ULTIMA - 21/4/19 - BUONA PASQUA 2019 A TUTTI I NOSTRI LETTORI

La redazione sportiva di www.pianeta-calcio.it, assieme al suo direttore responsabile Andrea Nocini e a tutti i suoi collaboratori, porge a tutti i nostri sempre più numerosi lettori e lettrici, ai suoi fedelissimi sponsor, i migliori auguri di una serena Pasqua da trascorrere con i propri
...[leggi]

ULTIM'ORA

8/7/17
PRESENTAZIONE IN GRANDE STILE PER LA POLISPORTIVA VIRTUS

Si è presentata giovedì sera alle ore 20 presso la sala riunioni della Cantina Valpantena Verona, a Quinto di Valpantena, la nuova Prima squadra della Polisportiva Virtus del presidente Marcellino Pesenato che sarà guidata nel campionato di Promozione 2017-18 dal nuovo mister rossoblù Andrea Scardoni e dal suo numeroso e competente staff.

Ad aprire la serata è stato il dirigente rossoblu più giovane, fra la ventina dell'Associazione Virtus, il 31enne Matteo Corradini il quale ha detto: "Bentornati ai vecchi e benvenuti ai nuovi. Stiamo per iniziare la stagione 2017-18 e faccio un grosso in bocca al lupo a tutti voi. Prima di presentare lo staff tecnico vorrei salutare tutti i dirigenti rossoblu e in particolare i tre massimi vertici della nostra associazione, che sono Gigi Fresco, Vittorio De Paolis e Marcellino Pesenato. Passo poi all'area tecnica composta da Adriano Zuppini, Paolo Boron e Marco Bragantini. Prima di passare la parola al "Zuppa" saluto anche il "bello" della Virtus Fitness, il "grande" Enrico Fittà. In bocca al lupo a tutti voi!"

La parola è poi passata al diesse Adriano Zuppini che ha presentato tutta la nuova rosa rossoblù che sarà anche quest'anno al via nel campionato di Promozione. A iniziato col presentare tutti i riconfermati, che sono; la "freccia dell'est" Denis Butucaru, l'Imperatore Enrico Callino, trottolino Simone Dassiè, il mastino Marco De Boni, el "Fracca" Mattia Fracasso, il "silenzioso di Soave" Riccardo Gianello, il "ragioner" Andrea Leoni, l'eclettico Ettore Padoan, l'elegante Daniele Poletto, il "Re" Francesco Rossetto (che si sposerà a settembre), il "bagnino" Michele Tebaldi e il francobollatore Edoardo Veronesi. Dagli Juniores Nazionali sono stati promossi in Prima squadra "sgheggia" Leonardo Berghi e il promettente attaccante Alfredo Milella. Dagli Juniores Elite salgono Allen Momodu, Davide Rampo, Davide Santacà ed il "silenzioso di Colognola" Stefano Zanini.

Zuppini ha poi presentato i nuovi acquisti rossoblù che sono l'attaccante Alin Birlea, ex Ambrosiana giunto dalla Provese, Riccardo Degani "il padrone di casa" giunto dalla Juventina Valpantena, il portiere Joseph Hu, arrivato dal Lugagnano, il centrocampista Stefano Veronesi, arrivato dall'Union Grezzana (per lui si tratta di un piacevole ritorno) e il bomber ex San Zeno "arma letale" Armin Mezildzic.

La parola è passata poi al nuovo mister Andrea Scardoni che torna in rossoblu dopo diversi anni in giro per varie panchine di altre realtà veronesi. "Ringrazio la società per avermi dato l'opportunità di allenare nuovamente in questa categoria. Dobbiamo avere quest'anno tutti noi un grande entusiasmo. Entusiasmo vuol dire, aver voglia di giocare a calcio, imparare a fare fatica, imparare a superare gli ostacoli, imparare a raggiungere gli obiettivi. Con l'estusiasmo ci si diverte, si risolvono i problemi e si arriva alla meta. Il nostro obiettivo è quello di allenarci bene per arrivare alla partita della domenica cercando di vincere sempre o per cercare di fare il meglio possibile. Io ho sempre detto che "l'importante non è partecipare, ma vincere!".

"Passo ora alla presentazione del mio staff - prosegue Scardoni - che è praticamente un'altra squadra. Iniziamo dal mio vice, Ernesto Turri, che ho conosciuto 4 anni fà e che io non vedo come secondo allenatore ma come mia spalla silenziosa. Poi l'accompagnatore Luca Gelmini e l'ex giocatore Matteo Ghelli che inizia una nuova esperienza. Poi i due preziosi fisioterapisti Alberto Covelli e Dario Ruvinetti. Vi presento poi l'addetto all'arbitro Giuseppe Castellani che ha anche altre molteplici funzioni. Accompagnatori della Prima squadra, Matteo Carli, mio figlio Elia, Gianni Marostica e il grande Paolo Burri detto "Ramon". La preparazione inizierà il 7 agosto e in seguito faremo anche 3-4 giorni di ritiro in montagna. In bocca al lupo a tutti!"

La parola è passata poi al presidentissimo Gigi Fresco che ha detto: "Vorrei intanto spiegare ai nuovi arrivati come è costituita la nostra associazione. Io sono presidente della Virtus che è la madre dell'Associazione Virtus, che è formata dalla Virtus Vecomp, dalla Polisportiva, la Virtus Soccer, la Virtus fitness e free time. Vittorio De Paolis è il vice presidente dell'Associazione Virtus, Marcellino Pesenato è il vostro presidente, Enrico Fittà è presidente della Virtus Fitness, abbiamo tre diesse che sono Adriano Zuppini (Virtus Vecomp), Matteo Corradini (Virtus Soccer di cui è anche presidente) e Marco Bragantini (Pol. Virtus) che fa parte anche dell'area tecnica rossoblu. Il segretario della Polisportiva Virtus è Paolo Boron, mentre Gianni Andreoli si occupa dell'economato e dei ritiri in montagna. Tornando a voi, dico che questa è una squadra che ha ottenuto una salvezza miracolosa l'anno scorso, non per il livello scadente della squadra, ma per i vari infortuni e defezioni che ha avuto durante la stagione. Ad iniziare da quelli occorsi a Francesco Rossetto, a Marco De Boni a Daniele Poletto, per parlare dei più carismatici. Tuttavia siete stati bravissimi a riuscire a salvarvi lo stesso. Mi sembra che quest'anno, grazie ai nostri diesse e al vice presidente Vittorio De Paolis, siamo riusciti a costruire una squadra di tutto rispetto che possa far bene. Noi siamo tutti uniti in una grande società, chi di voi farà bene potrà arrivare dunque a giocare in futuro in serie D, come è successo in passato al nostro Michele Vesentini che ora è tornato in serie D con la maglia dell'Ambrosiana. Vi faccio un grosso in bocca al lupo e vi dico che con il massimo impegno e la voglia si ottengono sempre i risultati."

"Sarò sicuramente più breve del Gigi - così ha esordito Vittorio De Paolis - che poi ha voluto salutare i due ragazzi tornati dopo anni in rossoblu, il centrocampista Stefano Veronesi e l'ex giocatore Matteo Ghelli che ora fa parte dello staff tecnico rossoblu. E' la prima volta che facciamo la presentazione così presto e con la dirigenza societaria al completo, quindi questo indica che voi siete una squadra a cui noi teniamo molto e dove sono presenti molti ragazzi arrivati dalle nostre due Juniores che sanno sempre distinguersi ogni anno. Saluto anche il nuovo mister Andrea Scardoni, che anche lui torna all'ovile dopo diversi anni, e tutto il suo staff. Vi faccio un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione."

Dopo il gustoso rinfresco finale acoompagnato da ottimi vini della Cantina Valpantena, il diesse Adriano Zuppini ci ha illustrato i prossimi impegni delle squadre rossoblu, la Virtus Vecomp di serie D si presenterà ed inizierà la preparazione lunedì 17 luglio a San Felice di Illasi a cui seguirà il consueto ritiro in montagna. La Polisportiva Virtus inizierà lunedì 7 agosto e il 21 e 23 agosto parteciperà al Torneo Nocini che quest'anno si svolgerà all'Avanzi di Borgo Roma con le partecipazioni anche di San Giovanni Lupatoto, Croz Zai e dei padroni di casa dell'Alba Borgo Roma. Dal 24 al 27 agosto i rossoblu di mister Scardoni andranno in montagna, nel ritiro ottimamente organizzato a Fiera di Primiero da Gianni Andreoli e Gigi Chiamenti. Il 27 agosto la prima uscita ufficiale dei rossoblu con la 1^ giornata del trofeo Veneto di Promozione.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2619)