ULTIMA - 21/5/19 - MARCOLINI SCARPA D'ORO, PASSARIELLO SUPER-BOMBER DI TERZA

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 3^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19, queste tutte le classifiche finali. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed
...[leggi]

ULTIM'ORA

2/7/17
PRESENTATA LA "GIOVANISSIMA" ALBA BORGO ROMA 2017-18

IL NUOVO TECNICO GIANFRANCO BRENDOLAN PUNTA SUL LAVORO E LA COESIONE. ALLE SPALLE DELLA PRIMA SQUADRA GIALLOROSSA C'E' UN VIVAIO IN CONTINUA CRESCITA

Si è tenuta giovedì sera, presso il punto di ristoro degli impianti sportivi dell'Avanzi, la presentazione dell’Alba Borgo Roma che per la sua 14^ volta sarà ai nastri di partenza nel campionato di Promozione. A fare gli onori di casa ed il primo a prendere la parola è stato il direttore generale giallorosso Andrea Zenari il quale ha spiegato il suo doppio ruolo di diggì e Responsabile Tecnico della società. Zenari ha subito presentato ai ragazzi lo staff tecnico e dirigenziale mettendosi a disposizione della Prima squadra per far si che ci sia più comunicazione fra dirigenza e giocatori, risolvendo così sul nascere ogni possibile esigenza o problematica che si potrebbe presentare durante la nuova stagione agonistica.

Il Direttore Generale Andrea Zenari, dopo aver presentato anche tutti i collaboratori che si occupano del campo, del vestiario e della cucina, ha dato la parola a Mario Furlan, presente a rappresentare la Federazione il quale ha detto: "Vi ringrazio per l'invito, sono felice di essere stasera qui con voi. Vi faccio i complimenti per la vostra organizzazione e a tutti i volontari che ruotano attorno a questa società, i quali hanno permesso la perfetta riuscita del bellissimo torneo Montresor al quale io stesso ho assistito. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti voi ragazzi, alla società e al diesse Mauro Annechini che conosco da tempo e so quanto ci tiene a questa società. Vedo tante facce nuove e molti giovani quindi avete una prospettiva davanti molto interessante."

Ha poi preso la parola il nuovo mister giallorosso Gianfranco Brendolan, vicentino classe 1963 di Altavilla che in passato ha guidato nel veronese la Provese e l'Aurora Cavalponica: "Saluto tutti i presenti, e tutti voi ragazzi dei quali conosco solo due giocatori che ho allenato in passato, Ivanov e Braz (assente perchè in Brasile), ma avremo modo di conoscerci. So che l'obiettivo primario nostro è la salvezza, poi, se viene qualcosa in più tanto meglio. Per chi non mi conosce vi dico che sono un allenatore che fa lavorare molto e che tratta tutti i giocatori allo stesso modo e questa è, secondo me, una cosa fondamentale. Abbiamo una squadra giovanissima che sicuramente avrà corsa ma che probabilmente peccherà dal punto di vista dell'esperienza, però se tutti remiamo dalla stessa parte vedrete che il lavoro pagherà e ne trarremo beneficio. Vi abbiamo fatto un programma pre-preparazione da fare per un paio di settimane prima dell'inizio della preparazione che sarà il 9 agosto. Sono arrivato in una società con molti appassionati e piena di entusiasmo, vi faccio un grosso in bocca al lupo già da adesso e speriamo di riuscire tutti assieme a raggiungere il nostro obiettivo".

L'ultimo a prendere la parola è stato lo storico diesse giallorosso Mauro Annechini: "Abbiamo cambiato molto, ben 10 undicesimi della rosa titolare, che non sono stati cambiati per punizione per il sofferto campionato appena concluso, ma solo per una scelta societaria. Abbiamo costruito una rosa con giocatori un po' più esperti uniti a moltissimi giovani promettenti. Secondo me è un bel gruppo, con un po' più di esperienza nel reparto difensivo dove abbiamo confermato i due portieri, Santin e Aldà, che si giocheranno il posto. Il 12 agosto faremo un amichevole contro la nostra Juniores dalla quale speriamo di attingere durante l'anno qualche ragazzo interessante. In bocca al lupo a tutti e buone vacanze".

E' poi arrivato il "boss della frutta" Rosario Leonardi, assieme al figlio e giocatore giallorosso Manuel, che hanno portato delle angurie da gustare dopo il buffet offerto dalla società e preparato con cura da Daniela Bonizzato e Paola Bistoni, addette al vestiario e al servizio cucina. Rosario Leonardi, che è anche dirigente giallorosso ed ha aiutato il d.s. Annechini alla costruzione della squadra, con vena polemica, ci ha detto: "Dall'Alba Borgo Roma non abbiamo mai mandato via nessuno e se quest'anno molti se ne sono andati è stata solo una loro scelta o dettata da pretese inaccettabili. Alcuni per rimanere chiedevano un rimborso spese doppio che, dopo un campionato non certo esaltante, ci è sembrata una richiesta assolutamente fuori luogo. Sono partiti quasi tutti i giocatori storici giallorossi quindi la squadra è stata molto ringiovanita. Puntiamo molto su giovani interessanti fra i quali anche Hicam Arma, che ha giocato in passato con mio figlio nelle giovanili della Sambonifacese ed è il fratello di Rachid, rossoblu poi passato al Torino, Spal, Vicenza, Carpi, Pisa e l'anno scorso alla Reggiana dove ha segnato una ventina di reti".

Il responsabile del settore giovanile Diego Quaini ci ha parlato del vivaio giallorosso in continua crescita. “Abbiamo gli Juniores Elite guidati da mister Manuel Pauciullo all'esordio in categoria, poi gli Allievi Elite (6° anno di fila) di mister Filippo Zendrini, gli Allievi sperimentali fascia B di mister Manuel Segala (ex Bovolone) e il ritorno nei Giovanissimi Regionali di Maurizio Beverari, ex allenatore dell'Hellas Verona e Virtus, abbiamo poi i giovanissimi Provinciali fascia B di mister Roberto Manfrin e tutte le squadre Esordienti, Pulcini e primi calci per un totale di 280 tesserati e 15 squadre tutte seguite da preparati tecnici patentati e da una coordinatice che segue la parte atletica coordinativa per sviluppare le capacità dei singoli ragazzi. A noi non interessano i risultati ma ci interessa insegnare la tecnica di base e costruire giocatori che sappiano giocare a calcio e ragionare. Il nostro settore giovanile è in continua crescita ed ha ottenuto anche quest'anno buoni risultati, gli Juniores Elite si sono salvati con largo anticipo, i nostri giovanissimi 2002 hanno vinto il trofeo Montresor, i giovanissimi provinciali sperimentali 2003 hanno vinto il loro girone e gli Esordienti hanno raggiunto le finali".

STAFF DIRIGENZIALE ALBA BORGO ROMA 2017-18:
Presidente: Venturi Renato
Direttore Generale e Responsabile Tecnico: Zenari Andrea
Direttore Sportivo Juniores e Prima Squadra: Annechini Mauro 
Responsabile e Direttore Sportivo del Settore Giovanile: Quaini Diego 
Dirigente: Rosario Leonardi 
Consigliere: Balanzoni Alberto   
Segretario: Venturi Fiorello 
Soci: Pighi Gianluca e Tosi Giovanni

STAFF TECNICO ALBA BORGO ROMA 2017-18:
Allenatore: Gianfranco Brendolan
Aiuto allenatore: Russo Antonio
Allenatore dei portieri: Mario Sorbara

LA ROSA DI PROMOZIONE DELL'ALBA BORGO ROMA 2017-18:
Portieri: Santin Michele 89, Aldà Allessandro 99.
Difensori: Ceriani Filippo, 97 dal Pozzo, Eller Enrico, 93 dal Croz Zai,  Cenci Davide, 88 dallo Zevio, Gnocane Mairo 99, Coku Vilnis, 96 dall'Aurora Cavalponica, Di Grazia Domenico 99, Spaovich Daniel 98, Locatelli Loris 99,
Centrocampisti: Leonardi Manuel 97, Ivanov Goran, 90 dal Valgatara, Paoletti Maurizio 96, Danese Mattia 99, Baietta Alessio, 99 dall'Ambrosiana, 
Attaccanti: Braz Victor, 90 dal Valgatara, Arma Hicham, 96 dalla Serie B Australiana, Pighi Leonardo, 93 dal Pastrengo, El Haddadi Bruno 97, Vesentini Andrea 97, trattative in corso per Cesar Verdum, 93 ex Hellas Verona.

La redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(3105)