ULTIMA - 20/1/19 - LE 8 QUALIFICATE AI QUARTI DELLA COPPA VERONA 2018-19

Si sono giocate oggi le partite della terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che hanno consegnato il pass per il passaggio ai quarti di finale in programma domenica prossima. Nel Girone 1 il Lessinia vince 1 a 0 la sfida decisiva contro il Borgo San
...[leggi]

ULTIM'ORA

27/6/17
CONTINUA IL WALZER SULLE PANCHINE VERONESI

Il mercato è già partito da tempo, anche se non ufficialmente visto che le liste di trasferimento saranno disponibili dal 1° luglio. Quasi tutte le squadre stanno già programmando il loro futuro e ovviamente il primo mattone da posare è l'allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione 2017-18 il quale dovrà dare le direttive per costruire l'organico adatto al proprio modulo di gioco. Sono davvero tantissimi i mister che hanno cambiato panca, andiamo a fare il punto sulla situazione.

Nelle nostre tre squadre di serie D solo la Virtus Vecomp resta nelle mani di Luigi Fresco, il Legnago Salus passa da mister Andrea Orecchia a quelle dell'ex Mantova Manuel Spinale mentre il Vigasio saluta mister Vincenzo Cogliandro e si affida all'ex Governolese Gianluca Manini che guiderà i "Guerrieri del Tartaro" del presidente Cristian Zaffani nel prossimo campionato di Eccellenza che vedrà al via anche il Valgatara che passa dalle mani di mister Armando Corazzoli a quelle del giovane emergente Jody Ferrari, giunto dalle giovanili del Sona Mazza.

Nelle squadre di Eccellenza l'Ambrosiana, passata in serie D, conferma mister Tommaso Chiecchi, il Bardolino 1946 saluta mister Beppe Brentegani e si affida a Matteo Fattori (ex Garda), il Caldiero, giunto terzo, conferma Roberto Piuzzi come il Villafranca ridà fiducia a mister Alberto Facci. Cambiano invece le altre tre squadre, l'Oppeano passa nelle mani di mister Stefano Ghirardello (giunto dall'Agsm Verona femminile), la Belfiorese saluta mister Carnovelli e chiama in panchina mister Roberto Maschi (ex Sambo e Cerea) mentre il Team S.Lucia Golosine richiama mister Marco Tommasoni al posto di Michele Cherobin, bravo a portare in salvo gli aquilotti biancoblu.

Molti cambi anche in Promozione dove mister Mario Colantoni passa dall'Alba Borgo Roma all'Aurora Cavalponica, a Garda il mister mantovano Paolo Corghi prende il posto di mister Matteo Fattori mentre all'Olimpica Dossobuono arriva mister Lucio Beltrame (ex Sona) che guiderà i giallorossi in Prima categoria. Anche l'altra squadra retrocessa ai play-out, l'Union Grezzana, cambia manico, via Andrea Matteoni e arriva dai cugini del Real mister Antonio Ferronato che guiderà la nuova squadra nata dall'unione delle due società di Grezzana e Lugo. Anche il Sona Mazza ha un nuovo mister, è Luigi Possente che guiderà i rossoblu in Eccellenza dopo aver acquisito il titolo dal Cerea di Doriano Fazion.

Molto movimento anche sulle panche di Prima categoria, il Bussolengo passa da Franco Tommasi a mister Franco Venturelli (giunto dalle giovanili rossoverdi), il Concordia si affida alla grande esperienza e bravura di mister Giuseppe Bozzini che prende il posto di Nicola Chieppe passato sulla panchina della Polisportiva Quaderni, la Gabetti Valeggio, retrocessa in Seconda categoria sarà guidata da mister Giandonato Di Marzo (ex BureCorrubbio). Il Valpolicella saluta Luca Ponzini e affida la squadra all'esperto mister Simone Cristofaletti, il Croz Zai, salito in Promozione, sarà diretto da mister Peter Taccardi mentre mister Matteo Meneghetti rinuncia di fare la Promozione appena conquistata alla guida dei gialloblu è va sulla panchina dell'Audace calcio, ben due categorie sotto, visto che i rossoneri sono stati retrocessi in 2^ categoria.

Nel girone B cambio sulla panca dello Zevio con mister Francesco Marafioti che prende il posto di Matteo Girlanda passato a fare il secondo di mister Chiecchi sulla panchina dell'Ambrosiana in serie D. A Casaleone arriva mister Filippo Crivellente (ex Asparetto Cerea sud) che prende il posto di Gianni Letteriello. Cambio sicuro anche al Valtramigna Cazzano del diesse Federico Bovi dove mister Adriano Laperni (ex Bevilacqua) prende il posto di Mariano Zenari. Sicuro anche il cambio sulla panca del retrocesso SanguinettoVenera, Alessandro Roveda, ripartirà dagli Juniores Regionali dell’A.C. Cadidavid e il suo sostituto delle ultime gare, Germano Pistori, è il nuovo diesse della Croz Zai. Il nuovo mister è Antonio Marini, tecnico rodigino ex Boara Polesine che in passatoi aveva guidato anche il Bevilacqua.
 
Queste le panchine cambiate in Seconda categoria, il PescantinaSettimo del presidente Lucio Alfuso ha sostituito mister Francesco Marafioti con l'esperto mister ex Castelnuovo Gianni Canovo. A San Peretto guiderà la formazione rossonera mister Franco Tommasi (ex Bussolengo), mentre nel girone B Massimiliano Signoretto non è più il mister del BorgoPrimoMaggio del team manager Enrico Sgreva che ha annunciato che il nuovo mister dei viola per la stagione 2017-18 sarà Tiziano "Titti" Salvagno, ex San Giovanni Lupatoto che quest'anno aveva iniziato sulla panchina dello Zevio. Sembra ormai certo l'addio di mister Adelchi Malaman all'Atletico Vigasio che dovrebbe passare nelle mani di mister Zorzella giunto dalle giovanili biancazzurre. Anche l'Olimpia Ponte Crencano del presidente Roberto Donà volta pagina, il nuovo mister gialloblu è mister Michael De Santis, ex Avesa. Saluta il Real San Massimo mister Nereo Gazzani, la società neroverde del diesse Marco Marchi sta cercando il suo sostituto.

Sempre per la questione allenatori dovrebbe essere mister Andrea Turozzi, ex Montorio, il nuovo allenatore del Coriano, il quale sostituirà mister Manuel Cuccu destinato alla panchina dell'Albaredo Calcio del presidente Daniele Piasere e del diesse Demis Murari. Giuliano Spadini, che era arrivato a campionato in corso al posto del dimissionario Adriano Rossignoli, dopo aver portato in salvo il Gips Salizzole con un girone di ritorno di rilievo, lascia in club del presidente Leonello Migliorini. Torna al Gips Salizzole mister Pasquale De Lauri dopo essere passato per un paio di anni alla guida dell'F.C. Bovolone in Terza categoria. Il nuovo mister del Pozzo del presidente Roberto Praga sarà Stefano Paese mentre l'ambizioso Concamarise del presidente Paolo Zago, passa nelle mani di mister Simone Marocchio (ex Scaligera 2003).

la redazione di www.pianeta-calcio.it

si prega di comunicare eventuali errori o nuovi trasferimenti












Visualizzato(3299)