ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

13/6/17
CALCIO MERCATO, LE ULTIMISSIME NOVITA'

PRO SAN BONIFACIO: La Pro Sambo mette a segno due bei "colpi di mercato" ingaggiando, per la prossima stagione 2017-18, la "pantera nera" di Tregnago, Patrick Okonji ed il giovane attaccante Jacopo Dall'Omo, quest'ultimo prelevato dal Cologna Veneta. Un attacco di tutto rispetto quindi, per il riconfermato mister Marco Burato che quest'anno ha portato tranquillamente in salvo la squadra rossoblu nel girone B di Prima categoria.

MARCO BARALDI: il centrale difensivo "pneumatico" di Marmirolo mantovano, classe 1988, due stagioni fa in forza alla Gabetti Valeggio, torna giocare nel Veronese, precisamente nel Castelnuovo Sandrà del presidente ed imprenditore Luca Sandri e del riconfermato tecnico Fabrizio Gilioli che quest'anno ha fatto un autentico miracolo ottenendo una salvezza tranquilla dopo aver rilevato la squadra a dicembre in ultima posizione.

NICOLO' DALLA PELLEGRINA: il difensore, per anni ex A.C. Lugagnano (ma, anche Castelbelforte Mantovano), e nella stagione appena conclusasi punto di forza dell'F.C. Valgatara, Nicolò Dalla Pellegrina, classe 1989, è libero sul mercato. Chi se lo accaparra fa davvero un gran bell'affare sia per la sua estrema professionalità sia per la sua maturata esperienza nei campionati di un certo rilievo del nostro calcio dilettantistico.

FRANCESCO PALVARINI: si complica il passaggio del difensore centrale, il mantovano (ex capitano della Berretti virgiliana) Francesco Palvarini, ex anche del Villafranca di Eccellenza, classe 1995, studente di Scienze Motorie a Verona, l'anno scorso in forza al Suzzara di Mantova, in 1^ categoria. Si rifà sotto il San Giovanni Lupatoto, ma bussano alla porta del forte giovane anche altri club del Veronese.

ALBERTO CORRADI: l'avvocato, che l'anno scorso era partito con il Pastrengo per rinforzare poi a dicembre 2016 la difesa dell'Alba Borgo Roma, contribuendo alla salvezza dei giallo e rossi del diesse Mauro Annechini, è corteggiato da un paio di club di Prima categoria e al 90% lascia i borgo-romani allenati quest'anno da "Mou" Mario Colantoni, passato recentemente all'Aurora Veronella. Ma, si è fatto avanti anche un club di Promozione nei confronti del forte centrale difensivo, classe 1983, ex anche del Nogara.

ASD CONCAMARISE: primo ritrovo ieri sera al "Roberto Bortolotto" per l'ASD Concamarise del presidente Palo Zago. Mister Simone Marocchio (suo stretto collaboratore sarà Remì Bresciani) si è incontrato con la "rosa" dei "tartari rosso e neri", composta in queste ultime settimane dal diesse Claudio Patuzzi e dal diggì Flavio Tondello. Fra gli ultimi che hanno detto "sì" al "Conca, il difensore ex Asparetto CereaSud, il classe 1989 Andrea Bergantin, Ermanno Beraldo, il portiere ex Poggese di serie C2 allora guidata dal veronese Marco Gaburro (trattasi di una conferma per l'estremo difensore di Valmorsel), l'ing. Rudy Ghisellini (1988), il centrocampista nonché futuro "magistrato" Matteo Tondello (1994) e Nazareno Segala (difensore della classe 1988), tutti e tre prelevati, assieme a Bergantin, dall'Asparetto CereaSud.

In rosso e nero, ed è un colpaccio dell'ultima ora, anche la forte punta, ex A.C. Sambonifacese, Davide Sarti, classe 1992, vecchia (si fa per dire) conoscenza di Flavio Tondello ai tempi in cui entrambi erano tesserati con i rosso e blu dell'Est veronese. Sarti nelle ultime 3 stagioni ha vestito la maglia dell'A.C. Cologna Veneta (ha anche giocato nella Sambo assieme al napoletano Jorghino). Volti nuovi, che si aggiungono ai vari Luca Scarabello, Alessandro Carollo e Luca Cecilli, i tre bovolonesi i quali hanno lasciato trionfanti in Prima categoria il Mozzecane, e che, assieme agli altri riconfermati (Roberto Cuoghi, Simone Gasparini, l'ex Trecenta Nicolò Bernini, Matteo Violaro, Luca Pomini, Matteo "Fanna" Lunardi, Marco Mantovani, Riccardo Giordani, il "biondino" Nicolas Mantovani e Marco Trevisani, spaventano già - almeno sulla carta - le avversarie del girone "D" di Seconda categoria, il raggruppamento della Bassa veronese. 

SANGUINETTO VENERA: Anche il SanguinettoVenera non sta a guardare; dopo l'amara retrocessione in Seconda categoria, la società affida la squadra a mister Antonio Marini che il prossimo anno potrà beneficiare del contributo di Marco Bonfante e del fratello Michele, giunti dal Concamarise. Arrivano inoltre, sempre dal Concamarise, i fratelli Simone e Matteo Bedoni, e la punta ex Casaleone Alberto Ziviani. Si ricompone quindi il tandem d'attacco ex Concamarise, che dovrebbe garantire un buon bottino di reti, alla causa nero-verde, sempre alla ricerca di un portiere da affiancare al giovane numero uno Priuli.

Andrea Nocini e Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(4524)