ULTIMA - 26/3/19 - PERDE LA VITA IN MOTO IL CAPITANO DEL MERLARA CANEVAROLO

Incidente mortale ad Ospedaletto Euganeo. Ieri sera alle ore 19 circa, Matteo Canevarolo, ragazzo di 44 anni di Saletto di Borgo Veneto era in sella alla sua Ducati Monster e stava rincasando dopo una giornata di lavoro (era un odontotecnico), quando si è improvvisamente schiantato contro la fiancata destra di un furgone che stava svoltando per entrare in un
...[leggi]

ULTIM'ORA

5/7/17
IL LEGNAGO SALUS STA LAVORANDO PER IL FUTURO

DEFINITE LE NUOVE CARICHE SOCIALI E LE QUOTE DEI SOCI DOPO L'ADDIO DEL PRESIDENTE BERTELLI. INGAGGIATO L'ATTACCANTE FEDERICO MARCHETTI

L'amministrazione del Legnago, sul nuovo assetto societario biancazzurro, dopo l'uscita del presidente Pierluigi Bertelli, comunica: «Premesso che i soci del Football club Legnago Salus società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata con grande passione sportiva per il calcio e soprattutto comprendendo l'importante funzione sociale e civica che rappresenta la società per la città di Legnago comunica che in data 29 giugno ai sono tenute le formalità notarili utili al passaggio di consegne fra vecchi e nuovi soci, oltre al rinnovo del consiglio di amministrazione. Sono aperte le porte ad altre persone desiderose di partecipare e contribuire concretamente ai successi dell'attività sportiva, Questa la compagine sociale: Davide Venturato presidente con il 60 per cento del capitale sociale di 100.000 euro, Claudio Berlini vicepresidente con il 20 per cento, Stefano Michelazzi amministratore delegato con il 17 per cento, Legnago United con il 3 per cento. Mario Pretto è confermato nel ruolo di direttore generale. La società esprime un grande ringraziamento a Pierluigi Bertelli per le soddisfazioni sportive conseguite dalla società e al tempo stesso è orgogliosa della nomina a presidente di Davide Venturato già proteso a continuare la gloriosa storia sportiva della società.»

Per quanto riguarda la rosa a disposizione di mister Manuel Spinale dopo le conferme delle punte Niccolò Zanetti e Vincenzo Barone e gli ingaggi dei centrocampisti classe 1991 Fabio Torri e del campano Domenico Maiese che torna in riva al Bussè, è stato ufficializzato l'arrivo di una terza punta. Si tratta di Federico Marchetti, classe 1988, ex Trissino Valdagno, Arzignano ed Este, un 'operazione molto importante secondo il direttore generale Mario Pretto e il vicepresidente Claudio Berlini presente con il presidente Venturato alla presentazione ufficiale in sala stampa.

Attualmente nella rosa del Legnago 2017-2018 figurano tre attaccanti, due centrocampisti e giovani di proprietà. Quest'anno in serie D bisognerà schierare un giocatore classe 1997, due 1998 e un 1999. Il direttore generale Mario Pretto e il direttore sportivo Antonio Naliato stanno lavorando per completare la rosa con due portieri e tre difensori, il tutto valutando gli aspetti tecnici, tattici ed economici. Ai primi allenamenti diretti da mister Spinale ci saranno i giovani Borin, Crema, Moro, Kouame, Rizzi, Pennacchio ed Avanzini. Sarà presente anche Taylor che si è operato al crociato anteriore del ginocchio destro a Singapore. Il raduno del Legnago è fissato per mercoledì 19 luglio alle ore 15.30 allo stadio Sandrini.

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1779)