ULTIMA - 20/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

14/7/17
IL PESCANTINASETTIMO RIPARTE CON IL VENTO IN POPPA

PRESENTATI BEN 8 NUOVI INNESTI PER LA 1^ SQUADRA E IL NUOVO MISTER GIANNI CANOVO. NUOVI TECNICI ANCHE PER LA FORMAZIONE JUNIORES

Vuole stupire tutti rivoluzionato PescantinaSettimo del nuovo tecnico Gianni Canovo. In un clima sereno e pieno di entusiasmo, presso il campo sportivo di via Monti Lessini a Pescantina si è tenuta la presentazione della Prima squadra e della formazione Juniores guidata dai nuovi tecnici Marco Pennacchioni e dal suo vice Piergiorgio Ferrari. Presentati anche i tre dirigenti del settore giovanile Giancarlo Bonvicini, Pierpaolo Cabriolu e Nicola Zandaval. Il nuovo Team manager è Roberto Ceradini il quale ha chiuso la sua esperienza al Sona Mazza dopo diversi anni in rossoblu.

Presente il sindaco di Pescantina Luigi Cadura, che si è soffermato sul rispetto dei sani valori sportivi, come palestra per i giovani del domani appartenenti ad un gruppo solido ed innamorati dei colori e della maglia del proprio paese. Due parole sono state dette anche dal vice sindaco Paola Zanolli: "Dopo questa bella serata devono seguire i fatti. Auguro una buona stagione a questo sodalizio e che i nostri avversari segnino sempre una rete meno di voi". Presto sarà intitolato con una targa il campo di gioco di via Monti Lessini alla figura di Gandino Pinaroli, affermato personaggio che è stato prima giocatore e poi allenatore del Pescantina, nonché giocatore professionista nel Torino in serie A.

In merito alla Prima squadra sono arrivati, grazie alla maestria del nuovo direttore sportivo Stefano Carigi, ben otto giocatori, tutti di spessore e di qualità. Confermati i due portieri, Padovani e Petrin, in difesa, via Sona Mazza, è giunto l'esperto centrale Mattia Paiola mentre dal Lugagnano è arrivato Andrea Zampieri. Rafforzato pure il reparto di centrocampo, sono arrivati Giovanni Boscaini dalla Pieve di San Floriano e Michele Conti dal Pastrengo. Rivoluzionato, con le punte giuste il reparto d'attacco, con gli ingressi di Stefano Bonato dal Croz Zai, Simone Bonetti giunto dal Povegliano, Matteo Allegrini ex Valpolicella e Giacomo Zumerle via Pro Sambo. Inoltre sono stati inseriti nella rosa della Prima squadra quattro ragazzi provenienti dal proprio settore giovanile, sono la punta Alessandro Filetti, il difensore Riccardo Gasparini, il centrocampisti Mattia Brunelli e Leonardo Poli.

Afferma il nuovo mister ex CastelnuovoSandrà, Gianni Canovo: "Sono arrivato a Pescantina per vincere. Abbiamo allestito una signora squadra che è stata ben assortita in ogni reparto. Abbiamo le giuste armi calcistiche per dire la nostra con fermezza nel prossimo campionato in Seconda categoria che vogliamo fare da protagonisti. Massimo impegno da parte di tutti e si riparte con tanta carica e determinazione dal 7 agosto prossimo". Nuovo di zecca il responsabile del settore giovanile, il brillante Nicolò Rebonato, ben supportato dal responsabile della scuola calcio Cristian Lugoboni. Daranno una mano a mister Canovo il suo secondo Gianluca Bissoli ed il preparatore dei portieri Matteo Zambelli.

Importanti le parole del presidente Lucio Alfuso che ha ricordato che il Pescantina compie novanta anni, poi ha aggiunto: "Abbiamo voluto fare la presentazione in casa nostra, sul terreno amico, che sarà teatro di nuove battaglie calcistiche. E' meraviglioso indossare la maglia del Pescantina, motivo d'orgoglio per noi della dirigenza e di chi scende in campo il sabato e la domenica con la Prima squadra. Faccio parte di un direttivo che lavora con passione 365 giorni l'anno. Stessa passione ed impegno che voglio vedere da tutti voi presenti oggi. La Prima squadra deve essere da esempio ai giovani che fanno parte del nostro settore giovanile, vera fucina per far crescere tutti quanti. Disponiamo di tecnici qualificati in grado di divertire e produrre un calcio propositivo. Tra poco partirà la nuova stagione che sarà da vivere con la massima intensità possibile e sempre alla ricerca di risultati positivi".

Gli fa eco il team manager Roberto Ceradini: "Disponiamo di un gruppo di ragazzi della Juniores affiatato e numeroso, con buone caratteristiche tecniche. Se ognuno rispetta i propri ruoli possiamo arrivare molto lontano divertendoci. Chiedo a tutti voi rispetto reciproco e voglia di affermarvi in campo. Avete un mister, Pennacchioni, molto bravo, di buona esperienza, che sa lavorare molto bene sui giovani. Non vedo l'ora di ricominciare".

Ha poi parlato il nuovo direttore tecnico Roberto Pizzini, che di Pescantina conosce proprio tutto: "Amo il PescantinaSettimo e sono sicuro che quest'anno possiamo dire la nostra nel campionato di Seconda categoria, battendoci con determinazione per ottenere la promozione in Prima categoria. Si è lavorato bene sul mercato ottenendo il giusto mix tra giocatori esperti e nuove leve. Insieme possiamo far avverare il nostro sogno".

Chiude il direttore sportivo Stefano Carigi: "Siamo andati a prendere giocatori bravi che ci possono far fare un salto di qualità. Ci aspetta il banco di prova del Trofeo Veneto e poi, ne sono sicuro, arriveremo pronti per il campionato. I primi a crederci dovete essere voi giocatori, impegnandovi al massimo per riuscire a salire di quota, non dimenticando mai l'umiltà. Bisogna che mettiamo determinazione e tecnica in tutte le zone nevralgiche del campo perchè vogliamo fare un campionato di Seconda categoria denso di grosse soddisfazioni".

LA NUOVA ROSA DEL PESCANTINA SETTIMO 2017-2018:
Portieri: Andrea Padovani '85 e Dario Petrin '94
Difensori: Matteo Zampini '94, Filippo Zumerle '85, Andrea Zampieri '88, Mattia Paiola '84, Riccardo Ghirotto '84 e Luca Ganassini '92, Leonardo Poli '99 e Riccardo Gasparini 2000.
Centrocampisti: Giovanni Boscaini '83, Cristian Carigi '85, Davide Zago '97, Simone Caprini '96, Michele Conti '96 e Federico Marconi '95 e Matteo Brunelli '98.
Attaccanti: Stefano Bonato '92, Simone Bonetti '85, Matteo Allegrini '94 e Giacomo Zumerle '88 e Alessandro Filetti '99.

STAFF TECNICO PRIMA SQUADRA:
Allenatore: Gianni Canovo
Vice Allenatore: Gianluca Bissoli
Allenatore dei portieri: Mattia Zambelli
Team Manager: Roberto Ceradini
Direttore sportivo: Stefano Carigi
Direttore tecnico: Roberto Pizzini

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2690)