ULTIMA - 15/1/19 - LA VIRTUS VERONA INGAGGIA LA PUNTA ANGELO RAFFAELE NOLÉ

Prosegue la campagna di rafforzamento della Virtus Verona. Nella giornata di ieri è stato perfezionato l'ingaggio dell'attaccante Angelo Raffaele Nolé, classe 1984 nei giorni scorsi svincolato dalla Pro Piacenza. Nolé, che ieri ha sostenuto il primo allenamento agli ordini di mister Gigi Fresco, vestirà la casacca rossoblu numero 31 e sarà
...[leggi]

ULTIM'ORA

17/6/17
IL SAN MARTINO DI MISTER FILIPPO DAMINI SOGNA L'ECCELLENZA

Il tecnico Filippo Damini è stato riconfermato alla guida tecnica del San Martino Speme quindi il valido connubio sportivo continuerà anche per la prossima stagione agonistica 2017-18. Ci sono ottime probabilità che la squadra guidata dal presidente Bruno Pellizzoni abbia la possibilità di disputare il campionato di Eccellenza dopo aver conquistato il secondo posto in Promozione, dietro la Provese di mister Giovanni Orfei che ha sbaragliato le squadre avversarie dominando il girone A. 62 punti dopo 30 gare giocate, 18 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte con 49 goal fatti e 27 subiti testimoniano l'ottimo lavoro svolto dalla squadra di mister Filippo Damini. Un buon viatico verso l'immediato futuro.

Il pragmatico Pippo Damini analizza l'ultima stagione dei bianco-azzurro-neri del San Martino Speme, valorizzando un gruppo omogeneo di ragazzi che gli ha regalato quest'anno delle belle soddisfazioni. "Ritengo che abbiamo giocato un ottimo campionato con una banda di ragazzi che hanno remato tutti dalla stessa parte senza mai perdersi. Si sa, nel corso della stagione ci possono anche essere delle difficoltà, date da varie defezioni, infortuni vari ed altro, ma l'importante è mai perdere la metà finale. La società voleva fare bene, con costanza e determinazione, ripartendo da un progetto tutto nuovo, con persone che assaporavano, come il sottoscritto, questo nuovo ambiente. Direi che tutti assieme ci siamo riusciti. Ci siamo battuti alla pari contro tutti rispettando sempre l'avversario che avevamo difronte, ma avevamo molta sete di vittoria che abbiamo fatto valere sul terreno di gioco. Dopo un girone d'andata di conoscenza reciproca, abbiamo man mano cambiato volto ed aumentato di velocità mettendo alle strette molte rivali. Da questa rosa con 4 o 5 innesti nuovissimi dobbiamo ripartire per la stagione 2017-18. Il diesse Pippo Baltieri è già al lavoro. Sono fiducioso, qualunque categoria faremo".

Era il 2008 quando nasce l'attuale società Acd San Martino Speme dopo la fusione tra l'Ac San Martino che muoveva i primi passi nel 1928 e l'Ac Speme nato nel 1965. Unendo le due forze dirigenziali delle due compagini, la formazione di Bruno Pellizzoni si è completa in forze ed obiettivi. Da una parte le sorti della Prima squadra e dall'altra il settore giovanile. Sontuosi gli anni in cui la squadra ha militato in serie D, allora interregionale, facendo sempre la propria parte.

"Amo fare calcio credendo, non nelle prime donne, ma nel gruppo unito. Ritengo - chiude Damini - che questa società stia lavorando molto bene mettendomi a disposizione giocatori sia di quantità che di buona qualità. Conta da questa parti l'appartenenza alla maglia e la voglia di proporsi dando veramente tutto. Generosità, tanta grinta e spirito combattivo saranno i nostri ingredienti anche per la prossima stagione agonistica. Con grande umiltà e rispetto massimo degli avversari ma sempre pronti alla vittoria sul campo".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2088)