgreva ha annunciato che il nuovo mister dei viola per la stagione 2017-18, sarà Tiziano "Titti" Salvagno, ex San Giovanni Lupatoto che quest'anno aveva iniziato sulla panchina dello Zevio.

Sempre per la questione allenatori dovrebbe essere mister Andrea Turozzi, ex Montorio, il nuovo allenatore del Coriano, il quale sostituirà mister Manuel Cuccu destinato alla panchina dell'Albaredo Calcio del presidente Daniele Piasere e del diesse Demis Murari.

Giuliano Spadini, che era arrivato a campionato in corso al posto del dimissionario Adriano Rossignoli, dopo aver portato in salvo il Gips Salizzole con un girone di ritorno di rilievo, lascia in club del presidente Leonello Migliorini. Torna al Gips Salizzole mister Pasquale De Lauri dopo essere passato per unpaio di anni alla guida dell'F.C. Bovolone in Terza categoria.

Gran colpo del PGS Concordia che si è assicurato l'esperto mister Giuseppe Bozzini che ha saputo portare l'Olimpica Dossobuono dalla Seconda categoria alla Promozione. Il bravo mister allenerà l'anno prossimo i viola del presidente Marco Giavoni e del diesse Daniele Buttura che sono già sul mercato per allestire un formazione in grado di lottare per la Promozione.

Psg Concordia che quindi saluta mister Nicola Chieppe che ha già trovato la panca per la prossima stagione, allenerà infatti la Polisportiva Quaderni della presidentessa Sara Olivieri reduce da un ottimo campionato sotto la guida di mister Luca Righetti che ha lasciato i nero verdi per problemi di lavoro. Anche Flavio Carnovelli ha concluso il suo tempo alla Belfiorese e torna libero di accasarsi, i biancazzurri intanto stanno sondando nuovi allenatori dopo aver ricevuto il no di mister Boron.

E' ufficiale l'arrivo all'Oppeano, appena retrocesso dall'Eccellenza, del nuovo tecnico Stefano Ghirardello che aveva chiuso la sua esperienza nelle giovanili dell'Hellas Verona per tuffarsi nel calcio femminile a fare da secondo a mister Longega nell'Agsm Verona in serie A. Gettonatissimo il nome di Simone Boron che dopo i successi all'Oppeano è nuovamente pronto a rimettersi in gioco per la stagione prossima.

Reduci da dei campionati tranquilli, sono quasi certe riconferme le panche di mister Luca Mancini sulla panca del Lugagnano, di Marco Pedron su quella del Povegliano e di mister Lucio Mangonotti sulla panchina del San Giovanni Lupatoto. Riconfermato anche il brillante Filippo Damini al San Martino, Ivo Castellani all'Arbizzano, Giovanni Orfei alla neo promossa in Eccellenza Provese e Gianluca Marastoni al Team San Lorenzo Pescantina che ha guadagnato il pass per la Prima categoria nella prossima stagione.

Mancano ancora pochi dettagli di sorta e soprattutto la firma ufficiale, ma l'ex tecnico del Villafranca Gigi Possente dovrebbe essere il tecnico dell'ambizioso Sona Mazza nella prossima stagione di Promozione. Novità anche al PescantinaSettimo, il veterano Roberto Pizzini è il nuovo responsabile tecnico della Prima squadra e della Juniores regionale. La società del presidente Lucio Alfuso sta lavorando per definire il nome del mister che sostituirà Francesco Marafioti che ha concluso il suo ciclo a Pescantina.

Dopo aver vinto i play out per la salvezza mister Simone Cristofaletti ha comunicato che non sarà più il mister della Montebaldina Consolini e che vaglierà nuove proposte. Cambio anche sulla panca dell'Olimpica Dossobuono dove è in arrivo l'ex mister del Sona Lucio Beltrame che prenderà il posto di Alessandro Montorio che tornerà ad allenare le giovanili giallorosse.

Anche nel Team Santa Lucia, dopo aver raggiunto la salvezza in Eccellenza, si opta per il cambio in panchina, saluto mister Michele Cherobin torna sulla panca delle "Aquile biancoblu" mister Marco Tommasoni, che aveva già guidato il Team un paio di stagioni fa.

Cambio in panchina anche al SanguinettoVenera che ha fatto domanda di ripescaggio in Prima Categoria dopo la cocente retrocessione di quest'anno.  Il nuovo mister è Antonio Marini, tecnico rodigino ex Boara Polesine che in passatoi aveva guidato anche il Bevilacqua. Il vulcanico direttore sportivo Maurizio Perezzani è già al lavoro per allestire una squadra competitiva per tornare ad essere fra le protagoniste.

Dopo aver lasciato l'A.S.D. GIPS Salizzole nel dicembre scorso rassegnando le dimissioni dal suo incarico il responsabile della guida tecnica della Prima squadra, mister Adriano Rossignoli ritrova subito una squadra da allenare nella prossima stagione. E' l'Asparetto Cerea sud del presidente Gianni Vicentini dove prenderà il posto di mister Filippo Crivellente passato alla guida del Casaleone.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(4943)